Le migliori app per guadagnare su Android e iPhone

app per guadagnare

È possibile guadagnare denaro extra direttamente dalle app sul proprio smartphone. Che si tratti di un’attività secondaria, di un lavoro part-time o semplicemente di qualcosa da fare nel tempo libero, ci sono decine di app per guadagnare create per ottenere un reddito supplementare. Anche le migliori app per fare soldi probabilmente non vi faranno diventare ricchi. Ma potete comunque mettervi in tasca un po’ di soldi eseguendo compiti piuttosto semplici con il palmo della vostra mano. Utilizzate già il vostro telefono per accedere ai vostri conti bancari e pagare le bollette, quindi perché non sfruttare il vostro dispositivo per guadagnare qualche soldo in più? Dopo una ricerca approfondita, ho identificato le migliori app per fare soldi.


Leggi anche: Le migliori app per videochiamate per Android e iOS

12 app per guadagnare su Android e iPhone

1. Rakuten: Vi premia con un cash back per gli acquisti. Piattaforma Android e iOS. Formalmente Ebates, l’app per guadagnare Rakuten vi premia con un cash back sugli acquisti. Più di 2.500 negozi sono partner di questa piattaforma. Questi negozi pagano a Rakuten una commissione per le segnalazioni e Rakuten condivide tale commissione con i suoi utenti sotto forma di cash back. Guadagnate premi in contanti dopo aver acquistato su Amazon, Walmart, Kohl’s, Macy’s, eBay, Expedia, JCPenney, H&M e innumerevoli altri marchi che conoscete già. Ho visto promozioni di cash back fino al 10%. Iscrivetevi oggi stesso a Rakuten e riceverete un bonus di 10 dollari dopo aver effettuato acquisti qualificati entro 90 giorni dall’iscrizione. Ho alcuni amici che utilizzano Rakuten. È possibile optare per i pagamenti con PayPal se si preferisce essere pagati elettronicamente.

2. Foap: guadagna vendendo le tue foto e i tuoi video. Piattaforma Android e iOS. L’applicazione per fare soldi Foap è un modo eccellente per guadagnare vendendo le vostre foto e i vostri video. È sufficiente creare un profilo e iniziare a caricare i propri contenuti sull’app. Quando una persona, un marchio o un’agenzia acquisterà una foto, dividerete i profitti con Foap. Alcune foto vengono vendute a 5 dollari, mentre altre si aggirano tra i 60 e i 100 dollari. Per essere pagati per i lavori venduti su Foap è necessario un conto PayPal attivo. Foap è facile da usare per chiunque. È possibile caricare foto già scattate o scattarne di nuove per “missioni” più remunerative. Oltre 2,9 milioni di creatori sono attivi sulla piattaforma Foap. Grandi marchi come Bank of America, Mastercard e We Are Social utilizzano Foap per acquistare contenuti.

3. Google Opinion Rewards: Essere pagati rispondendo ai sondaggi.  Piattaforma Android e iOS. Volete essere pagati per rispondere ai sondaggi sul vostro smartphone? Scaricate l’applicazione Google Opinion Rewards per iniziare. Il concetto è molto semplice. Completare un breve sondaggio su un’ampia gamma di argomenti potenziali. Potrebbe trattarsi di una recensione di un hotel, di un’opinione personale o di un sondaggio sulla soddisfazione di un particolare commerciante. I sondaggi sono abbastanza brevi da poter essere svolti mentre si è in fila per un caffè. Potete guadagnare denaro extra condividendo il vostro utilizzo della TV e di Internet con Google Opinion Rewards. Continuate a navigare online e a guardare la TV come fate di solito. I pagamenti vengono rilasciati come crediti Google Play o PayPal.

4. iPoll: simile al precedente, si viene pagati rispondendo ai sondaggi. Piattaforma Android e iOS. Se vi piace l’idea di essere pagati per rispondere ai sondaggi, l’app per guadagnare soldi iPoll è un’altra scelta eccellente. Simile a Google Option Rewards, tutto ciò che dovete fare è rispondere a brevi domande su prodotti e servizi che già utilizzate. Per la vostra partecipazione potete guadagnare carte regalo per PayPal, Apple App Store e Amazon.

5. Swagbucks: Premia con punti gli acquisti online, la navigazione sul web, le risposte ai sondaggi e la visione di video divertenti. Piattaforma Android e iOS. L’app per guadagnare soldi veri Swagbucks offre punti premio per fare acquisti online, navigare sul web, rispondere a sondaggi e guardare video divertenti. Tutto questo può essere facilitato attraverso l’applicazione mobile. È possibile riscattare i punti Swagbucks in cambio di carte regalo o ottenere un rimborso in contanti sul proprio conto PayPal. Swagbucks regala ogni giorno più di 7.000 carte regalo. Dalla fondazione dell’azienda, nel 2008, sono stati erogati oltre 410 milioni di dollari in premi. Potete guadagnare 1.000 punti SB (10 dollari di valore) se vi iscrivete e fate un acquisto qualificante in un negozio presente nel negozio Swagbucks.

6. Acorns: Fa lavorare il vostro denaro investendolo. Piattaforma Android e iOS. Acorns fa lavorare il vostro denaro investendolo. L’applicazione arrotonda automaticamente gli spiccioli degli acquisti con carta di credito e li deposita in un conto di investimento. Ad esempio, supponiamo di aver speso 9,50 dollari a pranzo. Acorns arrotonda a 10 dollari e investe 0,50 dollari. È un’ottima opportunità per chi vuole iniziare a investire ma non dispone di grandi somme di denaro per farlo. Basta rispondere ad alcune domande sulla vostra tolleranza al rischio e Acorns vi consiglierà un portafoglio adatto alle vostre esigenze. L’applicazione costa 1, 3 o 5 dollari al mese, a seconda del livello di prezzo selezionato.


7. Sweatcoin: essere pagati camminando. Sì, camminando. Piattaforma Android e iOS. Volete essere pagati per camminare? Sweatcoin è l’app per fare soldi perfetta per voi. Tutto ciò che dovete fare è tenere Sweatcoin sempre in funzione sullo sfondo del vostro telefono. L’applicazione terrà automaticamente traccia dei vostri passi. Ogni 1.000 passi vi ricompensa con 0,95 Sweatcoin. Gli Sweatcoin non possono essere ritirati come contanti. Tuttavia, è possibile riscattarli in cambio di beni e servizi. Alcuni esempi in evidenza sono l’abbigliamento sportivo, gli audiolibri, le cuffie e la meditazione. Più di 300 marchi hanno stretto una partnership con Sweatcoin. La maggior parte di questi beni e servizi sono legati alla promozione di uno stile di vita sano.

8. Slidejoy: Essere pagati per guardare gli annunci. Piattaforma Android. Siamo costantemente esposti a pubblicità digitali su base giornaliera. Non sarebbe fantastico se si potesse essere pagati per vedere gli annunci? Slidejoy lo rende possibile. L’app per guadagnare aggiunge annunci pubblicitari alla schermata di blocco del telefono. Ogni volta che si controlla l’applicazione sul telefono, si vedrà una nuova pubblicità o promozione. Scorrete verso sinistra per ottenere maggiori informazioni sull’annuncio. Scorrere verso l’alto per visualizzarne un altro. Oppure scorrere verso destra per accedere alla schermata iniziale. Slidejoy è disponibile solo per gli utenti Android. È possibile incassare i premi tramite PayPal o donare i propri guadagni a uno dei programmi di beneficenza di Slidejoy.

9. OfferUp: Vendi oggetti usati a persone nella tua zona. Piattaforma Android e iOS. Le applicazioni per fare soldi come OfferUp sono perfette per vendere i vostri oggetti usati a persone della vostra zona. Considerate questa app per guadagnare come un ibrido tra Craigslist ed eBay. Basta caricare alcune foto, una descrizione e stabilire il prezzo. Su OfferUp è possibile trovare di tutto, dagli elettrodomestici all’abbigliamento e alle automobili. Se volete che il vostro annuncio ottenga più visualizzazioni, potete pagare per promuoverlo. Storicamente, era necessario incontrare gli acquirenti di persona per completare la transazione. Ma OfferUp ha recentemente aggiunto una funzione di spedizione che facilita le vendite a livello nazionale. Potete anche utilizzare OfferUp per acquistare oggetti a basso costo e poi rivenderli per ottenere un profitto.

10. Mobee: App per lo shopping segreto che premia con punti il completamento di “missioni” in vari negozi. Piattaforma Android. Mobee è un’applicazione per lo shopping segreto. Vi ricompensa con punti per aver completato “missioni” in vari negozi. Ecco come funziona. Basta scaricare l’app e cercare una missione nella propria zona. Potrebbe essere qualsiasi cosa, da Macy’s a Domino’s. Ogni missione prevede una serie di compiti da completare. Verrete ricompensati per aver risposto a domande di sondaggio e per aver scattato fotografie all’interno del negozio. Mobee consente di riscattare i punti in carte regalo, comprese quelle per Amazon. Ci vogliono fino a 48 ore per riscattare i premi.

11. TaskRabbit: guadagnare fornendo un’ampia gamma di servizi alle persone nella vostra zona. Piattaforma Android e iOS. TaskRabbit è una delle app che ti pagano ma richiede un po’ di lavoro. Ma, detto questo, lo sforzo in più di solito si traduce in una retribuzione più alta. Potete fornire un’ampia gamma di servizi alle persone della vostra zona. I compiti più comuni includono lo spostamento di mobili, il montaggio di un televisore, le pulizie domestiche e il montaggio IKEA. Create un profilo su TaskRabbit per mettere in evidenza le vostre competenze. Potete anche stabilire le vostre tariffe per determinati lavori. Più incarichi completate, più possibilità avete di essere selezionati per un incarico in futuro. Chi cerca servizi esaminerà il vostro profilo prima di accettare un lavoro. Se avete il tempo di fare un po’ di lavoro fisico, scaricate l’app TaskRabbit per fare soldi.

12. Uber: si viene pagati fornendo passaggi alle persone. Piattaforma Android e iOS. Sicuramente conoscete Uber. È molto probabile che abbiate usato l’applicazione per chiedere un passaggio. Ma potete guadagnare soldi con app Uber per portare in giro le persone. Scegliete i vostri orari e utilizzate la vostra auto. Basta accendere l’app Uber ogni volta che si vuole iniziare a lavorare. A seconda della zona in cui ci si trova, Uber offre in genere promozioni a guadagno garantito per i nuovi autisti. Si può anche essere ricompensati con bonus per aver lavorato per determinate ore e ricevere mance dai clienti. Se volete guadagnare con Uber ma non volete estranei nella vostra auto, prendete in considerazione l’idea di diventare un autista di consegne di cibo per UberEats.

13. Lyft: Un’altra applicazione di ride sharing. Piattaforma Android e iOS. Come Uber, Lyft è un’altra popolare applicazione di ridesharing. Nella maggior parte dei casi, la retribuzione e la descrizione del lavoro sono abbastanza simili a quelle di Uber. Conosco molte persone che si iscrivono a entrambi e passano regolarmente da uno all’altro. A seconda della vostra città, potreste scoprire che Lyft è più popolare tra gli utenti della zona. Se non avete un’auto, Lyft può aiutarvi a procurarvene una attraverso uno dei suoi partner Express Drive. Il pagamento dell’auto comprende assicurazione, chilometri illimitati e manutenzione. Utilizzate Lyft come attività secondaria per guadagnare denaro extra nelle notti o nei fine settimana. Oppure guidate a tempo pieno. La scelta è vostra.


14. MyPoints: Un’altra applicazione di ricompense in denaro, simile a Rakuten e Swagbucks. Piattaforma Android e iOS. MyPoints è un’altra app per guadagnare denaro, simile a Rakuten e Swagbucks. Potrete guadagnare premi sotto forma di punti per gli acquisti effettuati in migliaia di negozi. Il programma MyPoints comprende ad esempio Amazon, Walmart, Best Buy, Home Depot, Macy’s, Target e Groupon. Riscattate i punti con carte regalo o trasferite i fondi in contanti sul vostro conto PayPal. I nuovi membri MyPoints ricevono un bonus di benvenuto di 10 dollari sotto forma di carta regalo Amazon o carta regalo Visa. Per ottenere il bonus è sufficiente effettuare un acquisto qualificante.

15. Ibotta: Dà un tocco unico ai premi in denaro. Piattaforma Android e iOS. Le applicazioni che ti pagano come Ibotta offrono un tocco unico ai premi in denaro. È possibile pagare gli acquisti con l’app Ibotta anche nei negozi fisici. Potrete anche caricare le ricevute per ottenere i premi. In questo modo non è sempre necessario fare acquisti utilizzando un link diretto, come avviene con altre applicazioni di cash back presenti sul mercato. La rete di partner Ibotta non è così estesa come quella di altre applicazioni. Tuttavia, è possibile utilizzarla presso marchi nazionali come Walgreens, Target, Walmart, GAP, Domino’s e Booking.com. Ad oggi, Ibotta ha versato agli utenti oltre 682 milioni di dollari. Ibotta offre un bonus di benvenuto di 20 dollari ai nuovi utenti dell’applicazione che effettuano un acquisto qualificato.

16. Mercari: un’applicazione di mercato per la vendita di merci. Piattaforma Android e iOS. Mercari è un’applicazione di mercato per la vendita di beni. È simile a OfferUp, ma non offre la possibilità di incontrarsi di persona. È possibile iniziare a inserire gli articoli in pochi minuti dopo aver scaricato l’applicazione. Basta caricare le immagini, aggiungere una descrizione e stabilire i propri prezzi. Mercari vi fornisce etichette di spedizione stampabili via e-mail. I prodotti più venduti su Mercari includono cuffie, tablet, altoparlanti, borse e abbigliamento. Non è previsto alcun costo per l’utilizzo di Mercari. L’applicazione prende una commissione del 10% su tutte le vendite concluse. Tenetelo presente quando stabilite i prezzi.

17. Survey Junkie: Se vi piace l’idea di essere pagati per esprimere la vostra opinione, questa app è un’altra scelta da prendere in considerazione.  Piattaforma Android e iOS. Se vi piace l’idea di essere pagati per dare la vostra opinione, l’applicazione Survey Junkie è un’altra scelta eccellente da prendere in considerazione. Crea un profilo sull’applicazione, in modo che Survey Junkie possa abbinarti le indagini più pertinenti al tuo stile di vita. Basta completare i sondaggi nel tempo libero per guadagnare punti premio virtuali. Riscattate i punti per ottenere carte regalo in negozi famosi come Target o Amazon. In alternativa, è possibile riscuotere i punti tramite PayPal.

18. Drop: come molte altre app per fare soldi della nostra lista, verrete ricompensati per gli acquisti. Piattaforma Android e iOS. Attualmente più di tre milioni di persone utilizzano l’applicazione Drop. Come molte altre app per fare soldi del nostro elenco, verrete ricompensati per i vostri acquisti. Ogni volta che farete acquisti utilizzando Drop, verrete ricompensati con dei punti. Drop non vi darà contanti, ma potrete riscattare i punti per ottenere carte regalo in posti come Amazon, Starbucks e Netflix.

Come guadagnare con le app

Fare soldi con le app è molto semplice. Nella maggior parte dei casi, è sufficiente scaricare l’app e creare un profilo. A seconda delle circostanze, potrebbe essere richiesto di fornire più informazioni per alcune app rispetto ad altre. Ad esempio, se utilizzate Uber per fare soldi, dovrete passare attraverso un processo di approvazione che può richiedere 5-7 giorni. Verranno verificati la vostra patente, i dettagli dell’auto e verrà effettuato un controllo dei precedenti. Altre applicazioni consentono di iniziare a guadagnare in pochi secondi dopo l’iscrizione, senza alcun processo lungo. Assicuratevi di avere un conto PayPal attivo. La maggior parte delle app per fare soldi emette pagamenti tramite PayPal.

Come scegliere le app che pagano

Non tutte le app presenti sono ideali per tutti. Ci sono alcune considerazioni da fare quando si valutano le app per fare soldi. Questa è la metodologia che abbiamo utilizzato per creare questo elenco. Vi spiegherò cosa conta e come potete soppesare questi fattori in base alle vostre esigenze personali. La maggior parte delle app non vi farà diventare ricchi. Molte di esse non possono nemmeno essere considerate un lavoro part-time o un’attività secondaria. Scegliete un’applicazione in base a quanto volete essere pagati. Ad esempio, se volete guadagnare centinaia o migliaia di dollari al mese, probabilmente non potrete farlo compilando sondaggi. È meglio utilizzare applicazioni come Uber, Lyft, OfferUp e TaskRabbit. Questi tipi di app hanno un vantaggio maggiore in termini di retribuzione.

La prossima cosa che dovrete decidere è la quantità di sforzi che volete fare. Volete semplicemente completare piccole attività dal vostro smartphone mentre siete sdraiati sul divano o seduti in una caffetteria? Oppure volete visitare i negozi al dettaglio, fare un giro in macchina, incontrare di persona gli acquirenti e fare un po’ di lavoro manuale? La quantità di sforzi necessari per svolgere un’attività ha di solito una correlazione diretta con l’importo del pagamento. Spostare mobili su TaskRabbit paga di più che completare un sondaggio di due minuti. Alcune app consentono di essere pagati in contanti. Nella maggior parte dei casi, i pagamenti vengono effettuati tramite PayPal. Ma ci sono alcune app che vi inviano un assegno per posta. Altre app non offrono contanti ma premiano con carte regalo. Anche in questo caso, non è possibile guadagnarsi da vivere con una manciata di carte regalo di Starbucks o Target. Ma se vi limitate a svolgere qualche piccolo lavoro secondario, potrebbe comunque valere la pena di farlo. Alcune applicazioni per la creazione di denaro hanno restrizioni sui rimborsi. Potreste non essere in grado di riscuotere quando volete. Quindi, prima di iniziare, controllate la frequenza di pagamento e i termini completi.

Leggi anche: Le migliori app fitness per Android e iPhone

Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.