I migliori monopattini elettrici

By | Novembre 22, 2021
monopattini elettrici

Vuoi acquistare il miglior monopattino elettrico con il miglior rapporto qualità-prezzo? Sei nella guida all’acquisto indicata. Che sia a due ruote, a tre ruote, Hoverboard (senza manubrio), Segway, con sedile, per bambini o per adulti, in questo confronto troverai i migliori monopattini elettrici dalla buona qualità e dall’ottimo prezzo, oltre alle nostre opinioni e raccomandazioni.


Come funziona uno monopattino elettrico?

Per capire come funzionano i monopattini elettrici, è necessario essere chiari sulle diverse parti che lo compongono.

  • Motore: il motore è la parte fondamentale dei monopattini elettrici, in quanto fornisce la forza necessaria per farlo muovere. Di solito si trova nell’area del rack. Il controller ha il compito di controllare la potenza che viene inviata al motore. Normalmente si tratta di motori a spazzole, sono più resistenti, anche se molti esperti li classificano come meno durevoli di quelli convenzionali. La potenza si misura in Watt (W).
  • Controller: come abbiamo accennato prima, è il dispositivo che controlla la potenza che viene erogata al motore. Allo stesso modo, permette di sapere qual è la potenza massima dei monopattini elettrici. Si misura in Ampere (A).
  • Batterie: le batterie che includono i pattini elettrici possono essere al piombo o al litio, anche se di solito sono costituite dal primo materiale. Come puoi immaginare, è fonte di energia per il motore. Trasmettono questa energia attraverso cavi che fungono da connettori e si misura in Volt (V).
  • Ruote / pneumatici: i monopattini elettrici possono montare due o tre pneumatici e, come capirai, questa parte è essenziale sullo skateboard elettronico. Si tratta generalmente di ruote tubeless (durano più a lungo e prevengono le forature) e la loro qualità si misura dal diametro. Un diametro maggiore di solito implica una maggiore velocità e una maggiore capacità di smorzamento. Infine, ci sono ruote fuoristrada e ruote progettate per girare in città.
  • Impianto frenante: generalmente i freni di stazionamento sono abbinati al freno posteriore per una maggiore sicurezza. Inoltre, all’interno di questa sezione puoi trovare anche freni a disco e freni a tamburo.

La maggior parte dei monopattini elettrici di questo elenco sono pieghevoli e il vantaggio sta nella comodità (può essere trasportato come fosse una valigetta). Normalmente lo scooter ha un pulsante o un sistema di spinta in modo che il telaio si pieghi, in questo modo, la struttura dello stesso occupa meno spazio.

Tipi di monopattini elettrici

Oggi esistono molti tipi di monopattini elettrici.

  • Monopattini elettrici: per farvi capire più semplicemente, sono i soliti scooter con un motore in più e corrispondono alla maggior parte dei modelli che abbiamo visto finora. Tuttavia, questi sono prototipi più sofisticati di uno tradizionale. D’altronde le variabili sono tante, visto che si possono trovare copie pieghevoli, con due ruote, tre, con una sella, per bambini, per adulti, più o meno potenti…
  • Skateboard elettrico: tra i modelli proposti dal nostro confronto abbiamo provato un Hoverboard, oltre a vedere come funzionano. Questi modelli sono più adatti per far giocare i bambini e più insoliti nel trasporto urbano. A prima vista sono costituiti da una base e due ruote. Usarli è più facile di quanto sembri.
  • Chopper elettrico: questi modelli sono davvero sofisticati, molto più professionali e più costosi. Sono simili a una motocicletta e più difficili da trovare. Sottolineiamo il design di questi prodotti ed è che alcuni sono davvero eleganti e piacevoli da guardare.
  • Monociclo elettrico: è noto anche come ruota elettrica ed è simile all’hoverboard anche se con una sola ruota. Includono anche il sistema di auto bilanciamento offerto dagli Hoverboards. La differenza con un monociclo tradizionale, oltre al motore, include un poggiapiedi su ogni lato invece delle ruote.
  • Skateboard elettrico: come potete immaginare, uno Skateboard con motore è ciò che indica il suo nome, ovvero un prototipo in cui viene aggiunto un motore alla tavola e alle ruote. Alcune copie tendono a presentare dei disegni.
  • Segway Scooter: Non è altro che l’ibrido tra lo scooter e l’hoverboard e il suo funzionamento su due ruote e manubrio è simile a quello di un Hoverboard con manubrio.

No products found.


Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!