10 soluzioni per quando le chiamate WiFi non funzionano su iPhone

By | Gennaio 5, 2021
10 soluzioni per quando le chiamate WiFi non funzionano su iPhone

La chiamata Wi-Fi è una funzione utile disponibile su iPhone (e anche su Android). Ti consente di effettuare chiamate ai cellulari tramite la tua rete Wi-Fi. È un dono inviato da Dio per le persone che vivono in un’area con una cattiva rete cellulare. Sfortunatamente, molti utenti di iPhone non sono in grado di trarne vantaggio. Se sei uno degli sfortunati, questo post ti aiuterà a risolvere i problemi delle chiamate WiFi che non funzionano su iPhone.


Gli utenti di iPhone devono affrontare una serie di problemi relativi alle chiamate WiFi. Questi vanno dalle chiamate WiFi che si disconnettono all’improvviso o dalle chiamate WiFi che non funzionano affatto. Vediamo quali sono le varie soluzioni per risolvere il problema quando la chiamata WiFi non funziona su iPhone.

1. Verificare il supporto per dispositivo e softwarew

Dovresti avere un iPhone 5c o un modello successivo per utilizzare le chiamate WiFi. Allo stesso modo, le chiamate Wi-Fi richiedono almeno iOS 11.2 per funzionare.

A volte il problema si verifica a causa di un bug nel software. Controlla se è disponibile un aggiornamento più recente per il tuo iPhone. Per questo, vai su Impostazioni> Generali> Aggiornamento software.

2. Verificare il supporto di rete

Se non sei mai stato in grado di utilizzare le chiamate WiFi sul tuo iPhone, è probabile che il tuo operatore di rete non le supporti. Apple offre un elenco di reti supportate che supporta in tutto il mondo. Dovresti verificare se il tuo operatore supporta o meno le chiamate Wi-Fi.

Dopo aver verificato che il tuo iPhone e il tuo operatore supportano le chiamate WiFi, puoi procedere a provare altre soluzioni.


3. Riavvia il telefono e il modem

È necessario avviare il processo di risoluzione dei problemi con soluzioni semplici: riavviare il telefono e il router / modem. Quindi prova a fare una chiamata. Si spera che, se le condizioni sono soddisfatte, le chiamate WiFi funzioneranno senza problemi sul tuo iPhone.

Suggerimento: per riavviare il modem, spegnerlo e scollegarlo dall’alimentazione per almeno 20 secondi. Allo stesso modo, per riavviare l’iPhone, spegnilo e riaccendilo.

4. Espelli la SIM

Puoi rimuovere la scheda SIM dal tuo iPhone per circa 30 secondi. Puliscila con un panno in microfibra o soffiaci sopra. Quindi inseriscila di nuovo.

5. Abilita / Disabilita le chiamate WiFi

Per la maggior parte degli utenti in tutto il mondo, le chiamate Wi-Fi non sono abilitate per impostazione predefinita. Devi abilitarle dalle Impostazioni. Puoi seguire questi passaggi per abilitare le chiamate Wi-Fi.

Passaggio 1: apri le Impostazioni sul tuo iPhone.

Passaggio 2: vai su Telefono> Chiamate Wi-Fi.

Passaggio 3: abilita l’interruttore accanto a Chiamate Wi-Fi su questo iPhone. Apparirà un pop-up. Tocca Abilita.

Dopo aver abilitato le chiamate Wi-Fi, le chiamate vengono instradate automaticamente al Wi-Fi in background.

6. Attiva la Modalità aereo

L’attivazione della modalità aereo disattiva la maggior parte delle connessioni di rete sul telefono, inclusa la rete cellulare. Quindi spegni le connessioni per alcuni secondi e abilitala di nuovo. Si spera che questo dovrebbe risolvere i problemi con le chiamate WiFi.

Per attivare la modalità aereo sul tuo iPhone, vai su Impostazioni iPhone. Abilita l’interruttore accanto a Modalità aereo. Usa lo stesso interruttore per disattivarlo. In alternativa, apri il Centro di controllo e abilita / disabilita la modalità aereo da lì.

7. Disattivare LTE

Dovresti provare a disattivare LTE sul tuo iPhone. In questo modo costringerai il tuo iPhone a utilizzare le chiamate Wi-Fi. Per farlo, vai su Impostazioni> Dati mobili> Opzioni dati mobili. Disattiva LTE.

8. Connettiti a una rete WiFi diversa

Se possibile, prova a connettere il tuo iPhone a un’altra rete Wi-Fi. Non tutte le reti Wi-Fi supportano le chiamate Wi-Fi.

9. Cambia DNS

Spesso, le chiamate Wi-Fi non funzionano correttamente a causa di un problema del server DNS. Quindi cambialo per la tua rete Wi-Fi.

Ecco i passaggi:

Passaggio 1: apri Impostazioni sul tuo iPhone e vai su Wi-Fi.

Passaggio 2: tocca la piccola icona (i) accanto alla tua rete Wi-Fi.

Passaggio 3: tocca Configura DNS. Se mostra Automatico, tocca Manuale. Quindi inserisci i server DNS di Google che sono 8.8.8.8 e 8.8.4.4. Salva le modifiche. Nel caso in cui sia visualizzato Manuale, tocca Automatico e salvalo.

Passaggio 4: riavvia il telefono.

Nota: la modifica del DNS per una rete WiFi sul telefono avrà un impatto solo sul tuo iPhone. Nel caso in cui possiedi altri iPhone con un problema simile, dovrai modificare il DNS su di essi separatamente.

10. Ripristina le impostazioni di rete

Infine, se non funziona nulla, prova a ripristinare le impostazioni di rete. Ciò non influirà sui tuoi dati personali. Ripristina solo le impostazioni di rete come password WiFi, dispositivi Bluetooth accoppiati, ecc. Scopri in dettaglio cosa succede quando ripristini le impostazioni di rete.

Per ripristinare le impostazioni di rete, vai su Impostazioni> Generali> Ripristina> Ripristina impostazioni di rete.

Migliora le chiamate WiFi

Le soluzioni di cui sopra dovrebbero aiutarti a risolvere qualsiasi problema relativo alle chiamate WiFi. L’espulsione della scheda SIM, il riavvio del telefono e del modem e l’attivazione della modalità aereo dovrebbero fungere da suggerimenti per migliorare le chiamate WiFi. Sul tuo iPhone, la chiamata Wi-Fi dovrebbe aiutarti a godere di una qualità vocale più chiara per le chiamate.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!