11 soluzioni per risolvere con il backup di WhatsApp bloccato su iPhone e Android

By | Dicembre 15, 2020
11 soluzioni per risolvere con il backup di WhatsApp bloccato su iPhone e Android

WhatsApp è la più grande piattaforma IM (Instant Messaging) al mondo con oltre 2 miliardi di utenti e ancora non offre la funzione di sincronizzazione multipiattaforma. Non puoi ancora trasferire i backup di WhatsApp da Android a iPhone e viceversa. Ma la società fornisce la funzione di backup su Android e iOS rispettivamente tramite Google Drive e iCloud. È utile quando si cambia il dispositivo ma si rimane nello stesso ecosistema. A causa delle dimensioni del backup di WhatsApp e di altre impostazioni, potresti avere problemi con il backup di WhatsApp bloccato su iPhone e Android.


Molti utenti segnalano che il backup di WhatsApp si è bloccato a una certa percentuale e non viene completato correttamente. Ci possono essere vari motivi alla base. Alcuni di questi potrebbero essere una connessione di rete lenta, spazio di archiviazione iCloud insufficiente, video di grandi dimensioni nelle chat di WhatsApp, una build WhatsApp buggata e altro ancora. In questo post, affronteremo il problema del perché Whatsapp si blocca durante il backup su iPhone e Android.

1. Aggiorna Whatsapp

WhatsApp distribuisce frequentemente aggiornamenti per la sua app su iOS e Android. Il fallimento del backup di WhatsApp potrebbe essere dovuto alla recente build buggy installata sul tuo dispositivo.


Apri l’App Store o il Google Play Store sul dispositivo. Passa alla sezione degli aggiornamenti e scarica l’ultima build sul dispositivo.

2. Esci dal programma beta di Whatsapp

Se fai parte del programma WhatsApp Beta e hai un problema di backup con la build installata sul dispositivo, potrebbe essere saggio lasciare il programma beta e optare per la build stabile dall’App Store o dal Google Play Store.

Su iPhone, apri l’app TestFlight> WhatsApp> e seleziona Esci dal programma beta dal seguente menu.


Su Android, apri il Play Store e vai su WhatsApp. Lì, vedrai l’opzione per lasciare il programma beta.

3. Utilizzare una connessione di rete forte

I backup di WhatsApp hanno solitamente le dimensioni di GB, poiché ci sono inclusi anche foto e video. Ciò richiede una connessione di rete stabile per un processo di successo. Assicurati di essere connesso alla rete forte e che il tuo telefono mostri un numero sufficiente di barre per la potenza della rete cellulare.

Per coloro che possiedono un router dual-band, controlla se il tuo telefono supporta la banda Wi-Fi a 5 GHz. E se lo fa, collega il telefono alla banda 5GHz della tua rete Wi-Fi.

4. Ripristina le impostazioni di rete (iPhone)


A volte, gli utenti sovrascrivono le impostazioni di rete per errore, il che si traduce nel blocco del backup di WhatsApp su iPhone. Puoi risolverlo ripristinando le impostazioni di rete sull’iPhone.

Apri l’app Impostazioni su iPhone e vai su Generali> Ripristina> Ripristina impostazioni di rete.

5. Controlla iCloud (iPhone)

WhatsApp su iPhone utilizza iCloud di Apple per archiviare i dati di backup. Come forse saprai, iCloud viene fornito con solo 5 GB di spazio di archiviazione gratuito per gli utenti di account Apple. Potresti essere a corto di spazio di archiviazione iCloud per eseguire un backup dei dati di WhatsApp. 


Apri l’app Impostazioni iPhone> Profilo> iCloud e dai un’occhiata allo spazio di archiviazione iCloud rimanente. Se è inferiore alla dimensione del backup suggerita da WhatsApp, prendi in considerazione l’acquisto del piano iCloud entry-level da 50 GB da Apple. In alternativa, puoi rimuovere i backup precedenti di iCloud (soluzione n. 8) o i contenuti multimediali dal backup di WhatsApp (soluzione n. 7).

Se non vuoi seguire questo percorso, puoi eseguire il backup dei dati di WhatsApp utilizzando iTunes sul PC. Ma il problema è che eseguirà il backup completo del dispositivo e non esclusivamente di WhatsApp.

6. Controlla se i server iCloud o Google Drive sono inattivi

Il backup di WhatsApp bloccato su iCloud o Google Drive potrebbe essere dovuto a problemi lato server di Apple e Google. Puoi visitare la pagina Stato del sistema Apple e assicurarti che iCloud funzioni correttamente dal loro lato.


Per Google Drive, visita Google Cloud Status e cerca Google Cloud storage.

7. Escludi i video dal backup

Se fai parte di diversi gruppi su WhatsApp e ricevi regolarmente un sacco di video, questi aumentano le dimensioni del backup di molto. Per fortuna, WhatsApp ti consente di escludere i video durante il backup dei dati.

Puoi aprire WhatsApp sul tuo Android o iPhone, andare su Impostazioni> Chat> Backup> e abilitare l’opzione di esclusione dei video dal backup di WhatsApp.

8. Elimina backup iCloud esistente (iPhone)

Puoi eliminare il backup iCloud esistente su iPhone e provare a eseguire il backup dei dati di WhatsApp da zero.

Apri l’app Impostazioni su iPhone e vai su Profilo> iCloud> Backup iCloud> Elimina il backup esistente su iCloud. Ora torna su WhatsApp> Impostazioni> Chat> e avvia il processo di backup.

9. Pulisci la cache di Whatsapp (Android)

Puoi cancellare la cache di WhatsApp dal dispositivo Android e quindi provare il processo di backup. Puoi toccare a lungo l’icona di WhatsApp e aprire le informazioni sull’app. Ora vai su Archiviazione e cache e seleziona Cancella cache.

10. Aggiorna Google Play Service (Android)

Google Play Services svolge un ruolo fondamentale su Android per mantenere diversi servizi in esecuzione senza problemi in background. È possibile accedere a Google Play Store e aggiornare i servizi di riproduzione sul telefono. Prova a fare di nuovo un backup di WhatsApp e controlla se funziona.

11. Riavviare il dispositivo

Il riavvio del tuo iPhone o Android spesso risolve alcuni bug o problemi sconosciuti. Puoi riavviare il tuo iPhone premendo contemporaneamente il pulsante di aumento / riduzione del volume e di accensione. Su Android, continua a premere il pulsante di accensione e seleziona Riavvia dal menu scorrevole.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!