12 modi per risparmiare batteria su iPhone

risparmiare batteria iphone

Un insolito problema di scaricamento della batteria è una delle cose peggiori che si verificano con il vostro iPhone dopo l’aggiornamento di iOS. Questo problema può persistere anche con l’ultimo aggiornamento del software. È passato appena qualche mese da quando iOS è stato rilasciato ufficialmente, eppure sono stati segnalati molti problemi di scaricamento della batteria da parte del pubblico. Anche vi ritrovate spesso con la batteria dell’iPhone scarica ancora prima di finire la giornata? Questa guida completa contiene più di 12 suggerimenti, tweak e soluzioni per risparmiare facilmente la batteria dell’iPhone. Diamo un’occhiata. Questa guida è valida per tutte le versioni di iPhone compresi iPhone 6 e iPhone 5.


 Come aumentare la batteria dell’iPhone: Consigli generali!

  1. Disattivare il WiFi e il Bluetooth quando non sono necessari. Assicurarsi di utilizzare l’app Impostazioni anziché il Centro di controllo.
  2. Impostare l’intervallo di blocco automatico a 30 secondi: Aprire l’app Impostazioni → Display e luminosità → Blocco automatico → selezionare 30 secondi.
  3. Attivare la funzione Riduci movimento: Aprire l’app Impostazioni → Accessibilità → Movimento → attivare la levetta per la riduzione del movimento.
  4. Disattivare gli sfondi dinamici: Non utilizzare uno sfondo vivo o dinamico. Utilizzare invece un’immagine fissa.
  5. Usare la modalità aereo nelle aree a basso segnale, ad esempio in treno.
  6. Disattivare la funzione di riattivazione della sveglia sull’iPhone: Aprire l’app Impostazioni → Display e luminosità → disattivare la funzione di riattivazione della sveglia.

Queste sono alcune delle soluzioni più collaudate e affidabili per aumentare durata batteria iPhone. Spero che abbiate seguito le raccomandazioni qui riportate in base al vostro utilizzo.

Leggi anche: WiFi iPhone non funziona, 10 soluzioni

12 modi per risparmiare batteria iPhone

1. Disattivare i servizi di localizzazione. Molte applicazioni, come quelle per la consegna di cibo, i servizi di taxi, le mappe e così via, hanno bisogno dell’accesso alla posizione per funzionare correttamente. Anche altre app, come il meteo e i servizi di sistema, accedono spesso alla posizione in background. Nella maggior parte delle situazioni normali, questo va bene. Ma se la batteria dell’iPhone è troppo scarica, disattivare la localizzazione aiuterà a farla durare di più. Ecco come fare per risparmiare batteria iPhone:

  1. Aprire l’app Impostazioni, scorrere verso il basso e toccare Privacy.
  2. Toccare Servizi di localizzazione.
  3. Disattivare la levetta per i servizi di localizzazione.

Nota: anche nei giorni normali, non ha senso dare alla posizione l’accesso a tutte le app. È possibile toccare il nome dell’app e scegliere “Mai”.

2. Rimuovere i widget non necessari dalla schermata iniziale. Sì, iOS ha un eccellente supporto per i widget! Ma se riempite inutilmente la schermata iniziale del vostro iPhone con questi widget, la durata della batteria potrebbe risentirne. Questo perché i widget (come Meteo o Notizie) aggiornano costantemente i dati per fornire le informazioni più recenti. E questo ha un impatto sulla batteria. Per rimuovere un widget e risparmiare batteria iPhone: Premere a lungo su di esso e scegliere Rimuovi widget → Rimuovi.

3. Utilizzare la modalità scura. La modalità scura può risparmiare energia iPhone in modo significativo su dispositivi con display OLED – iPhone X, XS, XS Max, 11 Pro, 11 Pro Max, iPhone 12, iPhone 13 e iPhone 14 (purtroppo, iPhone XR, 11, SE 2020 e tutti gli altri vecchi iPhone utilizzano un pannello LCD). Aprire l’app Impostazioni e toccare Display e luminosità. Alla voce APPEARANCE (aspetto), toccare Dark (scuro). Suggerimenti: Per attivare la modalità scura, è anche possibile premere a lungo il cursore verticale della luminosità del Centro di controllo. Inoltre, è possibile aggiungere un pulsante separato al Centro di controllo. Se volete usare la voce, chiedete a Siri di attivare o disattivare la modalità scura.

4. Disattivare l’aggiornamento in background delle app. Questa funzione aggiorna frequentemente i dati delle app in background. Nonostante la grande ottimizzazione di iOS, l’aggiornamento in background delle app esercita un forte carico sulla batteria. È quindi meglio disattivarla. Aprire l’app Impostazioni e toccare Generali. Toccare Aggiornamento app in background. Toccare di nuovo l’opzione Aggiornamento app in background e, nella schermata successiva, scegliere Off.


5. Come risparmiare batteria iPhone attivando la luminosità automatica. Per impostazione predefinita, la luminosità automatica è attiva. Ma se l’avete cambiata, ecco come ricontrollarla. Aprire l’app Impostazioni e toccare Accessibilità. Toccare Display e dimensioni del testo. Scorrere fino alla fine e verificare che la levetta per la luminosità automatica sia verde.

6. Chiudere le app non necessarie. Molte persone hanno la cattiva abitudine di chiudere frequentemente tutte le app! La chiusura forzata di un’app e la sua riapertura, se effettuata più volte, consumano più batteria della media. Pertanto, chiudete sempre solo le app che si comportano male, che non rispondono o che non vi servono per molto tempo. Detto questo, ecco come forzare la chiusura delle app. Sull’iPhone con Face ID, scorrere il dito verso l’alto dalla parte inferiore dello schermo e tenerlo premuto. Se l’iPhone ha un pulsante Home, premere due volte rapidamente. Trascinare la scheda dell’app verso l’alto per chiuderla.

7. Riavviare iPhone regolarmente. Leggi qui come riavviare iPhone!

8. Come risparmiare la batteria l’iPhone posizionandolo a faccia in giù. Sapevate che quando mettete l’iPhone con lo schermo abbassato (rivolto verso la superficie), il display non si illumina quando ricevete una notifica? In questo modo si risparmia notevolmente la batteria. La cosa positiva è che si sente ancora il suono di notifica (e la vibrazione). Inoltre, si può anche scegliere di disattivare le notifiche delle app non necessarie, come quelle per la consegna di cibo o generi alimentari, che spammano ogni giorno con una mezza dozzina di avvisi inutili!

9. Disattivare i download automatici e gli aggiornamenti delle app. Aprire l’app Impostazioni e toccare Generali → Aggiornamento software → Aggiornamenti automatici. Disattivare la levetta per il download degli aggiornamenti iOS. Tornare alla schermata principale delle Impostazioni. Scorrere verso il basso e toccare App Store. In DOWNLOAD AUTOMATICO, disattivare le levette per App e Aggiornamenti app. In DATI MOBILE, disattivare i download automatici. Inoltre, toccare Video Autoplay e disattivarlo.

10. Abilita la ricarica ottimizzata della batteria. Questa funzione riduce l’invecchiamento della batteria imparando a conoscere le vostre abitudini di ricarica e aspetta di ricaricare la batteria dopo l’80% fino a quando non è necessario utilizzarla. Ad esempio, se ogni giorno a casa vostra mettete l’iPhone in carica durante la notte, il telefono imparerà la vostra abitudine. In genere il telefono si ricarica fino all’80%. Ma poi smetterà di ricaricarsi per tutta la notte e finirà di ricaricarsi oltre l’80% (cioè fino al 100%) poco prima che dobbiate usare l’iPhone, ad esempio la mattina presto. Sullo schermo viene visualizzata una notifica che indica la data prevista per il completamento della carica. Per caricarlo prima, toccare e tenere premuta la notifica e toccare “Carica ora”. Su iOS 13 e successivi, la ricarica ottimizzata della batteria è attivata per impostazione predefinita. Per ricontrollare, aprite l’app Impostazioni → Batteria → Salute della batteria → assicuratevi che la Carica ottimizzata della batteria sia attivata.

11. Attivare la modalità basso consumo. Quando la carica scende al 20%, viene visualizzato un popup che chiede di attivare la modalità a basso consumo. È inoltre possibile attivarla ogni volta che è necessario ridurre le attività che consumano la batteria (recupero della posta, aggiornamento delle app in background, download automatici, alcuni effetti visivi e così via) e massimizzare il backup. Aprire l’app Impostazioni e toccare Batteria. Attivare la modalità basso consumo.


Ulteriori informazioni:

  1. Aggiungete il pulsante per la Modalità basso consumo al Centro di controllo per attivarla o disattivarla rapidamente.
  2. Si può anche chiedere a Siri di attivare o disattivare questa funzione.
  3. Dopo che l’iPhone si è caricato fino all’80%, l’LPM si disattiva automaticamente.

12. Aggiornare iOS su iPhone. Leggi qui come aggiornare iPhone!

Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!