192.168.1.1 come accedere al modem e modificare la configurazione

192.168.1.1 come accedere al modem e modificare la configurazione

In questo momento tutti hanno Internet a casa, sul cellulare e persino nel vuoto intelligente, ma quanti utenti hanno davvero il controllo della propria connessione? Per questo è essenziale poter accedere al modem, al dispositivo che tutti hanno a casa e che ti installano non appena fai il tuo abbonamento ad Internet.


Ci sono molti modelli, caratteristiche e prezzi quando se ne sceglie uno, anche se alla fine quasi tutti sono soddisfatti del dispositivo fornito dal proprio operatore. Naturalmente, si consiglia vivamente di apportare alcune modifiche alla configurazione.

L’accesso al modem viene effettuato attraverso il suo indirizzo IP, che di solito è sempre  192.168.1.1,  192.168.0.1 o 192.168.11. Puoi accedere da qualsiasi browser, che sia Chrome, Edge, Safari o uno di tua scelta. 

Successivamente ti mostreremo, in parole semplici, come accedere al router, come individuare e modificare la password di accesso, come cambiare il nome e la password della rete WiFi, nonché alcune operazioni di base, come aggiornare il firmware, chiudere le porte ecc.


1) Come accedere al router

La maggior parte dei provider di servizi Internet offre ai propri clienti un programma, una pagina web o un’app per accedere al router. Ad esempio, c’è che lo fa attraverso un portale.

Esiste un modo manuale per farlo che è più o meno lo stesso per tutti i router indipendentemente dalla marca: attraverso il browser, utilizzando il suo indirizzo IP, più o meno universale per tutti i modelli

Per connettersi a Internet e collegare tutti i dispositivi (PC, smartphone, console, tablet, ecc.), Il router assegna un indirizzo IP locale a ciascun dispositivo, che inizia con 192.168. Di solito è sempre il primo: 192.168.1.1,  192.168.0.1 o 192.168.11 . Altri dispositivi collegati alla rete hanno indirizzi di tipo 192.168.1.104, 192.168.1.102, ecc., Ma è tutt’altro che normale.

Per accedere al router, avviare un browser. Nel campo in cui si scrive normalmente il nome del sito Web che si desidera visitare, digitare: http://192.168.1.1  Potrebbe apparire un messaggio che indica che si utilizza un determinato browser. Presta attenzione ad esso. Se non succede nulla, prova http://192.168.0.1 .

Il gateway per il router verrà mostrato sullo schermo e ti verranno richiesti username e password.

Come migliorare il tuo WiFi scegliendo il miglior canale sul modem

2) Come individuare la password del router

Logicamente, non è possibile accedere correttamente alla configurazione del router. Hai bisogno di un nome utente e una password. Queste informazioni di solito vengono visualizzate nel manuale fornito con il router. Se non riesci a trovarle, prova quelle classiche:

  • Nome utente: admin o 1234
  • Password: admin o 1234

Se non funzionano, puoi ripristinare il modem alle impostazioni di fabbrica per attivare le password precedenti per impostazione predefinita, anche se cancellerai la configurazione. Questo di solito viene fatto inserendo uno stuzzicadenti nello slot / buchetto del router, consultare il manuale. 

Un’altra opzione è quella di chiamare il proprio operatore e chiedere le password. L’uso delle password predefinite è molto pericoloso  perché chiunque può trovarle, come abbiamo visto. Quindi la prima cosa che faremo è cambiarle. Ma in linea di principio, ci sono modi per recuperare la password se l’hai dimenticata.

Dove posizionare il router per le migliori velocità Wi-Fi

3) Come modificare la password del modem

Accedi al router tramite l’indirizzo  192.168.1.1  e inserisci il nome utente e la password che hai ottenuto attraverso i metodi appena spiegati.

Si entra nel menu di configurazione del router. Ogni marchio ha il suo menu e chiama le stesse cose con un nome diverso, quindi qui daremo una spiegazione generica dei passi da compiere. Se si desidera una spiegazione completa, consultare il manuale del router o i forum degli utenti dell’operatore o la marca del router in uso.

Indipendentemente dall’aspetto, assolutamente tutte le interfacce hanno diversi elementi in comune. Come si suol dire “visto uno, visto tutto”.

Quasi tutti i menu dei router di solito includono schede per accedere a una configurazione veloce, di base e avanzata, nonché l’amministrazione.

Per modificare la password del router, vai su Amministrazione o simili e cerca un’opzione chiamata Impostazioni di accesso o qualcosa di simile. Li vedrai perché appare il nome utente corrente e alcune caselle per inserire la vecchia password e sceglierne una nuova. Normalmente il nome utente non può essere modificato, solo la password.

Se hai utilizzato la password predefinita, modificala con una diversa. Assicurati di premere il pulsante OK o Applica e le impostazioni vengono salvate. Conservare la nuova password in un luogo sicuro. Se la perdi non sarai in grado di accedere al router se non la ripristini! È meglio salvarla sia in digitale che su carta.

Come configurare un router: guida passo passo

4) Cambia il nome e la password della tua rete WiFi

Uno degli usi più comuni dell’accesso alla configurazione del router è la possibilità di modificare il nome della rete WiFi e la sua password. La maggior parte dei router viene fornito con un nome della rete WiFi predefinito, il cui nome e password sono indicati su un adesivo sul router o nel manuale. 

Queste password predefinite sono semplici da hackerare. Qualsiasi vicino può hackerare il tuo WiFi predefinito e usarlo gratuitamente senza pagare rubando la larghezza di banda. Inoltre, se commetti un crimine, verrà associato alla tua rete WiFi. Pertanto è importante cambiare il nome e la password della rete WiFi che viene fornita di default sul router.

Accedi al menu Configurazione ed entra nella sezione Base o Configurazione rapida. Individua la sezione dedicata alla rete WiFi. Cambia il tuo nome e password.

La conseguenza di ciò è che dovrai cambiare la configurazione di tutti i tuoi dispositivi (PC, smartphone, console) che usano il WiFi, in modo che riconoscano i nuovi dati. Ma devi farlo una sola volta e la sicurezza extra che otterrai vale il lavoro che hai fatto.

Come aggiornare il firmware del router [GUIDA COMPLETA]

5) Aggiorna il firmware del router

Molti router vengono aggiornati automaticamente, ma altri richiedono di farlo tramite l’indirizzo IP 192.168.1.1. È importante aggiornare il firmware del router perché di solito ostruisce le falle di sicurezza e forse si ottiene anche un po’ di velocità extra.

Nella configurazione, accedi ad Amministrazione o simili e cerca l’opzione per aggiornare il firmware:

Scarica quello nuovo e installalo. Segui le istruzioni e fallo solo se sei sicuro di quello che stai facendo. In caso contrario, non continuare, poiché potresti danneggiare il router. Durante il processo assicurarsi che non sia scollegato dalla corrente elettrica.

6) Apri e chiudi le porte del router

Infine, un’altra delle azioni di base più eseguite quando si accede alla configurazione del router attraverso 192.168.1.1 , è l’apertura o la chiusura delle porte. Per motivi di sicurezza è conveniente avere le porte chiuse (canali di comunicazione che entrano e portano i dati dal nostro dispositivo a Internet). 

Ma alcuni programmi, in particolare i giochi, richiedono l’apertura di alcune porte. Se il router non lo fa per impostazione predefinita tramite DHCP, NAT o simili, è possibile farlo manualmente.

Accedi alla Configurazione avanzata del router, cerca la sezione NAT ed entra nel Port Mapping. Qui puoi indicare l’indirizzo IP del dispositivo che stai per mappare (di solito il PC), definire il tipo di porta che vuoi aprire (TCP, UDP o entrambi) e il numero di porta.

Come puoi vedere, entrare nel router attraverso 192.168.1.1 o la sua variante 192.168.11 è una semplice operazione che aumenterà la sicurezza del router e della rete WiFi che stai utilizzando. Vale la pena spendere qualche minuto per configurare al meglio il tuo modem.

Come migliorare il segnale WiFi della tua casa con il tuo smartphone Android

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*