3 metodi per registrare audio su Windows

By | Febbraio 5, 2024
registrare audio su Windows

Scopri i Migliori Metodi per Registrare Audio su Windows: Consigli Pratici, Software Professionali e Soluzioni Facili per Ogni Utente | Aggiornato 2024! Nell’era digitale, la qualità dell’audio è fondamentale, sia che si tratti di immortalare un riff indimenticabile, di registrare una lezione cristallina, o di narrare le proprie imprese videoludiche ai follower di YouTube. Fortunatamente, Windows 11 offre soluzioni versatili e di alta qualità per registrare audio dal PC. Scopriamo insieme come sfruttare al meglio le funzionalità di questo sistema operativo. Comprimere un video su Windows: 3 metodi


3 metodi per registrare audio su Windows

Con l’avanzamento tecnologico, Windows si è evoluto offrendo diverse opzioni per catturare suoni con semplicità e precisione. In questo articolo, esploreremo tre metodi rivoluzionari per registrare audio su Windows, ciascuno adatto a diverse esigenze e livelli di esperienza. Dall’uso di software integrato semplice ma efficace, come il Registratore vocale di Windows, ideale per chi si avvicina per la prima volta alla registrazione audio, fino a soluzioni più sofisticate come Audacity e software DAW (Digital Audio Workstation) per gli utenti avanzati, che desiderano una maggiore libertà creativa e opzioni di editing.

Questa guida dettagliata non solo ti condurrà attraverso i passaggi tecnici di ciascun metodo, ma fornirà anche consigli pratici e trucchi per massimizzare la qualità delle tue registrazioni. Che tu stia registrando un podcast, una sessione di jamming musicale o una conferenza importante, scoprirai come sfruttare al meglio le potenzialità del tuo sistema Windows per ottenere risultati audio eccezionali. Preparati a immergerti nel mondo della registrazione audio su Windows, dove creatività e tecnologia si fondono per dar vita alle tue idee sonore. Verificare attivazione Windows 11 – 4 metodi

Metodo 1: Registrazione Audio su Windows: Utilizzo dell’App Nativa

Windows, grazie agli aggiornamenti costanti di Microsoft, offre prestazioni ottimizzate. L’applicazione Registratore Vocale ne è un chiaro esempio: non solo è stata oggetto di un rebranding, ma supporta anche vari formati di registrazione come MP3, M4A, WAV, FLAC e WMA. Una caratteristica distintiva è la possibilità di selezionare la qualità dell’audio, con opzioni come automatica, media, migliore e alta. Inoltre, l’app consente di cambiare il dispositivo di registrazione (microfono) direttamente dall’interfaccia, garantendo maggiore flessibilità. Ecco una guida passo-passo per utilizzarla:

  1. Avvio dell’App: Premi Windows + S, digita “Registratore Vocale” e seleziona “Apri”.
  2. Selezione del Microfono: Nell’angolo in basso a sinistra, clicca sul pulsante a tendina e scegli il microfono preferito per la registrazione. Nota bene: l’app utilizza il microfono integrato come impostazione predefinita, a meno che tu non lo modifichi nelle Impostazioni.
  3. Inizio della Registrazione: Premi il pulsante “Registra” (il tasto rotondo rosso con un cerchio bianco) per iniziare.
  4. Pausa della Registrazione: Se hai bisogno di una breve pausa, clicca sul pulsante “Pausa” (il tasto rotondo bianco con due linee parallele nere).
  5. Ripresa della Registrazione: Riprendi a registrare premendo il pulsante “Riprendi” (il tasto rotondo bianco con un cerchio rosso).
  6. Termine della Registrazione: Concludi premendo il pulsante “Stop” (il tasto rotondo bianco con un quadrato nero).

Le registrazioni salvate sono elencate sul lato sinistro del pannello. Per visualizzare una registrazione, fai clic destro su di essa e seleziona “Mostra nella cartella” dalle opzioni disponibili. Ricorda che vengono salvate in formato MP4 per impostazione predefinita.

Metodo 2: Registrazione Audio su Windows con App di Terze Parti

Quando si tratta di registrare audio su Windows, l’applicazione nativa di Windows 11 può risultare limitante per alcuni utenti. Fortunatamente, esistono alternative che offrono un controllo più completo. Ecco due delle migliori applicazioni per registrare audio dal PC e una guida passo-passo su come utilizzarle.

1. Utilizzo dell’App Audacity

Per registrare audio PC Windows con Audacity, segui questi passaggi:

  1. Scarica e installa l’app Audacity.
  2. Clicca sull’icona di Windows nella barra delle applicazioni. Digita “Audacity” nel box di ricerca e seleziona “Apri”.
  3. Scegli il pulsante “Configurazione Audio”, passa sopra l’opzione “Dispositivo di Registrazione” e seleziona il dispositivo desiderato. Nota: L’app utilizza di default il microfono integrato, a meno che non lo modifichi nelle Impostazioni.
  4. Premi il pulsante rosso “Registra” o usa la scorciatoia Shift + R per iniziare la registrazione.
  5. Clicca il pulsante “Pausa” o usa il tasto P per mettere in pausa. Premi nuovamente lo stesso pulsante per riprendere.
  6. Clicca il pulsante “Stop” nero per terminare la registrazione.

2. Con l’App OBS Studio

Per utilizzare OBS Studio, segui questi passaggi:

  1. Avvia un browser web e vai al sito di OBS.
  2. Clicca sul pulsante “Scarica Installer” e installa l’applicazione una volta scaricata.
  3. Clicca sull’icona di Windows, digita “OBS Studio” nella casella di ricerca e seleziona “Apri”.
  4. Nella casella “Sorgenti”, clicca sull’icona “+” e seleziona “Cattura Input Audio”.
  5. Rinomina il file nella sezione “Crea nuovo” e premi “OK”.
  6. Clicca sul menu a tendina accanto a “Dispositivo” e seleziona il microfono per la registrazione. Una volta fatto, premi “OK”.
  7. Per verificare che il microfono funzioni, puoi vedere le variazioni di dB nella sezione “Mixer Audio”.
  8. Clicca sul pulsante “Inizia Registrazione” per avviare la registrazione.
  9. Se ti viene chiesto di registrare una schermata nera, seleziona “Sì”.
  10. Chiudi la registrazione premendo il pulsante “Stop Registrazione”.

Metodo 3: Registrare Audio con un Registratore Vocale Online

Il registratore vocale online si presenta come una soluzione semplice e intuitiva per registrare audio su Windows, direttamente dal tuo PC Windows. Questo strumento elimina la necessità di installare software o hardware aggiuntivi, permettendoti di catturare l’audio direttamente dal tuo browser web. Ecco una guida passo-passo su come utilizzare uno dei migliori strumenti online per registrare audio dal PC o dall’ambiente circostante.


  1. Apri il tuo browser web preferito e naviga verso il sito del Registratore Vocale Online.
  2. Clicca sul pulsante rosso con l’icona del microfono per iniziare la registrazione.
  3. Per mettere in pausa la registrazione, premi il tasto ‘Pausa’. Premilo nuovamente per riprendere a registrare.
  4. Per terminare la registrazione, clicca sul pulsante di stop rosso.
  5. Clicca sul tasto ‘Salva’ per scaricare la registrazione sul tuo dispositivo.

Conclusioni: Registrare Senza Complicazioni

Speriamo che questa metodologia semplice e di facile comprensione ti sia stata utile per registrare audio su Windows. In caso di dubbi o problemi relativi alla registrazione con i tuoi dispositivi, lascia un commento qui sotto. Saremo lieti di assisterti. Come vedere versione Windows 11: 3 metodi