4 dei migliori Fitness Tracker per il 2019

By | Giugno 5, 2019

Se sei una persona attiva, un Fitness Tracker è un ottimo modo per monitorare la tua salute e la tua attività con poco o nessun sforzo. A differenza degli smartwatch, i Fitness Tracker sono più focalizzati singolarmente e ti aiuteranno a muoverti di più, a capire la tua forma fisica, a migliorare la salute generale e a dormire meglio.

È molto più facile ora tenere traccia delle statistiche vitali come calorie, numero di passi e qualità del sonno, grazie a tale tecnologia indossabile. Alcuni hanno strumenti integrati che ti consentono di tenere sotto controllo la frequenza cardiaca, gli allenamenti, i livelli di stress e altro ancora individuando le irregolarità che puoi condividere con il tuo medico.

Con il gran numero di opzioni disponibili oggi sul mercato dei Fitness Tracker, può essere difficile trovare il migliore Fitness Tracker. Abbiamo raggruppato alcuni dei migliori Fitness Tracker disponibili in modo da poter scegliere quello giusto per il tuo stile di vita e portafoglio.

1. Letscom

Questo Fitness Tracker ti aiuta a rimanere in salute senza sbancare il tuo portafogli. È uno dei bestseller su Amazon, non solo per il suo prezzo economico, ma ti consente anche di monitorare i tuoi passi, la frequenza cardiaca, il sonno e le calorie.

Se non vuoi portare il tuo telefono con te in palestra o mentre ti alleni, abbina Letscom al telefono e visualizza chiamate, e-mail e messaggi di testo. Visualizza anche la data e l’ora, in modo da ottenere i vantaggi di uno smartwatch ad un prezzo più basso

Non hai davvero bisogno di spendere molto per ottenere la qualità e la funzionalità che desideri. Questo modello economico costa meno di 50€ offre la maggior parte delle funzionalità che troverete sui modelli più costosi, come il monitoraggio del sonno e della frequenza cardiaca, oltre alla funzionalità di monitoraggio di ciclismo, corsa, escursioni e altre attività.

È anche facile da configurare con un sacco di grandi funzionalità, e si può collegare a qualsiasi porta USB o computer e non è necessario un cavo aggiuntivo.


2. Fitbit Charge 3

Conosciuto come il “re del fitness tracking”, Fitbit è una potente marca di smart fitness e Fitness Tracker progettati per aiutarti a costruire abitudini più salutari.

Fitbit Charge 3 è un piccolo dispositivo da 149€ può anche monitorare l’assunzione di cibo, fornendo suggerimenti personalizzati in base agli obiettivi e alle tendenze della tua salute.

Il Fitness Tracker ti assicura di rimanere attivo, in quanto ti offre una scelta di oltre quindici modalità di allenamento, ciclismo, allenamento su circuito e yoga. Inoltre, ricevi notifiche di chiamata e persino email o testo mentre ti alleni, in modo da non farti perdere nulla nel tuo mondo.

È compatto, non invadente e presenta uno schermo più grande rispetto ai suoi predecessori, quindi puoi facilmente visualizzare e scorrere le notifiche, le statistiche e le impostazioni. Puoi anche navigare sull’app Fitbit e guardare il meteo, esercizi di respirazione, timer e allarmi.

Il Charge 3 è anche molto resistente in acqua e ha una durata della batteria di sette giorni, un cardiofrequenzimetro 24/7, un accelerometro, un sensore SpO2 per monitorare i livelli di ossigeno nel sangue e una nuova funzione di impostazione degli obiettivi.

3. Apple Watch Series 4

Se sei disposto a spendere per prodotti di marca, il nuovissimo Apple Watch Series 4 è una scelta eccellente.

Questo Fitness Tracker da 349 € vanta un arsenale di funzioni innovative come il monitoraggio della frequenza cardiaca con precisione medica e sensori EKG per il rilevamento delle cadute.

Altri aggiornamenti come uno schermo più grande con un display elegante, visi interattivi, durata della batteria di 18 ore e caratteristiche superiori per il tuo allenamento ti assicurano un’esperienza smartwatch di categoria superiore rispetto alla concorrenza.

Se hai un iPhone e lo hai dimenticato a casa, non devi preoccuparti. Apple Watch Series 4 (versione cellulare LTE) consente di effettuare e rispondere alle chiamate, ricevere notifiche, porre domande a Siri e persino riprodurre musica in streaming da Apple Music.

Ha praticamente tutto ciò di cui hai bisogno, in più puoi indossarlo per escursioni, corse, cicli e persino nuotate al chiuso o all’aperto.

A differenza del suo predecessore, Apple Watch Series 4 ha tre anelli di attività: esercizi, movimento e posizione, che mostrano la tua attività durante il giorno. Ti spinge persino a scendere dal divano e ti premia ogni volta che ottieni un nuovo primato personale o raggiungi un traguardo.

Una cosa unica di Apple Watch Series 4 è che può registrare con precisione l’attività su una sedia a rotelle. Tuttavia, se stai camminando, la rilevazione inizia dopo quindici minuti di attività, quindi potresti perdere un sacco di passaggi prima di poterti fornire un rapporto accurato.

4. Garmin Vivoactive HR

Questo è un altro Fitness Tracker costoso ma con delle giuste ragioni.

Il Garmin VivoActive HR è un dispositivo ibrido che combina la funzionalità SmartWatch con funzionalità avanzate per attività di monitoraggio. Puoi ricevere notifiche dal tuo telefono, informazioni sulla tua frequenza cardiaca, calorie, passi e altre statistiche vitali sul suo touchscreen a colori.

Con la funzione Move IQ, è possibile visualizzare i minuti attivi in ​​quanto rileva automaticamente tutte le attività, come corsa, ciclismo, nuoto e camminata. Un GPS integrato ti consente di mappare la tua attività mentre ti alleni, senza risparmiare sulla batteria, che può durare per diversi giorni.

Per 208€, quest Fitness Tracker di Garmin potrebbe non essere adatto per tutti, anche dal punto di vista del budget.

Conclusioni

I Fitness Tracker sono disponibili in molti stili, colori e budget diversi, sia da 50€ come Letscom o con un’opzione più costosa come Apple Watch Series. Trovare il giusto Fitness Tracker dipende dalle tue esigenze e da ciò che vuoi tracciare. Molti di questi hanno caratteristiche piuttosto simili con lievi differenze e aggiornamenti basati sul marchio.

Author: Morgana

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.