4 migliori software per estrarre un file RAR in Windows 10

By | Dicembre 8, 2020
4 migliori software per estrarre un file RAR in Windows 10

Windows 10 è completamente compatibile per aprire i file ZIP su Windows. Puoi facilmente visualizzare in anteprima ed estrarre i contenuti al loro interno utilizzando Esplora file. Ma occasionalmente, potresti imbatterti in archivi RAR, ed è qui che le cose si complicano. Ti starai chiedendo in che modo i file con estensioni RAR sono diversi dai file ZIP. Sebbene entrambi siano formati di file di archivio, RAR (o Roshal Archive) è una tecnologia di compressione proprietaria sviluppata e gestita da RARLAB.


Windows 10 non ha supporto nativo per questo formato. Quindi, se scarichi un file RAR, è impossibile aprirlo, figuriamoci estrarne il contenuto, senza un programma di terze parti compatibile. Di seguito troverai quattro strumenti gratuiti che possono aiutarti ad aprire un file RAR in Windows 10. Iniziamo.

1. WinRar

WinRAR è uno strumento di compressione ed estrazione di file sviluppato dalla stessa RARLAB. Oltre al formato RAR (che è abbastanza ovvio dato il nome), supporta anche molti altri formati di compressione che includono ZIP, 7Z, CAB, ISO, JAR, ecc.

SUGGERIMENTO: WinRAR offre una generosa prova di 40 giorni, ma il programma non applica la regola, quindi puoi continuare a usarlo per tutto il tempo che desideri senza pagare.

Dopo aver scaricato e installato WinRAR, puoi estrarre archivi RAR in molti modi diversi. Il più semplice è fare clic con il pulsante destro del mouse su un file RAR e selezionare l’opzione Estrai qui del menu contestuale. Ciò dovrebbe estrarre immediatamente il contenuto nella stessa posizione. In alternativa, è possibile utilizzare l’opzione Estrai file, che richiede di selezionare una directory in cui si desidera estrarre i file.

A parte questo, WinRAR ti consente anche di visualizzare in anteprima ed estrarre file selezionati da archivi RAR con l’opzione Apri con WinRAR. Nella finestra WinRAR che si apre, puoi navigare in tutto l’archivio RAR ed estrarre i file selezionati usando il pulsante del menu Estrai in. Puoi anche aprire i file nei programmi pertinenti senza estrarli se lo desideri: fai doppio clic per farlo.


A parte questo, WinRAR può rivelarsi incredibilmente utile se si desidera creare archivi RAR. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul file o sulla cartella che desideri comprimere, seleziona Aggiungi all’archivio e puoi scegliere un formato di archivio: RAR, RAR4 e ZIP.

Nota: RAR4 è la versione precedente del formato di file di archivio RAR. Usalo se sei preoccupato per i problemi di compatibilità.

Quindi, scegli un metodo di compressione come Archivia, Normale o Migliore (che fondamentalmente determina la dimensione del file) e fai clic su OK. È inoltre possibile aggiungere file agli archivi RAR esistenti utilizzando l’opzione Aggiungi barra dei menu durante l’anteprima.

2. 7-ZIP

7-Zip è un programma open source che supporta diversi standard di compressione come 7Z, TAR, WIM e ZIP. A differenza di WinRAR, tuttavia, non consente di comprimere i file RAR. Ti consente di estrarli e tutto funziona praticamente in modo simile a WinRAR in questo senso.

Dopo aver installato 7-Zip, puoi estrarre i file RAR facendo clic con il pulsante destro del mouse su un archivio RAR, puntando a 7-Zip e selezionando le opzioni Estrai qui ed Estrai file.

Puoi anche utilizzare l’opzione Apri archivio per visualizzare in anteprima l’archivio RAR, proprio come con WinRAR, ed estrarre gli elementi selezionati al loro interno.

3. ExtractTnow

Se non ti servono gli extra di WinRAR o 7-Zip, considera l’utilizzo di ExtractNow. È un’utilità incredibilmente piccola che ti consente di estrarre facilmente più archivi RAR contemporaneamente. Il programma supporta anche vari altri formati, come ZIP, 7Z, CAB, ecc.

Scarica e installa lo strumento (è completamente gratuito) e puoi trascinare e rilasciare più archivi RAR nella finestra ExtractNow per prepararli per l’estrazione.

Quindi, è sufficiente fare clic su Estrai e scegliere una posizione in cui estrarre l’archivio (o gli archivi) RAR.

Inoltre, puoi immergerti nel riquadro Impostazioni ExtractNow e configurare una serie di impostazioni per configurare il funzionamento del programma. Ad esempio, puoi passare alla scheda Explorer e aggiungere un’opzione del menu contestuale che ti consente di estrarre gli archivi RAR (inclusi qualsiasi altro formato supportato) istantaneamente.

Come suggerisce il nome, tuttavia, ExtractNow ti consente solo di estrarre archivi di compressioni. Non ti permette di crearli.

4. Archive Extractor

A differenza degli strumenti che hai appena utilizzato sopra, Archive Extractor è un’utilità di estrazione solo online. Ti consente di caricare archivi RAR e di scaricarli nuovamente in forma estratta, rendendolo perfetto per le istanze una tantum.

Dopo aver visitato Archive Extractor, seleziona l’opzione Scegli file per caricare i file dal tuo computer o dai servizi di archiviazione cloud di Google Drive e Dropbox. Supporta anche gli URL, il che significa che puoi incollare qualsiasi link scaricabile in un archivio RAR e scaricarlo immediatamente nel modulo estratto.

Attenzione: per motivi di privacy e sicurezza, non devi caricare / aprire alcun file RAR che contenga dati sensibili o riservati. Non sai mai dove possono finire i tuoi file.

Sei riuscito ad aprire il tuo file RAR?

Il formato RAR è in circolazione da anni, ma non è mai diventato mainstream a causa della sua natura proprietaria, a differenza dei file ZIP. Ma le sue capacità di compressione superiori significano che ti imbatterai in RAR quasi regolarmente, specialmente se scarichi molto da Internet. Tieni a portata di mano WinRAR, 7-Zip o Extract Now (o aggiungi Archive Extractor ai preferiti nel tuo browser web) e non dovrai mai più preoccuparti di estrarre un file RAR.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!