4 semplici modi per risolvere l’errore “File in uso” su Windows 10

By | Marzo 9, 2021
errore "File in uso" su Windows 10

Hai mai riscontrato l’errore “File in uso” durante l’eliminazione o la modifica di un file in uso Windows 10? Ebbene, sì, ci sono momenti in cui il nostro Windows non ci consente di eliminare un file specifico, anche quando non è in uso. Inoltre, diventa molto confuso superare questo errore perché non puoi conoscere la causa di questo problema. Ciò potrebbe anche impedirti di rimuovere il file dalla posizione e mostrare l’errore del file in uso durante l’eliminazione.


Questo problema si verifica più comunemente quando a causa di interferenze di app problematiche, presenza di virus o malware sul dispositivo, conflitto tra app e altri motivi che mantengono in esecuzione una parte o l’altra parte del file, viene visualizzato il messaggio “File in use error ”sul tuo PC non permettendoti l’eliminazione o la modifica del file in quel momento. Indica che alcune delle app in esecuzione in background stanno ancora utilizzando qualsiasi istanza del particolare file a cui stai tentando di accedere o modificare.

Bene, la cosa buona è che questo problema può essere facilmente risolto disinstallando alcune app di terze parti o apportando piccole modifiche alle impostazioni. Ecco una guida alla risoluzione dei problemi riepilogativa su come risolvere l’errore File in uso di Windows 10 che elenca tutte le possibili soluzioni alternative.

Come risolvere l’errore del file in uso su Windows 10?

1. Rimuovere le app di terze parti


Siamo abbastanza sicuri che il tuo dispositivo è pieno di app e servizi, che usi a malapena. Quindi, la prima cosa che devi fare è eseguire un controllo approfondito su tutte le app installate sul tuo dispositivo. Guarda attentamente per esaminare app di terze parti o qualsiasi cosa che trovi sospetta nell’elenco.

Nel momento in cui hai dei dubbi su una particolare app, disinstallala subito per annullare il file in uso a causa di un altro errore di processo. Per disinstallare le app su Windows 10, segui questi passaggi:

  • Apri le Impostazioni di Windows e seleziona “Sistema”.
  • Tocca l’opzione “App e funzionalità” dal riquadro del menu a sinistra.
  • Vedrai un elenco di tutte le app installate sul lato destro dello schermo. Scorri questo elenco, seleziona l’app di cui devi sbarazzarti, quindi tocca il pulsante “Disinstalla”.
  • Ripeti la stessa serie di passaggi per rimuovere tutte le app indesiderate dal tuo dispositivo. Al termine, riavvia il dispositivo per verificare se stai ancora riscontrando l’errore di Windows 10 “Errore file in uso”.

2. Chiudere tutte le applicazioni in esecuzione

Un’altra soluzione che puoi provare è chiudere tutte le app in esecuzione tramite Task Manager di Windows. Segui questi rapidi passaggi per procedere:

  • Premi la combinazione di tasti Control + Maiusc + Esc per avviare il Task Manager di Windows.
  • Nella finestra Task Manager, passare alla scheda “Processi”.
  • Seleziona qualsiasi app in esecuzione che ritieni sospetta, fai clic destro su di essa, quindi tocca l’opzione “Termina operazione”.
  • Chiudi la finestra del Task Manager per verificare se ha risolto il problema.

3. Passa alla modalità provvisoria


L’errore di file in uso durante l’eliminazione di un file può essere frustrante, se si desidera eliminare il file, passare alla modalità provvisoria è un modo ottimo per portare a termine il lavoro.

  • Tocca l’icona di Windows nella barra delle applicazioni, premi il pulsante di accensione mentre tieni premuto il tasto Maiusc. Seleziona l’opzione “Riavvia”.
  • Quando si preme il tasto Maiusc, il PC si riavvierà nell’ambiente in modalità provvisoria.
  • Tocca “Risoluzione dei problemi”.
  • Passare a Opzioni avanzate> Impostazioni di avvio e quindi toccare il pulsante “Riavvia”.
  • Scegli l’opzione Modalità provvisoria desiderata per riavviare il dispositivo. Una volta avviato il dispositivo in modalità provvisoria, seleziona il file che stavi tentando di eliminare. Sarai facilmente in grado di sbarazzarti del file in modalità provvisoria senza problemi.

4. Modificare l’estensione del file

La modifica dell’estensione del file può anche funzionare come un utile trucco per correggere il “File in uso errore” sui dispositivi Windows 10.

  • Apri Esplora file e raggiungi la posizione della cartella in cui è archiviato il file.
  • Tocca l’opzione “Visualizza” sulla barra del titolo e seleziona l’opzione “Estensioni nome file”.
  • Ora qualunque file stavi cercando di modificare o eliminare, fai clic destro su di esso e quindi seleziona l’opzione “Rinomina”.
  • Modificare l’estensione del file; provare qualsiasi cosa. Digita il suffisso “.txt” e salva le modifiche.
  • Il sistema visualizzerà un messaggio di conferma se si desidera modificare l’estensione del file. Toccare “Sì” per confermare.

Domande frequenti

1. Come si chiude un file in uso?


Durante il tentativo di chiudere un file in uso, è possibile tentare di utilizzare il Task Manager per terminare l’attività nel caso in cui non sia possibile chiuderlo facendo clic sul pulsante Chiudi. 

2. Perché dice cartella in uso?

Se una cartella mostra che è in uso, ciò può essere dovuto a più motivi, è necessario provare a terminare tutte le attività in esecuzione sul sistema per assicurarsi che non sia aperto per alcun processo.


3. Come faccio a sapere quale programma sta utilizzando un file?

Controlla tutti i programmi in esecuzione sul tuo computer e verifica se una delle applicazioni richiede il file. Se non riesci a trovarlo, chiudi tutti i programmi in esecuzione e quindi disinstalla le applicazioni di terze parti indesiderate. 

4. È possibile eliminare una cartella dicendo che è in uso?


Un utente non può eliminare un file o una cartella che è ancora in uso, poiché è necessario prima tentare di chiuderla. Se stai affrontando questi problemi, devi provare i metodi sopra menzionati per trovare una soluzione a questo problema.

5. Come posso eliminare un file che è in uso da un altro processo?

Se desideri eliminare un file ma è utilizzato da un altro processo, dovrai verificarne il motivo. Se l’errore mostra che la risorsa richiesta è in uso, è necessario verificare tale processo e terminarlo. Prova a riavviare il sistema per risolvere i problemi, quindi elimina il file. 

6. Come scoprire quale processo di Windows sta utilizzando un file?

È importante scoprire quale processo di Windows sta utilizzando un file in caso di modifica. Se non riesci a trovarlo, risolvi il problema dell’errore “File in uso” di Windows 10 utilizzando i metodi nel post del blog. 

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!