Come risolvere i problemi con ‘Pokémon GO’

Come risolvere i problemi con ‘Pokémon GO’, la follia è scesa sul mondo. Se vediamo un uomo adulto che scansiona un parco giochi con il suo smartphone, non sappiamo se dobbiamo preoccuparci o è solo un cacciatore di Pokémon alla ricerca del suo ultimo trofeo.


E’ stato rilasciato da appena due giorni, e già si trova al numero 1 nell’app store. Come non lo hai ancora scaricato, ok allora, clicca qui se sei utente Android, clicca qui se sei untente Apple. Ci puoi giocare anche se ancora non è possibile scaricarlo nella tua zona.

Ho scritto anche la guida: Come giocare a Pokemon Go sul PC (Windows 7/8/8.1/10/Mac), ma sembra che ci sono problemi con il GPS, anche se le lamentele non sono state tante, ancora nessuno mi manda a fare in ….

Proprio perchè è uscito da due giorni, Pokemon Go ha qualche problema, tra un pò vi consiglieremo come risolvere i problemi con questo nuovo fantastico gioco, se è nelle nostre possibilità.


Leggi anche: Come giocare a Pokemon Go senza consumare batteria

Come risolvere i problemi con ‘Pokémon GO’

Consumo di batteria causata dal gioco

Pokémon GO funziona utilizzando i sensori GPS del dispositivo per monitorare la vostra posizione. E’ dipende anche dalla vostra connessione internet. Ciò significa che consumerete molta batteria con questo gioco.  I creatori del gioco non hanno pensato al consumo della batteria.

Quello che vi posso consigliare è di avere un power bank con voi, o di giocare vicino ad una presa di corrente. Niantic ha detto che è già al lavoro su una soluzione. Niantic sta lavorando anche su una correzione per il problema dell’audio distorto che rende la musica ed i suoni distorti o ritardati.

Nessun Pokémon vicino a te

Siete riusciti ad installare Pokémon GO, però come già segnalato da molti utenti non vedete nessun Pokemon intorno a voi. Quando questo accade, bisogna inviare una e-mail a Niantic evidenziando che le creature non vengono visualizzate nella tua nazione. Le loro posizioni sono generate dal gioco stesso.

Gli utenti che hanno installato il gioco in una nazione che non è ancora supportata, potrebbero avere questo problema. In tal caso, la cosa migliore da fare è aspettare che il gioco non sia rilasciato nella vostra nazione.

Leggi anche: Pokemon Go “segnale GPS non trovato” come risolvere

Problemi con il posizionamento

Niantic riferisce che gli utenti devono essere collegati ad una connessione internet per aiutare a trovare la loro posizione. Non farlo potrebbe potrebbe essere la causa della vostra non accessibilità. Assicuratevi che i dati mobili o la connessione di rete wireless sia attiva.

Pokemon non si installa

Pokémon GO ha alcuni requisiti molto specifici per quanto riguarda l’hardware Android. In primo luogo, è possibile installare il gioco su un tablet, ma potrebbe non funzionare correttamente.

In secondo luogo, gli utenti hanno bisogno di almeno 2 GB di RAM sul proprio smartphone Android o tablet. Quelli che hanno un processore Intel nel loro dispositivo Android non saranno in grado di giocare la partita. In terzo luogo, i dispositivi devono avere in esecuzione Android 4.4 o successivo.

Se il dispositivo non soddisfa tali requisiti, Pokémon GO non si installerà. Gli utenti Apple hanno bisogno di un iPhone, iPad o iPad touch con iOS 8.0+.

Ci sono tonnellate di bug

Uno dei problemi principali che le persone hanno sperimentato è che il gioco non viene salvato ogni volta che si chiude l’applicazione. Niantic ci sta già lavorando.

Leggi anche: Come installare Pokèmon GO su iPhone Jailbreak

Messaggio di errore: È già in possesso di questo oggetto

Niantic dice che questo errore può verificarsi quando i giocatori hanno perso la loro connessione a Internet durante il tentativo di acquistare PokeCoins e raccomanda di spegnere e riavviare il dispositivo per risolvere il problema.

‘Luogo alla deriva“

Niantic dice che i giocatori dovrebbero “assicurare che il GPS sia abilitato e impostato in modalità ad alta precisione”, anche se lo sviluppatore aggiunge inoltre che è “costantemente al lavoro per migliorare la precisione del GPS e la stabilità.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*