5 soluzioni per quando l’hotspot Android continua a spegnersi

La condivisione di Internet da un dispositivo portatile a un altro è comoda e spesso ha i suoi problemi su qualsiasi dispositivo in questione. Che si tratti di un computer Windows, di dispositivi iOS (iPhone e iPad) o di uno smartphone Android; un giorno incontrerai inaspettatamente un problema tecnico durante l’utilizzo dell’hotspot. Disponiamo di soluzioni dettagliate per quando ci sono problemi con gli hotspot mobili su più dispositivi e sistemi operativi. In questa guida ci concentreremo su Android e sul perché l’hotspot Wi-Fi portatile si spegne automaticamente?

Innanzitutto, verifica che il tuo dispositivo abbia una potenza o ricezione della rete cellulare forte. L’hotspot mobile potrebbe spegnersi automaticamente sul tuo dispositivo Android se non c’è connessione cellulare o Internet attiva. Si spera che l’area in cui ti trovi abbia una forte copertura di rete. Puoi anche provare a disabilitare l’hotspot mobile e riaccenderlo dopo un po’. Meglio ancora, metti il ​​tuo dispositivo in modalità AirPlane per alcuni minuti e spegnilo.

1. Riavvia il telefono

È normale che (alcune funzionalità di) dispositivi Android funzionino dopo aver eseguito troppe app / processi o rimanendo attivi per un lungo periodo. Fortunatamente, il semplice riavvio del dispositivo può ripristinare le funzionalità, le app o i processi interessati alla normalità. Riavvia il tuo smartphone o tablet Android se l’hotspot mobile continua a spegnersi. Tieni premuto il pulsante di accensione e premi Riavvia nelle opzioni di alimentazione.

Passa alla soluzione successiva se Mobile Hotspot continua a spegnersi dopo aver riavviato il dispositivo.

2. Modificare le impostazioni di timeout dell’hotspot

Alcuni telefoni Android dispongono di Impostazioni di timeout per disattivare automaticamente il tethering Internet se nessun dispositivo è connesso. Quindi controlla la configurazione dell’hotspot mobile del tuo telefono per qualsiasi configurazione di timeout.

Passaggio 1: avvia Impostazioni e seleziona “Rete e Internet”.

Passaggio 2: seleziona “Hotspot e tethering”.

Passaggio 3: selezionare Hotspot Wi-Fi.

NOTA: A seconda della marca e del modello del dispositivo, questa opzione potrebbe essere denominata Hotspot mobile o Hotspot Internet.

Passaggio 4: tocca il pulsante a discesa Avanzate.

Passaggio 5: disattiva l’opzione “Disattiva hotspot automaticamente”.

Su alcuni smartphone Android , ad esempio i dispositivi Samsung, troverai l’opzione per rimuovere il timeout dell’hotspot contrassegnato come Mai timeout, “Mantieni sempre l’hotspot Wi-Fi attivo” o Illimitato.

Quindi, se vedi una di queste opzioni nelle impostazioni dell’hotspot mobile, selezionale per disabilitare qualsiasi limite di tempo posto sul tethering Internet del tuo dispositivo.

Puoi anche configurare le impostazioni di timeout in modo che rimangano più a lungo, ad esempio 30 minuti o più.

3. Disattivare risparmio energetico

Se Hotspot WiFi continua a spegnersi sul tuo dispositivo Android nonostante disabiliti (o modifichi) le sue Impostazioni di timeout, verifica di non avere attivato il Risparmio batteria. Il Risparmio batteria, se abilitato, ha il potere di limitare temporaneamente alcune app per prolungare la durata della batteria del dispositivo. Se il tuo hotspot Android continua a spegnersi, disabilita il risparmio energetico e riprova.

Passaggio 1: avvia Impostazioni e seleziona Batteria.

Passaggio 2: quindi selezionare Risparmio batteria.

Passaggio 3: tocca il pulsante “Spegni adesso”.

Puoi anche disabilitare il risparmio energetico dal pannello delle notifiche del tuo dispositivo. Scorri verso il basso dalla parte superiore del display dello smartphone, individua e tocca l’icona della batteria per disabilitare il risparmio energetico.

4. Disabilita Wi-fi

Se l’Hotspot Android si spegne di continuo (e praticamente su altri sistemi operativi mobili) supporta solo il tethering di dati cellulari / Internet. Quando sei connesso a una rete Wi-Fi, non puoi condividere Internet del tuo smartphone Android con altri dispositivi tramite Mobile Hotspot. Questo è ciò che causa la disattivazione dell’hotspot Android a volte.

Se il WiFi del tuo smartphone è sempre attivo, anche quando non è connesso a nessuna rete, cerca automaticamente le reti salvate (ad esempio, le reti Wi-Fi di casa o dell’ufficio). Se ne trova uno, stabilisce una connessione e disattiva immediatamente il tuo hotspot mobile. Lo stesso potrebbe accadere con il tuo telefono o tablet.

Se attivi il tuo hotspot mobile e continua a spegnersi, disabilita il Wi-Fi del dispositivo. Questo dovrebbe stabilizzare la connessione all’hotspot. Vai su Impostazioni> Rete e Internet> Wi-Fi e disattiva Usa Wi-Fi. In alternativa, scorri verso il basso dalla parte superiore del display e tocca l’icona Wi-Fi.

5. Aggiorna telefono

Uno dei modi migliori per evitare tali problemi per mantenere aggiornato il sistema operativo Android del tuo telefono. Alcune vecchie versioni di Android hanno delle storie di interruzione della funzionalità Mobile Hotspot. Quindi, prova ad aggiornare il sistema operativo del tuo dispositivo e, si spera, ciò dovrebbe risolvere il problema dello spegnimento dell’hotspot mobile.

Goditi una connessione ininterrotta

Alcune app di condivisione file (come Xender) e altre app con il permesso di abilitare il tethering Internet potrebbero anche creare problemi con l’hotspot mobile del tuo dispositivo. Per quanto convenienti possano sembrare, potrebbero disturbare il tuo hotspot mobile. Chiudi forzatamente quelle app o altre applicazioni inutilizzate in esecuzione in background e prova a utilizzare di nuovo Hotspot. Inoltre, anche il ripristino delle impostazioni di rete del telefono potrebbe aiutare a risolvere il problema. Prova tutte queste soluzioni di cui sopra e facci sapere quale ha fatto la magia per te.