6 migliori auricolari Bluetooth a meno di 100€

By | Dicembre 25, 2020
6 migliori auricolari Bluetooth a meno di 100€

Ci siamo passati tutti: ti stai godendo la tua musica preferita o ascoltando un podcast e improvvisamente gli auricolari cadono perché il cavo è rimasto impigliato in un cassetto o nella maniglia di una porta. È anche peggio se il cavo si aggroviglia o non funziona correttamente e uno o entrambi gli auricolari smettono di funzionare, aumentando ulteriormente il fastidio.


Con gli auricolari Bluetooth, non sei più legato al tuo dispositivo, così puoi lavorare o correre senza perdere una nota della tua canzone preferita. Inoltre, gli auricolari Bluetooth offrono funzionalità aggiuntive come resistenza all’acqua / al sudore, integrazione di app e possono connettersi al tuo assistente virtuale. Se stai cercando i migliori auricolari Bluetooth che costano meno di 100 euro, continua a leggere le nostre migliori scelte con consigli per trovare la coppia giusta per te.

Cosa cercare negli auricolari Bluetooth a meno di € 100

  • Durata della batteria: i migliori auricolari Bluetooth con un budget limitato potrebbero non avere la stessa durata della batteria che otterresti dalle cuffie cablate. Mentre la maggior parte viene fornita con custodie di ricarica, scegli una coppia che possa offrire almeno cinque ore con una carica completa.
  • Cancellazione del rumore: la maggior parte degli auricolari Bluetooth non ha funzioni di cancellazione del rumore, ma è una caratteristica importante da avere se stai usando le gemme per viaggiare. Tuttavia, la cancellazione attiva del rumore può influire sulla durata della batteria.
  • Funzione: se hai intenzione di allenarti o viaggiare, assicurati di avere un paio di gemme con una vestibilità aderente e sicura e che siano impermeabili, resistenti agli schizzi e al sudore.
  • Chiamata vocale e qualità del suono: la coppia di auricolari che scegli dovrebbe corrispondere alle tue esigenze di utilizzo quotidiano e almeno battere gli auricolari con filo forniti con il tuo dispositivo, se presenti.

6 migliori auricolari Bluetooth a meno di 100€

1. Jabra Elite 65T

Jabra Elite 65T è un paio di veri auricolari wireless con un design più piccolo e aerodinamico e alcune caratteristiche interessanti come un cardiofrequenzimetro integrato. Gli auricolari isolano dal rumore, quindi impediscono passivamente il rumore ambientale.

Se vai in bicicletta o corri, puoi regolare la quantità di suono che desideri far entrare utilizzando la funzione di trasparenza HearThrough tramite l’app complementare Jabra Sound+.

I controlli integrati ti consentono di configurare gli auricolari in modo tale che quando li rimuovi, la musica si interrompe automaticamente e riprende quando li rimetti.


Puoi rispondere alle chiamate e ascoltare musica senza preoccuparti che l’audio si interrompa. Si integra perfettamente anche con Google Assistant, Siri o Alexa in modo da poter utilizzare i comandi vocali e ottenere rapidamente le informazioni di cui hai bisogno.

Gli auricolari Jabra Elite 65T offrono le migliori prestazioni di chiamata della categoria con una durata della batteria fino a 15 ore per la massima produttività. Inoltre, con Bluetooth 5.0, puoi collegare senza problemi gli auricolari al tuo dispositivo per utilizzarli mentre lavori da casa o apprendi online.

È inclusa anche una custodia di ricarica tascabile per tenerti connesso tutto il giorno e tre set di EarGel di diverse dimensioni per garantire un’ottima qualità del suono.

2. Samsung Galaxy Buds

I Galaxy Buds di Samsung sono un’aggiunta straordinaria a un campo già affollato di auricolari bluetooth sotto i 100€. Puoi accoppiare gli auricolari al tuo dispositivo e goderti chiamate chiare, la tua musica preferita o podcast mentre lavori, cammini o ti alleni.

Gli auricolari offrono una durata della batteria di prim’ordine con fino a 1,7 ore in più di riproduzione dopo una ricarica rapida di 15 minuti nella custodia premium disponibile.

Samsung ha anche arruolato AKG per aiutare a sintonizzare i driver degli altoparlanti per una qualità del suono chiara. Per la stabilità, è disponibile la connettività Bluetooth 5.0, una modalità Suono ambientale per filtrare i rumori esterni e controlli touch intuitivi.

Puoi prendere i Samsung Galaxy Buds in nero, giallo o bianco e goderti un suono lossless di alta qualità.

3. Anker SoundCore Liberty 2 Pro

Anker Soundcore Liberty 2 Pro è un’ottima alternativa ai costosi auricolari AirPods Pro.

Non solo questi auricolari offrono toni alti chiari e nitidi e bassi profondi e incisivi, ma sono anche progettati con l’Astria Coaxial Acoustic Architecture che elimina completamente le interferenze.

Puoi regolare i livelli audio utilizzando l’equalizzatore HearID Custom Sound e goderti il ​​tuo audio preferito. Entrambi gli auricolari hanno controlli, connettività Bluetooth e puoi utilizzare i comandi vocali di Siri per il controllo a mani libere del tuo dispositivo.

Avrai almeno 8 ore di ascolto con una carica completa, 32 ore con la custodia di ricarica e una ricarica rapida di 10 minuti ti darà fino a un’ora di utilizzo in un pizzico. Inoltre, riceverai vari gel e ali di silicone liquido per una vestibilità sicura e confortevole in quasi tutte le dimensioni delle orecchie.

4. Cambridge Audio Melomania 1

Se desideri i migliori auricolari Bluetooth con un suono strabiliante, Cambridge Audio Melomania 1 è un’ottima coppia. Gli auricolari combinano la pluripremiata ingegneria e qualità del suono di Cambridge Audio con la comodità di un vero ascolto wireless.

In effetti, questa coppia supera alcune delle migliori cuffie sul mercato, comprese le AirPods (2019). Anche se potrebbero non offrire la tecnologia di cancellazione del rumore, lo compensano con la loro superiore durata della batteria di 45 ore.

I Melomania 1 offrono una qualità audio eccezionale e un design confortevole che li rende un buon rapporto qualità-prezzo. Lo svantaggio principale è che i pulsanti di controllo possono essere fastidiosi da usare.

5. Lypertek Tevi

Sebbene il design degli auricolari Lypertek Tevi sia un po’ semplice, sono ancora tra i migliori auricolari Bluetooth disponibili. Gli auricolari offrono un suono neutro simile a quello degli audiofili con un’eccezionale durata della batteria fino a 10 ore con una singola carica e 70 ore con la custodia di ricarica inclusa.

Inoltre, gli auricolari supportano Bluetooth 5.0 con ACC e aptX per una connessione wireless altamente stabile e sono dotati di un grado di impermeabilità IPX7 che li protegge da pioggia o sudore. I pulsanti di controllo integrati consentono di regolare il volume e controllare le telefonate, la musica o l’assistente vocale.

Gli auricolari hanno tutto quello che potresti chiedere da quelli che sono un paio di auricolari bluetooth economici di base per meno di € 100.

6. Klipsch T5 True Wireless

Con il caratteristico suono Klipsch, questa coppia di auricolari si distingue dai migliori auricolari Bluetooth che puoi trovare. I boccioli offrono un’elevata qualità costruttiva, un suono eccezionale, una lunga durata della batteria e una custodia di ricarica fresca.

Otterrai un suono chiaro e caldo con una leggendaria chiarezza acustica. Inoltre, i suoi auricolari ovali brevettati offrono un’eccellente tenuta per bassi superiori, isolamento acustico e massimo comfort.

I boccioli sono dotati della tecnologia Bluetooth 5 e combinati con la tecnologia di conversione AAC di alta qualità e aptX, quindi non ci sono ritardi durante la riproduzione.

Puoi utilizzare uno o entrambi gli auricolari per rispondere alle chiamate o ascoltare musica e connetterti perfettamente a Siri, Alexa, Google Voice Assistant o qualsiasi assistente digitale di tua scelta.

Abbandona i fili per sempre

Gli auricolari Bluetooth sono diventati sempre più popolari grazie alla loro sensazione discreta e leggera. Se preferisci le cuffie, ti consigliamo alcune buone cuffie over-ear per i giochi e la musica. Se hai intenzione di utilizzare i tuoi auricolari Bluetooth mentre ti alleni, puoi rivolgerti alla nostra guida ai migliori auricolari wireless per il tuo allenamento.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!