6 soluzioni all’errore “Non hai Accesso per la Disinstallazione”

By | Dicembre 20, 2023
Non hai Accesso per la Disinstallazione

L’ecosistema Windows si distingue per la sua ampia compatibilità con una vasta gamma di software, sia gratuiti che a pagamento, disponibili anche attraverso il suo negozio ufficiale. Generalmente, la rimozione di applicazioni o programmi è un’operazione semplice e diretta. Tuttavia, talvolta gli utenti si scontrano con un ostacolo: l’errore “Non hai Accesso per la Disinstallazione”. Questo inconveniente può presentarsi per diverse ragioni, tra cui servizi del sistema operativo che non funzionano correttamente, impostazioni del Controllo dell’Account Utente poco cooperative, o la mancanza di permessi adeguati sul file di disinstallazione. In questa guida, esploreremo sei strategie efficaci per superare questo problema sui PC Windows, assicurandoci di adottare un approccio chiaro e di facile comprensione.


6 soluzioni all’errore “Non hai Accesso per la Disinstallazione”

Nell’era digitale, la gestione efficiente del software sul proprio computer è cruciale. Spesso ci si imbatte in un dilemma comune: come disinstallare un programma che non si disinstalla. Questa problematica, notoriamente conosciuta come “Non hai Accesso per la Disinstallazione”, può essere risolta seguendo alcuni passaggi chiave.

Il processo di rimozione di un’applicazione recalcitrante richiede una comprensione approfondita di diverse funzionalità del sistema operativo. Come un esperto giardiniere che rimuove le radici più profonde delle erbacce, anche noi dobbiamo agire in modo mirato per eliminare completamente il software indesiderato. Di seguito, esploreremo due metodi efficaci per affrontare questa sfida, utilizzando un linguaggio chiaro e accessibile per garantire una comprensione completa.

1. Disinstalla app con Diritti di Amministratore

Prima di adottare soluzioni più complesse, è fondamentale tentare nuovamente la disinstallazione del programma con privilegi di amministratore. Ecco come procedere:

  1. Utilizza la combinazione di tasti Windows + E per aprire l’Esplora File. Naviga fino alla cartella contenente il programma che desideri eliminare. Solitamente, le applicazioni installate si trovano nelle cartelle “Program Files” o “Program Files (x86)”, ma possono essere situate anche altrove o su un altro disco.
  2. Clicca con il tasto destro sul file eseguibile per la disinstallazione e seleziona l’opzione “Esegui come amministratore”.
  3. Quando si apre la finestra del Controllo dell’Account Utente, premi il pulsante “Sì”.
  4. Segui le istruzioni a schermo e verifica se il programma viene disinstallato completamente.

2. Attivare l’Account Amministratore Integrato

Se concedere i privilegi di amministratore al file di disinstallazione non sortisce effetto, prova ad abilitare l’account amministratore integrato. Ecco come fare:

  1. Premi il tasto Windows per aprire il menu Start, digita “cmd” nella barra di ricerca e premi la combinazione di tasti Ctrl + Shift + Enter.
  2. Quando si apre la finestra del Controllo dell’Account Utente, clicca sul pulsante “Sì”.
  3. Digita il seguente comando e premi il tasto Invio: Net user administrator /active:yes
  4. Chiudi la finestra del Prompt dei Comandi.
  5. Premi il tasto Windows e clicca sull’icona del Profilo Utente. Seleziona il profilo utente Amministratore appena attivato.
  6. Crea una nuova password e accedi all’account Amministratore. Prova a disinstallare il programma problematico.

3. Configurazione del Servizio Windows Installer

Il Servizio Windows Installer è un componente fondamentale per la gestione dell’installazione e rimozione dei pacchetti applicativi dal proprio PC. Qualora questo servizio presenti malfunzionamenti o non sia attivo, si rende impossibile la disinstallazione di un programma di sistema o di terze parti in Windows. Ecco i passi da seguire:

  1. Premere il tasto Windows per aprire il menu Start, digitare “servizi” nella barra di ricerca e premere Invio.
  2. Individuare il servizio Windows Installer, fare clic destro su di esso e selezionare l’opzione Riavvia.
  3. Chiudere l’utilità Servizi e avviare nuovamente il disinstallatore.

4. Disabilitazione Temporanea del Controllo dell’Account Utente

Il Controllo dell’Account Utente (UAC) oscura il desktop e notifica quando un programma apporta modifiche al sistema. Tuttavia, se diventa eccessivamente protettivo, è possibile disabilitarlo temporaneamente per completare la disinstallazione. Ecco come procedere:

  1. Premere il tasto Windows per lanciare il menu Start, digitare “UAC” nella barra di ricerca e premere il tasto Invio.
  2. Trascinare il cursore nella posizione più bassa e fare clic sul pulsante OK.
  3. Eseguire il file eseguibile del disinstallatore e rimuovere il programma dal PC.

È importante ricordarsi di ritornare alla pagina delle impostazioni UAC e riattivarlo successivamente.

5. Come disinstallare un programma in modalità provvisoria?

Il Prompt dei Comandi offre un metodo diretto per rimuovere qualsiasi programma installato sul PC. È fondamentale conoscere il percorso esatto del file di disinstallazione. Per ottenerlo, si può ricorrere all’Esplora File, navigando manualmente nella cartella di installazione, o consultare la stringa UninstallString dell’app nel Registro di sistema. Ecco i passaggi utilizzando l’Esplora File:


  1. Premere i tasti Windows + E per aprire l’Esplora File. Successivamente, selezionare l’unità C e poi la cartella File di Programma.
  2. Individuare e selezionare il file eseguibile di disinstallazione, cliccare con il tasto destro e scegliere l’opzione Copia come percorso.
  3. Premere il tasto Windows, digitare cmd e premere Invio.
  4. Incollare il percorso copiato del file di disinstallazione nella finestra del Prompt dei Comandi e premere Invio, ad esempio: “C:\Program Files (x86)\RivaTuner Statistics Server\Uninstall.exe”
  5. Si avvierà la finestra di disinstallazione del programma. Seguire le istruzioni a schermo per rimuoverlo dal PC Windows.

6. Ottenere il Pieno Controllo del File di Disinstallazione

Se compare ancora il messaggio di errore ‘Devi essere un amministratore per rimuovere questa applicazione’, è necessario acquisire il Pieno Controllo della cartella di installazione e di tutti i file in essa contenuti. Procedere come segue:

  1. Utilizzare la scorciatoia da tastiera Windows + E per aprire l’Esplora File. Cliccare sull’icona dell’unità C e poi sulla cartella File di Programma o File di Programma (x86).
  2. Trovare la cartella di installazione del programma che non si riesce a disinstallare. Selezionarla, cliccare con il tasto destro e scegliere Proprietà dal menu contestuale.
  3. Passare alla scheda Sicurezza. Scorrere verso il basso, trovare il proprio nome utente e cliccarci sopra. Poi premere il pulsante Modifica.
  4. Nella nuova finestra, selezionare nuovamente il proprio nome utente. Poi, spuntare la casella Controllo completo.
  5. Cliccare su Applica e poi su OK. Chiudere la finestra delle Proprietà.
  6. Infine, eseguire l’applicazione di disinstallazione e rimuovere il programma dal computer.

Disinstallare Programmi con Facilità

Molti utenti si imbattono nell’errore ‘Non hai Accesso Sufficiente per Disinstallare’ in Windows quando cercano di rimuovere app di terze parti, client torrent, ecc. Un approccio efficace consiste nel tentare la disinstallazione con diritti di amministratore, riavviare il servizio di Installazione Windows, utilizzare il Prompt dei Comandi, ridurre la protezione UAC e ottenere il pieno controllo della cartella di installazione.