6 soluzioni per quando la TV non si accende

TV non si accende

Se ti stai chiedendo: “Perché la mia TV non si accende?!”, stai pensando che è arrivato il momento di sostituire la televisione o farla riparare da un professionista.


I guasti alla televisione possono essere molto fastidiosi. Sì, niente dura per sempre tranne la tua gigantesca e fantasiosa TV. C’è una sensazione di rabbia che si irradia attraverso il tuo cuore ogni volta che provi ad accendere la tua magnifica TV, e non si accende.

Quando la TV non si accende significa che il televisore potrebbe aver sviluppato un problema o che ci crediate o no, il vostro televisore potrebbe non avere nessun problema, ma i cavi o altri dispositivi collegati potrebbero essere la causa della vostra TV che non si accende.

Potrebbe interessarti sapere che puoi risolvere molti di questi problemi in pochissimo tempo e senza avere nessuna conoscenza tecnica.

Una volta letto il nostro articolo, tornerai sul divano per vedere di nuovo il tuo programma preferito. Se la TV non si accende, prova uno di questi metodi per risolvere.

La TV non si accende – Motivi e soluzioni

1. Utilizzare l’interruttore di alimentazione sulla TV

A volte non è il televisore che è difettoso, ma il telecomando che si utilizza per controllare il televisore.

Quando il telecomando è difettoso, il televisore non sarà più in grado di ricevere i comandi dal telecomando. Per risolvere il problema con la tua televisione che non si accende, utilizzare l’interruttore di alimentazione sul televisore per accendere il televisore.


Se il telecomando o l’interruttore sulla TV funzionano bene, dovrebbe accendersi quando si tocca il pulsante di accensione sul televisore. Se funziona, significa che il telecomando del televisore è difettoso. Potrebbe essere necessario acquistare una nuova batteria per il telecomando o cambiare il telecomando.

2. Controlla la spina

Altre volte, la colpa potrebbe essere della spina. Verifica correttamente la spina di alimentazione. Controllare prima la porta che si trova sul retro del televisore poi controlli anche la fonte di alimentazione. Verificare che la spina sia collegata correttamente alla fonte di alimentazione.

Prova a collegare la tv direttamente alla presa di corrente. Evita di usare una prolunga per toglierti tutti i dubbi. Se notate qualche anomalia nella spina, cambiate il cavo.

L’anomalia potrebbe essere un filo staccato o sfilacciato. Se non puoi risolvere il problema da solo, puoi tranquillamente avvalerti del servizio di un professionista.

3. Se la TV non si accende controlla la presa e la spina

I guasti potrebbero essere dovuti alla fonte di alimentazione. A volte, una notevole quantità di elettricità potrebbe non raggiungere la fonte di alimentazione. Per confermare ciò, scollegare il televisore dalla fonte di alimentazione, collegare qualsiasi altro apparecchio per verificare se c’è corrente nella presa.

Se non c’è elettricità, controllare i fusibili o l’interruttore automatico per sapere dove l’elettricità si è interrotta. Una volta risolto il problema, ricollegare il televisore alla fonte di alimentazione. Accendilo tramite telecomando o l’interruttore di alimentazione sul televisore.

4. Controlla i dispositivi collegati

Il televisore è collegato a più dispositivi. Se uno qualsiasi dei dispositivi collegati al televisore non funziona correttamente, può impedire l’accensione del televisore. Uno qualsiasi dei tuoi dispositivi potrebbe impedire l’accensione del televisore.


Controllare tutti i dispositivi collegati al televisore per stabilire se la causa della TV che non si accende è colpa loro.

5. Potrebbe essere un fusibile interno bruciato

Il televisore funziona con più fusibili con altri circuiti interni. Un problema del genere può influire sulle prestazioni complessive del televisore.

Nella maggior parte dei casi, un fusibile bruciato può impedire l’accensione del televisore quando necessario. In casi come questo, la soluzione è abbastanza semplice. È necessario sostituire il fusibile vecchio o danneggiato con uno nuovo.

Ciò richiede l’apertura del retro del televisore. È importante notare che questo processo è piuttosto complesso, quindi potrebbe essere necessario avvalersi del servizio di un professionista.

6. Ripristino soft

Se il televisore continua a non accendersi, spegni il televisore e scollegalo dalla presa di corrente. Attendi 30 secondi, quindi ricollegalo e accendilo. Questo è chiamato “soft reset” e dovrebbe ricalibrare e risolvere i problemi con la tua TV.

7. Scheda di alimentazione

Una scheda di alimentazione danneggiata o difettosa può causare lo spegnimento del televisore e impedirne la riaccensione. È possibile controllare la scheda di alimentazione rimuovendo la parte posteriore della TV, quindi individuando la grande scheda verde con circuiti e fusibili. 

Verificare la presenza di danni evidenti alla scheda di alimentazione, ad esempio se è rotta o se ci sono macchie di bruciature, quindi verificare se i fusibili sulla scheda sono bruciati. I fusibili bruciati saranno torbidi invece che chiari.

8. Se la TV ancora non si accende, contatta il produttore

Se hai provato tutti i metodi e non funziona nulla, non ti resta che contattare il produttore del televisore. Dovrebbe essere l’ultima mossa da fare.

Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!