6 soluzioni per quando le notifiche di Gmail non funzionano su iPhone

By | Dicembre 14, 2020
notifiche di Gmail che non funzionano

Gmail è così popolare che anche gli utenti di iPhone lo preferiscono. Essere popolare non significa essere qualcosa di perfetto e senza bug. Tutte le app soffrono di bug e generano errori. E questo accade quando dobbiamo usarle di più, a quanto pare. Ad esempio, alcuni utenti iPhone si lamentano di non ricevere le notifiche di Gmail sul proprio iPhone. Le notifiche push sono il modo in cui rimaniamo aggiornati su Gmail e su tutte le altre miriadi di app che quotidianamente usiamo. La mancata ricezione di notifiche tempestive può interrompere il flusso di lavoro, causare ritardi e causare gravi problemi. Scopriamo perché sta accadendo e come possiamo rimediare.


1. Impostazioni delle notifiche di iPhone

Le cose funzionano in modo diverso sugli iPhone. Innanzitutto, controlleremo se le notifiche sono abilitate per Gmail sul tuo smartphone.

Passaggio 1: apri Impostazioni e vai su Notifiche> Gmail.


La prima cosa che devi assicurarti è che Consenti notifiche sia attivato. Una volta abilitato, puoi scegliere come desideri ricevere le notifiche email di Gmail. Nella schermata di blocco, nel centro notifiche e nei banner. Lo stile del banner può essere ulteriormente configurato per essere temporaneo o persistente. Quest’ultimo manterrà il banner di notifica dell’email di Gmail sulla schermata di blocco fino a quando non toccherai per aprirlo e visualizzarlo.

2. Impostazioni delle notifiche di Gmail

Oltre alle impostazioni di notifica a livello di sistema, puoi anche configurare le impostazioni di notifica a livello di app all’interno dell’app Gmail.

Passaggio 1: apri l’app Gmail e tocca l’icona del menu nell’angolo in alto a sinistra dello schermo. Scorri fino alla fine del menu per selezionare Impostazioni.


Passaggio 2: seleziona il tuo account di posta elettronica nella schermata successiva per il quale desideri ricevere notifiche ma non le ricevi. Scorri un po’ e seleziona Notifiche.

Ci sono quattro opzioni. Tutti i nuovi messaggi ti invieranno una notifica per ogni messaggio che ricevi nel tuo account Gmail. Solo principale, come suggerisce il nome, invierà notifiche per le e-mail ricevute nella scheda Principale. Priorità alta invierà solo notifiche per le email ritenute importanti da Gmail in base al tuo utilizzo precedente. Per essere più sicuro, scegli Tutti i nuovi messaggi e poi prendilo da lì. Puoi sempre tornare indietro e modificare le impostazioni se ritieni di ricevere troppe notifiche di Gmail sul tuo iPhone.

3. Aggiungi di nuovo l’account Gmail

La rimozione e l’aggiunta di nuovo dell’account Gmail può aiutare a eliminare i file non necessari e danneggiati dandoti un nuovo inizio.


Passaggio 1: tocca l’icona del tuo profilo e seleziona Gestisci account su questo dispositivo.

Passaggio 2: ci sono due opzioni qui. Uno è il pulsante di attivazione / disattivazione blu che disabiliterà Gmail. Questo dovrebbe essere abilitato; altrimenti non riceverai notifiche. Tocca “Rimuovi da questo dispositivo” e segui la procedura sullo schermo.

4. Aggiorna l’app Gmail

Un bug o qualche altro errore potrebbe essere responsabile di questo strano comportamento. L’aggiornamento all’ultima versione dell’app può aiutare a correggere tali bug e funzionalità non funzionanti. Sebbene Apple faccia un buon lavoro nel inviare gli aggiornamenti delle app, puoi sempre recuperare e applicare gli aggiornamenti manualmente.


Apri l’App Store, cerca Gmail e controlla se visualizzi il pulsante Aggiorna. Non sono disponibili aggiornamenti se visualizzi invece il pulsante Apri.

5. Reinstallare l’app Gmail

Non esiste un modo diretto per cancellare la cache e i dati delle singole app su iPhone. Tuttavia, disinstallare e reinstallare l’app potrebbe risolvere il problema. Tieni premuta l’app Gmail per selezionare Rimuovi app, quindi apri l’App Store per installarla di nuovo.

Dopo aver reinstallato Gmail, quando apri l’app per la prima volta, ti verrà chiesto di abilitare / consentire le notifiche. Consentilo e, per sicurezza, controlla anche le impostazioni dell’iPhone e dell’app, come abbiamo detto in precedenza.

6. Aggiorna iOS


Apple fa un ottimo lavoro nell’invio degli aggiornamenti iOS. Controlla se ne hai uno in sospeso nelle Impostazioni e aggiorna. Tieni presente che a volte questi aggiornamenti possono essere deleteri per il telefono. Quindi, assicurati di leggere di più sull’aggiornamento sul Web prima di installarli. Aggiornare iPhone, guida completa

Gmail su iPhone

Puoi davvero contare sulle notifiche di Gmail sul tuo iPhone perché sono un vero toccasana. Dopo aver risolto i problemi delle notifiche di Gmail, non perderai mai quelle email importanti e risponderai in tempo. Inoltre, non dovrai più aprire l’app e controllare ripetutamente i tuoi account Gmail per nuove email. Che sia la connessione o qualcos’altro, una volta risolta la questione, puoi continuare ad utilizzare l’app normalmente.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!