6 soluzioni per quando l’iPhone non squilla alle chiamate

Una guida per risolvere il problema con l’iPhone che non suona quando ci sono chiamate in arrivo. Il tuo iPhone ha smesso improvvisamente di squillare per le chiamate in arrivo? Ti capita spesso di vedere un sacco di chiamate perse quando prendi il tuo iPhone dalla tasca o dalla borsa? I tuoi amici si lamentano che non rispondi alle loro chiamate. Non hai proprio sentito suonare l’iPhone?


Se la tua risposta è sì a una (o a tutte) queste domande, allora il problema richiede la tua attenzione. Abbiamo compilato un paio di probabili soluzioni ai problemi che impediscono al tuo iPhone di squillare alle telefonate in arrivo.

Le soluzioni in questa guida si applicano alle normali chiamate telefoniche / cellulari, chiamate FaceTime e chiamate video e vocali in arrivo da app di terze parti come WhatsApp, Zoom, Skype, ecc. Prima di provare le soluzioni di risoluzione dei problemi consigliate di seguito, assicurati che il tuo iPhone non sia connesso a un qualsiasi dispositivo audio Bluetooth come AirPods o altri altoparlanti esterni. Questi dispositivi audio potrebbero prendere il controllo dell’altoparlante del tuo iPhone e impedirgli di squillare quando ricevi telefonate.

1. Disabilita la modalità silenziosa

Innanzitutto, assicurati che l’interruttore sul lato sinistro del tuo iPhone non sia impostato sulla modalità silenziosa. Il tuo iPhone non squillerà o riprodurrà suoni quando ricevi chiamate e app, notifiche e simili in questa modalità. Se il colore dell’interruttore laterale è arancione, significa che il tuo iPhone è impostato su silenzioso. Spostare l’interruttore verso l’alto per impostare il dispositivo in modalità suoneria.


In alternativa, vai su Impostazioni> Suoni e feedback aptico e sposta il dispositivo di scorrimento “Suoneria e avvisi” più a destra.

Se l’iPhone continua a non squillare nonostante la disattivazione della modalità silenziosa e l’aumento del volume della suoneria, passare alla soluzione successiva.

2. Disabilita non disturbare

Questa modalità è progettata per silenziare le chiamate in arrivo, i messaggi e le notifiche delle app, in particolare quando il tuo iPhone è bloccato. Non importa se il profilo del tuo dispositivo che squilla è in Modalità silenziosa o Modalità suoneria, Non disturbare silenzia le chiamate e le notifiche. Per disabilitare Non disturbare, apri il Centro di controllo del tuo iPhone e tocca la forma a mezzaluna di colore viola. Dovresti vedere un messaggio che dice “Non disturbare: disattivato” nella parte superiore dello schermo.


Puoi anche disabilitare Non disturbare dal menu Impostazioni. Vai su Impostazioni> Non disturbare e disattiva “Non disturbare”.

3. Riconfigurare le impostazioni di chiamata

Nel tentativo di prevenire le chiamate spam, Apple ha implementato una funzione che consente agli utenti di silenziare automaticamente le chiamate da numeri che non sono salvati sul tuo iPhone. Se abilitato, non sarai avvisato delle chiamate in arrivo da numeri non salvati. Il tuo iPhone non squillerà e le chiamate verranno inviate automaticamente alla segreteria.

Se noti che solo le chiamate in arrivo dai contatti salvati squillano sul tuo iPhone, dovresti riconfigurare le impostazioni di chiamata per riattivare le chiamate da chiamanti sconosciuti. Ecco come.


Nota: Disattiva Silenzia chiamanti sconosciuti è disponibile solo su iPhone con iOS 13 o versioni successive.

Passaggio 1: avvia il menu Impostazioni iPhone e seleziona Telefono.

Passaggio 2: tocca “Silenzia chiamanti sconosciuti”.


Passaggio 3: disattiva l’opzione “Silenzia chiamanti sconosciuti”.

Chiama il tuo iPhone con un numero non salvato nella rubrica e vedi se squilla.

4. Riavvia iPhone

Spegni il tuo iPhone e riaccendilo. Ciò potrebbe anche aiutare a risolvere i problemi che impediscono al tuo iPhone di squillare per le chiamate cellulari e app in arrivo.


5. Aggiorna iPhone

Il problema con le chiamate iPhone che non squillano si verifica comunemente anche su dispositivi che eseguono una versione iOS con bug. Abbiamo scoperto che questo problema riguarda gli utenti di iPhone che eseguono le prime versioni di iOS 13. Apple ha rilasciato versioni successive del sistema operativo prive di questo problema.

Per risolvere questo problema, aggiorna semplicemente il tuo iPhone all’ultima versione di iOS. Vai su Impostazioni> Generali> Aggiornamento software e tocca “Scarica e installa”.

6. Ripristina tutte le impostazioni

Come stabilito in precedenza, problemi con le impostazioni di chiamata e audio del tuo iPhone potrebbero impedire lo squillo delle telefonate. Se nessuna delle soluzioni per la risoluzione dei problemi risolve il problema, prova a ripristinare le impostazioni del tuo iPhone.


Passaggio 1: avvia il menu Impostazioni iPhone e seleziona Generale.

Passaggio 2: scorri fino alla fine della pagina e seleziona Ripristina.

Passaggio 3: selezionare “Ripristina tutte le impostazioni” nella richiesta di conferma.

Passaggio 4: Immettere il codice di accesso del telefono e toccare “Ripristina tutte le impostazioni” nella richiesta di conferma.

Questa opzione di ripristino ripristinerà solo le impostazioni del tuo iPhone alle impostazioni di fabbrica risparmiando i dati personali.

Conclusione

Alcune app di blocco delle chiamate potrebbero non far suonare o squillare il tuo iPhone durante una chiamata in arrivo. Di solito, queste app dovrebbero silenziare e bloccare lo spam e le chiamate pubblicitarie. Tuttavia, a volte disattivano erroneamente le chiamate da numeri dei tuoi contatti. Quindi, se hai installato un blocco spam sul tuo iPhone, scarica o elimina l’app e controlla se ora ricevi una notifica di chiamata in arrivo.

Se il problema persiste, dovresti portare il tuo iPhone presso un centro di riparazione Apple autorizzato. L’altoparlante del tuo dispositivo potrebbe essere stato danneggiato; prova a riprodurre una canzone per confermarlo, però. Potrebbe anche essere utile cambiare la suoneria del tuo iPhone (Impostazioni> Suoni e feedback aptico> Suoneria).