7 modi per risolvere il problema con il WiFi su Mac

By | Dicembre 17, 2020
7 modi per risolvere il problema con il WiFi su Mac

Hai problemi a utilizzare Internet perché il WiFi del tuo Mac continua a disconnettersi? Può essere un’esperienza straziante mentre stai collaborando a progetti con i tuoi colleghi o una videochiamata. Succede spesso con il tuo Mac? Elenchiamo alcune cose che puoi fare per risolvere il problema in questa guida. Prima di procedere, dovresti sapere che la risoluzione dei problemi di connettività richiede un po’ di pazienza e un po’ di tecnica, leggera. Dovrai risolvere il problema sia sul tuo Mac, che con la connessione WiFi. Detto questo, non è niente di complesso o difficile. Segui le nostre soluzioni e ti garantiamo che risolverai il problema in pochissimo tempo.


1. Riavvia il Mac

Ciò riavvierà il sistema operativo del tuo Mac e risolverà temporaneamente i problemi che causano il malfunzionamento della connessione WiFi. Riconnettiti alla rete quando il tuo MacBook si riaccende e controlla se si è risolto il problema con la connessione WiFi.

2. Esegui MacOS Wireless diagnostics

Apple ha fornito la diagnostica wireless insieme ad alcune funzionalità macOS nascoste per diagnosticare e risolvere automaticamente i problemi di connettività sul tuo Mac. Lo strumento di diagnostica wireless è uno di questi strumenti. Ecco come usarlo per risolvere i problemi di connettività WiFi.

Passaggio 1: tieni premuto il tasto Opzione e tocca l’icona WiFi sulla barra dei menu.

Passaggio 2: selezionare “Apri diagnostica wireless” dalle opzioni di menu.

Questo avvierà lo strumento di diagnostica wireless. Procedi con i passaggi successivi per utilizzare lo strumento per eseguire il test diagnostico sulle connessioni WiFi e wireless del tuo Mac.


Nota: si consiglia di connettersi alla rete WiFi interessata / problematica che spesso si disconnette prima di eseguire lo strumento di diagnostica della rete.

Passaggio 3: tocca Continua per avviare la diagnosi di rete.

Se lo strumento di diagnostica wireless non rileva alcun problema con la rete ma continui a riscontrare fluttuazioni di connettività, puoi istruire lo strumento a monitorare la tua connessione WiFi (fai clic su “Monitora la mia connessione WiFi”).

3. Risolvere i problemi del modem

Se si verifica questo problema solo con una particolare rete WiFi, ad esempio il WiFi di casa, è necessario verificare che il router funzioni correttamente. Per cominciare, puoi riavviare il router. Dovresti anche assicurarti che il router sia posizionato in una posizione centrale ( cerca il tuo tra i migliori ripetitori WiFi su Amazon ) priva di interferenze (leggi di più sul posizionamento del router per una connessione WiFi stabile ). Anche il ripristino del modem e l’aggiornamento del firmware più recente disponibile potrebbero aiutare a risolvere questo problema, in particolare se anche altri dispositivi continuano a disconnettersi costantemente. Problemi di connessione con il WiFi di casa: come risolverli

4. Dimentica le reti

Dovresti anche provare a eliminare le reti WiFi problematiche dal tuo Mac e riconnetterti ad esse.

Passaggio 1: avvia le Preferenze di Sistema e seleziona Rete.

Passaggio 2: selezionare WiFi e fare clic sul pulsante Avanzate nell’angolo in basso a destra.

Passaggio 3: nella finestra Reti preferite, seleziona le reti interessate che continuano a disconnettersi e fai clic sul pulsante meno sotto la finestra.

Passaggio 4: fare clic sul pulsante Rimuovi nel prompt per dimenticare la rete.

Suggerimento: per selezionare più reti, tieni premuto il pulsante Comando e fai clic sulle reti che desideri dimenticare / rimuovere dal tuo Mac. Come dimenticare (rimuovere) una rete Wifi Windows 10

Per dimenticare contemporaneamente le reti selezionate, seleziona la casella “Applica a tutti” prima di fare clic sul pulsante Rimuovi.

Se il problema persiste dopo la riconnessione alla rete, passare alla successiva soluzione di risoluzione dei problemi.

5. Abilita i servizi di localizzazione del WiFi

Secondo i consigli di Apple, abilitare i servizi di localizzazione per WiFi sul tuo Mac può migliorare la stabilità e le prestazioni delle connessioni di rete wireless. Se trovi spesso il tuo Mac che si disconnette da diverse reti wireless, verifica di avere i servizi di localizzazione abilitati per il WiFi.

Passaggio 1: avvia le Preferenze di Sistema e seleziona “Sicurezza e privacy”.

Passaggio 2: Successivamente, seleziona Servizi di localizzazione e fai clic sull’icona del lucchetto nell’angolo sinistro del pulsante per apportare modifiche alle impostazioni di posizione del tuo Mac.

Passaggio 3: inserisci la password del tuo Mac o usa Touch ID (sui Mac supportati) per sbloccare le preferenze “Sicurezza e privacy”.

Passaggio 4: ora, fai clic sul pulsante Dettagli accanto a Servizi di sistema.

Passaggio 5: assicurarsi che i servizi di localizzazione per la rete WiFi siano selezionati e fare clic su Fine per salvare la modifica.

6. Ripristina le impostazioni di rete

Ciò significa ripristinare le configurazioni WiFi del tuo Mac alle impostazioni di fabbrica. In questo modo, tutte le reti wireless precedentemente collegate sul tuo Mac verranno eliminate. È interessante notare che verranno eliminati anche errori o glitch che causano la disconnessione delle reti WiFi.

Esistono diversi metodi per ripristinare le configurazioni di rete WiFi di un Mac, ma rinnovare lo stack di rete (chiamato anche “stack TCP / IP”) è uno dei più semplici. Cosa succede quando si ripristinano le impostazioni di rete su Android e iOS

Passaggio 1: avvia le Preferenze di Sistema e seleziona Rete.

Passaggio 2: seleziona WiFi nel menu a sinistra e premi il pulsante Avanzate.

Passaggio 3: vai alla scheda TCP / IP.

Passaggio 4: tocca il pulsante “Rinnova lease DHCP” e fai clic su OK.

Ricollega il tuo Mac a una rete WiFi e controlla se rimane connesso.

7. Aggiorna MacOS

I principali aggiornamenti di macOS a volte vengono forniti con bug che causano problemi di connettività. La cosa buona, tuttavia, è che Apple rilascia spesso revisioni minori (chiamate rilasci minori) che risolvono questi bug. Se il WiFi del tuo Mac continua a disconnettersi dopo aver provato tutte le soluzioni consigliate sopra menzionate, vai su Preferenze di Sistema> Aggiornamento software e fai clic sul pulsante Aggiorna ora per aggiornare macOS all’ultima versione.

Stabilizza la connessione

Questi erano alcuni dei modi migliori per risolvere i problemi WiFi del tuo Mac senza interferire con i file di sistema. Alcuni utenti hanno scoperto che il collegamento di determinati dispositivi USB ai loro Mac causava un’interferenza WiFi. Quindi scollega tutti gli accessori e i dispositivi USB collegati al tuo Mac e controlla se questo risolve il problema. Puoi anche provare ad avviare il tuo Mac in modalità provvisoria.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!