7 soluzioni per quando le chiamate FaceTime non arrivano su Mac

By | Febbraio 25, 2021
chiamate FaceTime non arrivano su Mac

La continuità dei processi tra i dispositivi iOS e macOS nell’ecosistema Apple è lodata, ma spesso vacilla. Con il tuo iPhone e Macbook collegati allo stesso ID Apple, le chiamate FaceTime dal primo squillano contemporaneamente su quest’ultimo. Se le chiamate FaceTime non arrivano sul tuo Mac, a volte è destinato a succedere. In questo post, vediamo alcuni motivi alla base del problema tecnico e come risolverlo.


Prima di tutto, controlla che il tuo Mac sia connesso a Internet e assicurati che Internet stia trasmettendo attivamente i dati. Puoi provare a utilizzare alcune app che richiedono l’accesso a Internet e verificare se funzionano o meno. In tal caso, riavvia il router o esegui altri controlli per la risoluzione dei problemi. I problemi di connettività relativi alla VPN possono anche causare il malfunzionamento di Internet o di alcune app del tuo Mac.

Disattiva la tua VPN (se presente) e controlla se le chiamate FaceTime ora funzionano. Se hai stabilito che Internet funziona correttamente e le chiamate FaceTime continuano a non funzionare sul tuo Mac, procedi con le soluzioni seguenti.

1. Disabilita FaceTime


Iniziamo disabilitando FaceTime sul tuo Mac e riaccendendolo. Ciò riattiverebbe il servizio del tuo computer e risolverebbe tutto ciò che blocca le chiamate FaceTime dal tuo Mac. Ci sono due modi per ottenerlo.

Dalla barra dei menu

  1. Avvia FaceTime e tocca FaceTime sulla barra dei menu.
  2. Seleziona “Disattiva FaceTime”. Ciò disabiliterà tutte le attività relative a FaceTime (chiamate audio e video) sul tuo Mac. Ora chiudi e riapri l’app per riattivare il servizio.
  3. Dovresti vedere un pulsante Attiva nel riquadro sinistro della finestra di FaceTime. Tocca questo pulsante per riattivare FaceTime sul tuo Mac. In alternativa, tocca FaceTime sulla barra dei menu e seleziona “Attiva FaceTime”.

Attendi un paio di secondi finché non vedi i tuoi contatti o la cronologia delle chiamate nella finestra di FaceTime. Ora prova a effettuare una chiamata di prova al tuo numero FaceTime e controlla se la chiamata viene instradata al tuo Mac.

Dal menu delle impostazioni di FaceTime

Sebbene il primo metodo sia molto più semplice, questo è un altro metodo valido per abilitare e disabilitare FaceTime sul tuo Mac.

  1. Con la finestra FaceTime aperta, tocca FaceTime sulla barra dei menu e seleziona Preferenze. Questo avvierà il menu delle impostazioni di FaceTime.
  2. Deseleziona l’opzione “Abilita questo account” sotto l’account ID Apple. Ciò disabiliterà FaceTime sul tuo Mac. Chiudi FaceTime, riavvia l’app e tocca il pulsante Attiva per riattivare FaceTime.

Puoi anche andare su FaceTime (nella barra dei menu)> Preferenze> Attiva FaceTime per riattivare il servizio.

Segui uno dei metodi sopra menzionati e le chiamate FaceTime ora dovrebbero essere sincronizzate contemporaneamente sul tuo Mac. A tal fine, Apple invierà anche una notifica al tuo iPhone o iPad per informarti che l’ID Apple viene ora utilizzato per FaceTime sul tuo Macbook.

3. Controlla gli indirizzi dei contatti FaceTime

Se hai più indirizzi (numeri di telefono ed e-mail) associati al tuo ID Apple, assicurati di configurare iPhone e Mac per ricevere chiamate FaceTime tramite gli stessi indirizzi. Per il contesto, se il tuo iPhone è impostato per ricevere chiamate tramite Email 1 e Email 2, ma FaceTime del tuo Mac può ricevere solo chiamate su Email 1, le chiamate FaceTime effettuate su Email 2 squilleranno solo sul tuo iPhone e non sul tuo Mac.


Ecco come configurare l’indirizzo di contatto FaceTime del tuo Macbook.

  1. Con la finestra FaceTime aperta, tocca FaceTime sulla barra dei menu e seleziona Preferenze.
  2. Nel menu delle impostazioni di FaceTime, verifica che i tuoi indirizzi di contatto preferiti siano abilitati per le chiamate FaceTime sul tuo Mac.

4. Controllare le impostazioni di data e ora

Sì, qualcosa di semplice come le impostazioni di data e ora potrebbe essere il motivo per cui non ricevi quelle notifiche di chiamata FaceTime sul tuo Mac. Verifica che il tuo dispositivo sia configurato per impostare e aggiornare automaticamente la data e l’ora senza il tuo input.

  1. Tocca i dati o l’ora nel menu Stato del tuo Macbook e seleziona “Apri preferenze data e ora”.
  2. Vai alla scheda “Data e ora” e tocca l’icona del lucchetto nell’angolo in basso a sinistra della pagina. Ti verrà richiesto di inserire la password del tuo Mac o di autenticarti tramite Touch ID per modificare le impostazioni di data e ora del tuo dispositivo.
  3. Assicurati che la casella di controllo “Imposta data e ora automaticamente” sia selezionata.

5. Controlla lo stato del server FaceTime

A volte, Apple disattiva il server FaceTime (solo temporaneamente, però) per correggere bug cruciali che influenzano le prestazioni dell’app o espongono gli utenti a rischi per la sicurezza. In questo caso, non puoi fare altro che attendere che i server tornino online. Tuttavia, puoi controllare lo stato del server FaceTime visitando la pagina Stato del sistema Apple. Se il cerchio di stato accanto a FaceTime è verde, significa che i suoi server sono attivi e in esecuzione.

6. Esci dall’ID Apple


Potrebbe essere necessario disconnettere il tuo account ID Apple dal tuo Mac se il problema persiste a questo punto.

  1. Avvia FaceTime, tocca FaceTime nel menu dell’app e seleziona Preferenze.
  2. Tocca il pulsante Esci a destra del tuo ID Apple.
  3. Chiudi FaceTime e segui gli stessi passaggi per accedere nuovamente al tuo account.

7. Aggiorna MacOS

Come accennato in precedenza, i bug rovinano alcune funzionalità e prestazioni di FaceTime su Mac. Un modo in cui Apple risolve questo problema è tramite gli aggiornamenti del sistema operativo. Se le chiamate FaceTime continuano a non arrivare sul tuo Mac nonostante abbia provato tutto quanto sopra, controlla che il tuo Mac esegua l’ultima versione di macOS. Avvia Preferenze di Sistema> Aggiornamento software e scarica qualsiasi aggiornamento disponibile sulla pagina.

Fai squillare di nuovo FaceTime

Sappiamo che non a tutti piace spegnere i propri Mac, ma un semplice riavvio del dispositivo può risolverlo. Se non spegni il tuo Mac da molto tempo e non ricevi chiamate FaceTime, ti consigliamo di riavviare la tua macchina. Ricorda di chiudere manualmente tutte le app attive, in modo da non perdere alcun documento non salvato.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!