7 soluzioni per quando Spotify non risponde su Windows e Mac

By | Gennaio 6, 2021
7 soluzioni per quando Spotify non risponde su Windows e Mac

Spotify è senza dubbio il servizio di streaming musicale più popolare tra milioni di utenti. Puoi goderti le playlist generate automaticamente e altre funzionalità come le sessioni di gruppo per ospitare una sessione di streaming musicale privata. Mentre l’app Spotify funziona come previsto su Android e iOS, lo stesso non si può dire delle sue alternative desktop. In questa sezione trovi altre chicche su Spotify su come ascoltare Spotify offline su dispositivi mobili e Windows 10.


Le app desktop di Spotify non sembrano native rispetto alle rivali. Funziona come previsto per la maggior parte del tempo, ma a volte potresti incappare in problemi con l’app che non risponde e potrebbe lasciarti a grattare la testa. Se stai affrontando questi problemi, sei nel posto giusto. Questo post parlerà dei sette modi migliori per risolvere quando Spotify non risponde o non funziona su Windows e Mac. Iniziamo.

1. Riapri Spotify

È possibile che l’app Spotify non si sia avviata correttamente e ciò potrebbe causare un errore durante l’apertura. Per verificare, fai clic sulla “X” rossa in alto a destra della finestra per chiudere Spotify. Potrebbe volerci un po’ di tempo per chiudersi completamente.

Su Mac, puoi fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona di Spotify sul Dock e selezionare l’opzione Chiudi o Forza chiusura. Attendi qualche secondo e riavvialo. Quindi, controlla se tutto funziona come previsto. In caso contrario, non preoccuparti, abbiamo altri assi nella manica.

2. Riavvia il PC o il Mac

Continuo a consigliare questa soluzione in quasi tutte le mie guide di Windows 10 e Mac. Il riavvio del dispositivo è una buona idea per risolvere gli errori senza dover smanettare molto.

Su Windows, fai semplicemente clic sull’icona di Windows e seleziona Riavvia. Su Mac, tocca la piccola icona Apple nell’angolo in alto a sinistra e seleziona Riavvia.


3. Usa Task Manager (Windows)

Prima di iniziare a eliminare o reinstallare Spotify, ho un’altra semplice opzione che potrebbe essere la soluzione a tutti i tuoi problemi di Spotify su Windows.

A volte, l’app Spotify non si ferma mai correttamente e continua a funzionare anche dopo che l’app è stata chiusa. Quando avvii di nuovo l’app, il sistema si confonde perché, secondo esso, Spotify è già in esecuzione. E questo può portare a non rispondere a un errore su Windows.

Segui i passaggi seguenti per rimuovere completamente il processo Spotify dallo sfondo utilizzando Task Manager.

Passaggio 1: premere la scorciatoia Ctrl + Alt + Canc sulla tastiera e selezionare Task Manager dalla schermata blu, che coprirà il desktop.

In alternativa, puoi utilizzare la combinazione di tasti Ctrl + Maiusc + Esc per aprire Task Manager.

Passaggio 2: fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare la scheda Processi e accedere a Spotify.

Passaggio 3: fare clic sull’icona di Spotify, aprirlo e selezionare Termina processo.

Passaggio 4: riavvia il computer e verifica se l’app Spotify è apribile senza ricevere alcun fastidioso messaggio di errore.

Se si apre correttamente, sei pronto per partire, ma se continua a non rispondere, dovrai andare avanti ed eseguire il metodo successivo.

4. Usa monitoraggio attività (MAC)

Simile a Task Manager su Windows, puoi utilizzare Activity Monitor su Mac per chiudere completamente l’app Spotify. Segui i passaggi seguenti.

Passaggio 1: usa i tasti Comando + Barra spaziatrice sul tuo Mac e cerca Monitoraggio attività.

Passaggio 2: seleziona Spotify dal menu e tocca il segno X per chiudere l’app.

5. Reinstallare Spotify

Potrebbe essere necessario migliorare leggermente il gioco ed eseguire una reinstallazione pulita dell’app Spotify. Questo dovrebbe risolvere il problema immediatamente, ma dovresti seguire alcuni passaggi per eseguire il processo nel miglior modo possibile.

Segui i passaggi seguenti.

Reinstalla Spotify su Windows

Passaggio 1: premi il tasto Windows sulla tastiera e fai clic con il pulsante destro del mouse su Spotify per selezionare l’opzione Disinstalla.

Passaggio 2: se l’app richiede la conferma, fare clic su OK. Ora premi il tasto Windows + E sulla tastiera per aprire Esplora file e vai alla struttura di cartelle sottostante.

C:\Users\YOURUSERNAME\AppData\Roaming\

Passaggio 3: è necessario eliminare la cartella Spotify. Se non riesci a visualizzare AppData con il tuo nome utente, fai clic con il pulsante destro del mouse su Accesso rapido e seleziona Opzioni.

Passaggio 4: nella scheda Visualizza, fare clic sull’opzione Mostra file, cartelle e unità nascosti, quindi fare clic su Applica e OK. Ora puoi vedere la cartella nascosta denominata AppData.

Successivamente, puoi completare la reinstallazione dell’app Spotify da Microsoft Store.

Reinstalla Spotify su Mac

Passaggio 1: apri il menu Finder su Mac.

Passaggio 2: vai su Applicazioni e cerca Spotify.

Passaggio 3: fare clic con il pulsante destro del mouse sull’app e spostarla nel cestino.

6. Disabilitare l’accelerazione hardware

Molti utenti di Spotify hanno affermato che deselezionare l’opzione Accelerazione hardware li ha aiutati a portare sanità mentale nella loro vita.

Su Windows, quando apri la finestra di Spotify, premi il tasto Alt sulla tastiera e nel menu File seleziona Visualizza.

Ora deseleziona l’opzione Accelerazione hardware e chiudi Spotify. Attendi qualche istante e riavvialo per verificare se funziona o meno.

Su Mac, puoi aprire l’app Spotify e selezionare il menu Spotify nella barra dei menu e disabilitare l’accelerazione hardware.

7. Aggiorna il sistema operativo

Assicurati che il tuo sistema Windows o Mac sia completamente aggiornato. L’aggiornamento del sistema operativo (Mac o Windows) può rimuovere fastidiosi errori, quindi è sempre una buona idea controllare gli aggiornamenti dalle Impostazioni o dal menu Preferenze di Sistema rispettivamente su Windows e Mac.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!