9 metodi per eliminare rumore di fondo casse

By | Gennaio 9, 2024
eliminare rumore di fondo casse

Eliminare il fastidioso rumore di fondo delle casse con il nostro metodo innovativo. Goditi musica e film con suoni puri e chiari! Hai mai notato un fastidioso ronzio provenire dalle tue casse del computer? Questo problema, comune ma irritante, può dipendere da varie cause, come malfunzionamenti software o problemi hardware. La buona notizia è che esistono diverse soluzioni semplici ed efficaci per eliminare il rumore di fondo e restituire alle tue casse la loro qualità sonora originale. In questo articolo, esploreremo le migliori strategie per dire addio a quel fastidioso brusio o ronzio. Prima di tutto, però, cerchiamo di comprendere le possibili ragioni per cui le casse del tuo PC emettono questi suoni indesiderati.


Perché le Casse del PC emettono un Ronzio?

Avere un’esperienza audio pulita e priva di disturbi è essenziale, soprattutto quando si lavora o ci si rilassa ascoltando la musica preferita. Tuttavia, potresti notare che le tue casse emettono un fastidioso ronzio. Ciò può essere causato da diverse ragioni. In primo luogo, potrebbe trattarsi di un problema hardware: il cavo delle tue casse potrebbe essere danneggiato o potrebbe esserci un problema interno alle casse stesse.

In secondo luogo, interferenze esterne, come segnali radio, possono creare rumori di fondo. Infine, un’altra causa potrebbe essere rappresentata da driver audio obsoleti nel tuo computer, che entrano in conflitto con l’uscita audio. Identificare immediatamente la causa del problema potrebbe non essere semplice, ma fortunatamente esistono diversi modi per risolverlo.

9 Modi per eliminare rumore di fondo casse del Laptop o del Computer

Ecco alcuni semplici rimedi per affrontare il problema del rumore indesiderato dalle tue casse.

1. Pulizia della Porta Aux e del Connettore Jack

Un fattore spesso trascurato nella qualità del suono è la pulizia della porta Aux e del connettore Jack. Col tempo, questi punti di contatto metallici possono ossidarsi, compromettendo la trasmissione del segnale sonoro. È quindi cruciale mantenere puliti questi componenti per garantire un’ottima resa audio.

Si consiglia l’uso di alcool isopropilico per la pulizia del jack audio, preferendolo all’acqua. L’alcool isopropilico, evaporando rapidamente, non lascia residui, mentre l’acqua potrebbe creare umidità dannosa per la porta Aux.

2. Controllo del Cavo Audio per Danneggiamenti

Un cavo di connessione danneggiato tra computer e altoparlanti può influire negativamente sulla qualità del suono. Assicurati che il cavo sia in buone condizioni e non presenti fili interni scoperti.

Talvolta, il danno potrebbe non essere visibile. Se agitare il cavo influisce sulla qualità del suono delle casse, potrebbe indicare un danno interno. In questo caso, la soluzione è sostituire il cavo audio con uno nuovo.

3. Garantire una Fonte di Alimentazione Stabile per le Casse

Una fonte di alimentazione instabile o inadeguata per le casse può generare rumori indesiderati. Poiché un altoparlante funziona come un elettromagnete, è particolarmente sensibile alle interferenze elettriche se l’alimentazione non è stabile.


Se si avverte un ronzio quando le casse sono alimentate da una porta USB del computer, prova a utilizzare un adattatore da muro esterno. Le porte USB di un computer non sono una fonte di alimentazione affidabile per gli altoparlanti. L’uso di un adattatore dedicato, collegato direttamente a una presa a muro, può garantire una fonte di alimentazione stabile per le casse del computer.

4. Distanziare Dispositivi Emettitori di Segnali Radio dalle Casse

Le casse acustiche spesso presentano comportamenti anomali in presenza di dispositivi che emettono segnali radio. Il colpevole più comune è lo smartphone, che mantiene una connessione attiva con le torri di segnale. Pertanto, è consigliabile tenere i telefoni lontani dalle casse per prevenire interferenze del segnale.

Altre fonti note di interferenza esterna sono i forni a microonde. Se le tue casse sono vicine a un microonde, potresti udire rumori strani provenire dalle casse quando il microonde è in funzione. In questi casi, puoi scegliere di spostare le casse più lontano dal microonde o sopportare il ronzio per un po’ mentre il tuo cibo si riscalda.


5. Abbassare il Volume delle Casse

Alcune casse tendono a emettere rumori distorti a volumi elevati. Ciò avviene perché il diaframma della cassa non riesce a gestire l’alta ampiezza del segnale sonoro a un volume maggiore. Se la tua cassa ha un interruttore per il controllo del volume, prova a ridurlo leggermente. Alternativamente, puoi anche abbassare il volume dalle impostazioni del tuo computer per risolvere il rumore.

6. Reinstallare Equalizzatori Audio sul Computer

Usi un equalizzatore di terze parti come Dolby Audio, Boom 3D, ecc.? In caso affermativo, potresti riscontrare un ronzio dalle casse del computer se questi equalizzatori sono configurati in modo errato. Sebbene queste applicazioni siano utili per ottimizzare la qualità del suono delle tue casse, utilizzare impostazioni o profili sonori scorretti può portare a problemi come il ronzio.

Il modo migliore per tornare alle impostazioni consigliate di un equalizzatore di terze parti è reinstallare l’equalizzatore audio. In questo modo, eliminerai eventuali impostazioni errate dal tuo sistema e caricherai nuovi profili sonori quando reinstalli l’equalizzatore. 6 metodi per fare il root Huawei senza PC

7. Aggiornamento dei Driver Audio delle tue Casse

A volte, un audio di scarsa qualità può derivare da driver obsoleti. Per una riproduzione sonora ottimale, è cruciale avere i driver aggiornati. Ecco come procedere su un computer o laptop Windows:

  1. Premi i tasti Windows + S per aprire la barra di ricerca.
  2. Digita “Gestione Dispositivi” e aprila.
  3. Seleziona ‘Ingressi e uscite audio’ per visualizzare casse e microfoni.
  4. Clicca con il tasto destro sul dispositivo delle casse e scegli ‘Aggiorna driver’.
  5. Seleziona ‘Cerca automaticamente i driver aggiornati’.
  6. Chiudi tutte le finestre una volta aggiornati i driver.

8. Configurazione delle Impostazioni Audio

Le impostazioni audio errate possono causare rumori indesiderati. Segui questi passaggi per configurare correttamente le impostazioni audio su un PC Windows:

  1. Apri il Pannello di Controllo.
  2. Vai su Hardware e Suoni.
  3. Seleziona ‘Suono’.
  4. Clicca con il tasto destro sul dispositivo di riproduzione e vai su Proprietà.
  5. Nella scheda Miglioramenti, troverai tutte le impostazioni audio per le tue casse.
  6. Seleziona l’opzione ‘Disattiva tutti i miglioramenti’.
  7. Applica le modifiche e chiudi tutte le finestre.

9. Sostituzione delle Casse se Nulla Funziona

Se nonostante tutti i tentativi il problema persiste, potrebbe essere necessario riparare o sostituire le casse. In questo caso, porta le tue casse in un centro di assistenza per un controllo approfondito. Potrebbe anche essere il momento di considerare l’acquisto di un nuovo set di casse.


Ogni passaggio qui illustrato mira a fornire una soluzione chiara e diretta, ideale per chi cerca risposte rapide e soddisfacenti. Ricorda, la qualità del suono può notevolmente migliorare con pochi e semplici aggiustamenti! Come salvare audio Whatsapp su Android, iPhone e PC