9 soluzioni per risolvere i problemi di aggiornamento di Windows 10

By | Gennaio 2, 2021
9 soluzioni per risolvere i problemi di aggiornamento di Windows 10

Windows 10 continua a crescere molto più rapidamente di qualsiasi altra versione di Windows fino ad oggi. Non pensare a tutte quelle notizie su Windows che ti spia o sull’invasione della privacy. Ci sono sempre delle buone ragioni dietro un aggiornamento, come prestazioni migliori, nuove funzionalità, esperienza utente migliorata e altro ancora. Tuttavia, potresti incorrere in un errore di aggiornamento di Windows 10 durante il processo.


Microsoft distribuisce i principali aggiornamenti di Windows 10 ogni sei mesi. A seconda delle dimensioni e della posizione dell’aggiornamento, gli aggiornamenti di Windows 10 richiedono tempo e dopo molte ore, qualsiasi tipo di processo di aggiornamento o installazione lascia gli utenti frustrati. Se ti trovi spesso davanti l’errore Windows Update sul tuo PC o laptop, sei nel posto giusto. In questo post parleremo delle prime 9 soluzioni per risolvere i problemi di aggiornamento di Windows 10.

1. Verificare la connessione a Internet

Se non sei connesso a Internet, non puoi scaricare e installare gli aggiornamenti.

Apri il browser web e prova a eseguire query su Google e noterai se la connessione Internet funziona correttamente o meno.

2. Avere abbastanza spazio sul dispositivo

Come accennato in precedenza, gli aggiornamenti di Windows 10 sono di grandi dimensioni ed è per questo che richiedono spazio di archiviazione gratuito sul PC o sul laptop per il completamento.

In media, il tuo dispositivo richiede almeno 16 GB di spazio libero per aggiornare un sistema operativo a 32 bit o 32 GB per un sistema operativo a 64 bit. Puoi eliminare i file irrilevanti o utilizzare l’archiviazione cloud come OneDrive o Google Drive per liberare spazio nella memoria locale.


Segui i passaggi seguenti per liberare spazio sul tuo dispositivo Windows.

Passaggio 1: apri Impostazioni. Fare clic su Sistema, quindi selezionare Archiviazione.

Passaggio 2: nella sezione “Disco locale C:”, fai clic sulla sezione File temporanei.

Passaggio 3: selezionare gli elementi che si desidera cancellare per liberare spazio.

Passaggio 4: fare clic sul pulsante Rimuovi file.

Puoi liberare spazio di archiviazione in modo da avere abbastanza spazio libero per scaricare il servizio di aggiornamento di Windows sul tuo computer.

3. Sospendi gli aggiornamenti di Windows

Ecco un trucco interessante che è un po’ controintuitivo. Se hai problemi con il download degli aggiornamenti, sospendere e riprendere gli aggiornamenti di Windows può risolvere il problema.

Per utilizzare la pausa e riprendere gli aggiornamenti su Windows 10, utilizzare questi passaggi:

Passaggio 1: apri Impostazioni e vai su Aggiornamenti di Windows.

Passaggio 2: fare clic sul pulsante Sospendi aggiornamenti per 7 giorni.

Passaggio 3: riavvia il dispositivo.

Passaggio 4: apri Impostazioni e vai su Windows Update. Fare clic sul pulsante Riprendi aggiornamenti.

Dopo aver completato questi passaggi, prova a controllare di nuovo la disponibilità di aggiornamenti.

Questo è molto più semplice e meno stressante dell’eliminazione della directory SoftwareDistribution, che è il mio prossimo suggerimento.

4. Utilizzare la risoluzione dei problemi di Windows Update

Windows offre uno strumento di risoluzione dei problemi in grado di diagnosticare e risolvere un’ampia gamma di problemi di installazione e aggiornamento di Windows.

Se si verifica un problema o un errore (ad esempio, 0x80070020, 0x80240438, 0xC19001E2, 0x80070424, 0x80242006, 0x8007000E, 0x80D02002, 0x80070070, 0x80096004, 0x80080005, 0x8007000D00, è possibile utilizzare un numero di passaggi per la risoluzione dei problemi o 0x24) Aggiorna la tua installazione.

Passaggio 1: apri Impostazioni. Quindi, seleziona Aggiorna e sicurezza.

Passaggio 2: nella sezione Risoluzione dei problemi aggiuntivi, seleziona l’opzione Windows Update.

Passaggio 3: fare clic sul pulsante Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi.

Passaggio 4: fare clic sul pulsante Chiudi.

Dopo aver completato tutti i passaggi, lo strumento di risoluzione dei problemi diagnosticherà e troverà eventuali problemi e li risolverà per quanto riguarda gli aggiornamenti di Windows. Successivamente, puoi aggiornare il tuo dispositivo senza problemi.

5. Riavvia il dispositivo

A volte un semplice riavvio del sistema può risolvere l’errore di aggiornamento di Windows 10 sul dispositivo.

Per riavviare il dispositivo, segui questi passaggi:

Passaggio 1: Apri Start.

Passaggio 2: fare clic sul menu delle opzioni di alimentazione.

Passaggio 3: fare clic sul pulsante Riavvia.

Dopo aver completato i passaggi, prova ad aggiornare di nuovo il dispositivo dalla pagina delle impostazioni di Windows Update.

6. Avviare il servizio Windows Update

Il servizio Windows Update è stato progettato per gestire gli aggiornamenti di Windows e tutti i processi ad essi correlati. Se il servizio Windows Update viene interrotto, durante l’installazione degli aggiornamenti di Windows potrebbe essere visualizzato il codice di errore 0x80070422. Quindi, dovresti assicurarti che il tuo servizio Windows Update sia in esecuzione con il tipo di avvio automatico.

Segui i passaggi seguenti.

Passaggio 1: premere i tasti Win + R sulla tastiera per richiamare la finestra di dialogo Esegui. Quindi digita service.msc nella casella e premi Invio.

Passaggio 2: all’interno della finestra del servizio, accedere a Windows Update e fare doppio clic su di esso.

Passaggio 3: nella finestra a comparsa, selezionare Automatico dal menu a discesa della sezione Tipo di avvio. Quindi fare clic sul pulsante Start se il servizio è stato interrotto.

Passaggio 4: fare clic sul pulsante Applica per salvare le modifiche e selezionare OK.

Dopo aver avviato il servizio Windows Update, puoi verificare se l’errore di Windows Update persiste durante l’installazione degli aggiornamenti di Windows.

7. Scollegare l’hardware aggiuntivo

La guida alla risoluzione dei problemi ufficiale di Microsoft consiglia di rimuovere tutti i dispositivi di archiviazione esterni e le unità, i dock e altro hardware che potresti aver collegato al tuo dispositivo che non è necessario per le funzionalità di base.

Ora vai avanti e prova di nuovo il servizio Windows Update.

8. Verificare la presenza di errori in Gestione dispositivi

Se i driver esistenti non sono compatibili con la versione più recente di Windows, potrebbe interferire con il processo di installazione.

Segui i passaggi seguenti.

Passaggio 1: seleziona il pulsante Start nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni, digita gestione dispositivi.

Passaggio 2: scegli Gestione dispositivi dai risultati.

Passaggio 3: nella finestra che si apre, cerca qualsiasi dispositivo con un punto esclamativo giallo accanto (potresti dover selezionare ciascuna categoria per passare all’elenco dei dispositivi).

Passaggio 4: tenere premuto (o fare clic con il pulsante destro del mouse) sul nome del dispositivo e selezionare Aggiorna software driver o Disinstalla per correggere gli errori.

9. Non ci resta che aspettare …

Ci sono più di un miliardo di dispositivi Windows 10 nel mondo. Quando Microsoft rilascia l’aggiornamento di Windows 10 per tutti i dispositivi, milioni di utenti installano l’ultimo aggiornamento dei server Windows più o meno nella stessa giornata. Questo procedimento a volte blocca i server e potresti dover affrontare errori di aggiornamento di Windows 10 sul tuo dispositivo.

Non hai altra scelta che attendere alcune ore per utilizzare il servizio Windows Update in questi casi.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!