Scarica Adobe Photoshop Gratis: Il miglior software di editing

By | Luglio 19, 2023
Adobe Photoshop gratis

Molti utenti desiderano avere Adobe Photoshop gratis per poter modificare le loro foto e creare grafiche straordinarie, e se sei uno di loro, ti fornirò alcune soluzioni legittime e legali per raggiungere il tuo obiettivo. Il software di editing di immagini Adobe Photoshop è un’icona nell’ambito del design digitale da oltre trent’anni, e nel 2023 la sua popolarità non accenna a diminuire. Nonostante la concorrenza sempre più feroce, milioni di persone in tutto il mondo continuano a preferire questa potente applicazione per le loro esigenze di modifica delle immagini. Tuttavia, dal 2013, la versione completa di Photoshop richiede un abbonamento Adobe Creative Cloud, che può risultare costoso per chi desidera solo apportare piccole modifiche occasionali alle proprie foto. Fortunatamente, esistono alternative a Photoshop gratis e opportunità di ottenere sconti che potrebbero soddisfare le tue esigenze senza dover spendere un patrimonio. App per ritoccare foto: miglior editor per trasformare le tue immagini


1. Usa Adobe Photoshop gratis

Adobe, leader nel settore del software creativo, offre una straordinaria opportunità a tutti gli appassionati di fotografia e grafica: una prova gratuita di 7 giorni per la sua rinomata applicazione, Photoshop. Questa non è una versione ridotta o limitata, ma il software completo con tutte le sue funzionalità sbloccate e senza restrizioni. Sei pronto per sfruttare al massimo questa offerta esclusiva?

Per accedere alla prova gratuita, dovrai seguire alcuni semplici passaggi. Prima di tutto, seleziona l’abbonamento che desideri sottoscrivere dopo la prova e inserisci i tuoi dati di pagamento. Non preoccuparti, se deciderai di non continuare l’abbonamento, potrai annullarlo prima della fine del periodo di prova per evitare qualsiasi addebito. Inoltre, è importante sapere che, di solito, Adobe concede ai suoi utenti una finestra di 14 giorni (dall’acquisto) per annullare l’abbonamento e ottenere un rimborso completo.

Una volta ottenuta la tua versione di Adobe Photoshop gratis, potrai finalmente immergerti nell’incredibile mondo delle possibilità creative che questo software offre. Tuttavia, è fondamentale assicurarsi di avere un sistema operativo desktop compatibile. Se utilizzi Windows, assicurati di avere installato Windows 10 o 11 e disponi di almeno 8 GB di RAM. Tuttavia, per un’esperienza ottimale, è consigliato avere 16 GB di RAM. Anche i dispositivi basati su ARM, come il Surface Pro X, sono supportati a patto che abbiano almeno 8 GB di RAM e 4 GB di RAM GPU.

Se sei un utente Mac, dovrai eseguire almeno macOS versione 11.0 (Big Sur) o una versione successiva, ossia qualsiasi versione del software rilasciata da novembre 2020 in poi. Per il funzionamento fluido di Photoshop, il minimo richiesto è di 8 GB di RAM, ma se vuoi garantire prestazioni ottimali, ti suggeriamo di optare per 16 GB di RAM.

Se desideri approfondire ulteriormente i requisiti di sistema per Windows e Mac, puoi consultare il sito Web ufficiale di Adobe, dove troverai tutte le informazioni necessarie. Inoltre, ti consigliamo di leggere le domande frequenti di Adobe sulla pagina della prova gratuita, in modo da dissipare eventuali dubbi o perplessità che potresti avere.

Non perdere l’opportunità di accedere a una delle più potenti e versatili applicazioni per la manipolazione delle immagini. Scarica Adobe Photoshop gratis e scopri il tuo potenziale creativo senza limiti! Sfrutta al massimo questa prova gratuita di 7 giorni offerta da Adobe e preparati a stupire il mondo con le tue straordinarie creazioni. Migliorare foto: app e consigli per ottenere risultati straordinari

2. Scarica Photoshop Express gratis su Android, iOS e Windows

Un’alternativa gratuita per i tuoi bisogni di fotoritocco di base è l’app Adobe Photoshop Express. Disponibile su dispositivi mobili tramite App Store e Google Play, così come su dispositivi Windows tramite Microsoft Store, questa applicazione offre una gamma di funzionalità accessibili anche agli utenti meno esperti.

Mentre Photoshop Express non assomiglia alla sua controparte completa, si avvicina maggiormente ad altre app di fotoritocco rapido come Snapseed e l’integrata in Google Foto. Ciò significa che puoi sperimentare con filtri, ritagli, trasformazioni, maschere e regolazioni di prospettiva, luminosità e saturazione per ottenere i risultati desiderati.


Puoi trovare ulteriori dettagli sulle funzioni complete di Photoshop Express consultando il sito Web ufficiale di Adobe. Tuttavia, tieni presente che alcune funzioni avanzate, come la modifica di parti specifiche delle immagini o l’utilizzo di più livelli, non sono disponibili in questa versione.

Nonostante le limitazioni, l’app gratuita Photoshop Express può ancora soddisfare le tue esigenze di fotoritocco di base. Richiedendo solo un account Adobe per accedervi, vale la pena dargli una possibilità, poiché potrebbe fornirti tutti gli strumenti necessari per ottenere risultati di qualità. Snapseed: L’app di fotoritocco per creare immagini mozzafiato

3. Ottieni Photoshop Camera gratuitamente su Android e iOS

Aggiungi effetti e filtri alle tue foto con l’app Photoshop Camera, disponibile gratuitamente su Android e iOS. Questa applicazione ti permette di migliorare le tue immagini direttamente durante lo scatto, offrendoti un’alternativa interessante all’applicazione della fotocamera predefinita. Sei in grado di “photoshoppare” le tue foto in modo efficace grazie a una vasta selezione di strumenti e filtri disponibili. Non è necessario utilizzare ulteriori strumenti dopo aver catturato l’immagine. Photoshop Camera è facilmente accessibile tramite App Store per dispositivi iOS e Google Play per dispositivi Android. Prisma porta il supporto per l’editing offline anche su iOS


4. Scaricare Photoshop gratis: ottieni Photoshop Elements 2023

Se stai cercando un’opzione più completa rispetto alle app gratuite, ma senza sottoscrivere un abbonamento a Creative Cloud, potresti considerare Photoshop Elements 2023. Questa versione di Photoshop è ideale per coloro che desiderano un’esperienza di fotoritocco più avanzata senza dover pagare il prezzo pieno. Photoshop Elements è un software user-friendly che offre molte delle funzionalità e degli strumenti più popolari di Photoshop completo. La maggior parte delle persone troverà in Elements tutte le funzionalità di cui ha bisogno e molto altro ancora.

Con Photoshop Elements puoi creare immagini con più livelli, ridimensionare gli sfondi senza influire sui soggetti principali e rimuovere sfondi o oggetti indesiderati. Inoltre, è possibile applicare modifiche guidate tramite 60 opzioni predefinite, che comprendono la regolazione dei colori, l’aggiunta di effetti artistici e persino la creazione di meme a partire da una foto. L’applicazione consente anche di creare presentazioni e offre un comodo strumento di organizzazione per gestire tutte le tue foto. Se sei abituato a utilizzare Photoshop completo, sarai subito a tuo agio con la modalità “Esperto” di Photoshop Elements.

È importante notare che Photoshop Elements è disponibile solo per dispositivi desktop e richiede specifici requisiti hardware. Su un computer Windows, sarà necessario un processore AMD o Intel di sesta generazione (o equivalente), 8 GB di RAM e Windows 10 (versione 21H1 o successiva, preferibilmente 21H2) o Windows 11 (versione 21H2 o successiva). Su un Mac, sarà richiesto un processore Intel di sesta generazione o Apple M1, oltre a 8 GB di RAM e macOS 11 (Big Sur) o versioni successive. 12 delle migliori app di editing video TikTok per stupire i tuoi follower

Alternative ad Adobe Photoshop gratis

Se sei un appassionato di editing fotografico o un professionista del settore, saprai quanto sia essenziale Adobe Photoshop per il tuo flusso di lavoro. Tuttavia, il costo di una licenza completa potrebbe risultare proibitivo per molti. Fortunatamente, esistono diverse opzioni legali e convenienti per ottenere Adobe Photoshop gratuitamente o a costi ridotti. Di seguito, ti presenterò una lista di modi di avere Adobe Photoshop gratis, ognuno con una breve descrizione e la sua posizione.

1. Pixlr: Un potente strumento di editing di immagini basato sul browser

Pixlr si distingue come un programma di grafica gratuito che offre un’ampia gamma di funzionalità simili a Photoshop. La sua interfaccia intuitiva e familiare a chi è già abituato ad usare Adobe Photoshop lo rende un’alternativa attraente. Con Pixlr, puoi modificare foto esistenti o creare grafiche completamente nuove combinando effetti di rendering, forme e filtri.

Una delle caratteristiche più apprezzate di Pixlr è la possibilità di lavorare con i livelli, consentendoti di sperimentare e ottenere risultati creativi simili a quelli di Photoshop. Puoi facilmente combinare foto, pennelli, testo e forme, utilizzando una varietà di metodi di fusione e maschere. Pixlr offre anche un eccellente strumento pennello che ti consente di personalizzare i pennelli esistenti o creare i tuoi, fornendo così una maggiore flessibilità nel processo di editing.


Mentre Pixlr ha molte caratteristiche potenti, è importante notare alcune limitazioni. Ad esempio, le opzioni di modifica del testo sono standard e la gestione delle caselle di testo richiede inserimenti manuali delle interruzioni di riga. Inoltre, lo zoom potrebbe causare una distorsione dei filtri applicati. Pixlr supporta vari formati di file, inclusi JPG, PNG, TIFF e il suo formato proprietario PXD, ma è importante ricordare che quest’ultimo non è compatibile con Photoshop.

2. Gimp: Un potente software gratuito per il fotoritocco

Gimp è un programma di grafica gratuito per desktop disponibile sia per Windows che per Mac. Con funzionalità simili a Pixlr e Photoshop, Gimp offre agli utenti un’ampia gamma di strumenti per il fotoritocco e la creazione di grafiche. Una delle principali caratteristiche di Gimp è la possibilità di lavorare con i livelli e i canali, consentendo di gestire progetti complessi e ottenere risultati professionali. Gimp offre opzioni avanzate per impostare i pennelli, regolare i colori, le curve e l’esposizione, oltre a strumenti per la creazione e l’elaborazione di forme vettoriali.

Anche se Gimp offre molte funzionalità potenti, ci sono alcuni svantaggi da considerare. Ad esempio, l’interfaccia utente di Gimp è diversa da quella di altri programmi di fotoritocco, il che richiede un po’ di tempo per abituarsi. Inoltre, l’elaborazione delle operazioni può richiedere più tempo rispetto ad altri software di grafica gratuiti. Tuttavia, se sei disposto a dedicare del tempo per imparare il programma, Gimp può offrire risultati eccellenti. Gimp supporta i formati di file comuni come PNG, JPG e PSD con livelli uniti. Tuttavia, i file PSD complessi con oggetti avanzati potrebbero perdere alcune proprietà durante l’importazione.

3. PhotoScape X: Un software freemium per la creazione e il ritocco di immagini

PhotoScape X è un valido strumento alternativo a Photoshop disponibile per smartphone e desktop (Windows e Mac). Questo software gratuito consente di creare e ritoccare immagini in modo facile ed efficiente. La versione PRO offre funzionalità avanzate per gli utenti più esigenti. La scheda Editor di PhotoScape X offre numerose opzioni per regolare profondità, chiarezza, temperatura e applicare filtri predefiniti. Puoi anche aggiungere cornici, effetti luminosi e elementi grafici come sticker personalizzati.

Sebbene la gestione dei livelli non sia possibile, ogni elemento inserito è considerato un livello separato, consentendo di sperimentare con modi di fusione e opacità. PhotoScape X offre anche la possibilità di creare moodboard, collage e GIF animate, nonché di applicare modifiche a gruppi di foto contemporaneamente. Supporta i file PSD, sebbene vengano appiattiti all’interno del programma. È possibile esportare le immagini in diversi formati, come JPG, PNG, BMP, TIFF e il proprio formato di file di PhotoScape X.

Fotor: Un software di editing di immagini intuitivo e completo

Fotor è un programma simile a Photoshop disponibile per desktop (Windows e Mac). Combina le funzionalità più utilizzate dalle app di editing fotografico mobile in un’unica e semplice soluzione. Con Fotor, puoi migliorare le tue immagini attraverso diverse fasi di elaborazione. Fotor offre una serie di opzioni, tra cui scene predefinite, ritaglio, personalizzazione dei colori, applicazione di filtri, aggiunta di bordi, trame e effetti di sfocatura.

Sebbene l’opzione di modifica del testo sia limitata, Fotor si distingue per la possibilità di ruotare e personalizzare le caselle di testo. È importante notare che Fotor applica le modifiche direttamente all’immagine senza l’utilizzo dei livelli. Pertanto, se desideri annullare una modifica, dovrai ricominciare da capo. Fotor supporta i formati di file JPG, PNG, BMP e TIF.

Polarr Photo Editor: Un software avanzato per l’editing di immagini e il ritocco dei volti

Polarr Photo Editor è un programma gratuito simile a Photoshop disponibile per Mac e PC Windows. Oltre alle funzionalità di editing di base, Polarr offre strumenti avanzati per l’editing dei volti, come il riconoscimento facciale e la regolazione precisa dei tratti del viso. Polarr presenta diverse schede, tra cui filtri predefiniti, elementi grafici come caselle di testo e forme, strumenti di ritocco per volti e oggetti, opzioni di formato come ritaglio e ridimensionamento, e sovrapposizioni come trame, sfondi e gradienti.

Ogni effetto viene applicato su un nuovo livello, consentendo una maggiore flessibilità e controllo. Tuttavia, la versione gratuita di Polarr permette di esportare solo una singola immagine al giorno. Pertanto, se hai bisogno di elaborare più immagini, potrebbe essere necessario aggiornare alla versione premium. Le migliori app editing video per Android e iOS