Come aggiungere WhatsApp su WordPress in pochi passaggi

By | Giugno 29, 2020
aggiungere WhatsApp su WordPress

Lo sai che puoi aggiungere WhatsApp su WordPress in pochi passaggi, per sapere come fare, non ti resta che leggere questo tutorial. WordPress è una delle piattaforme di creazione di contenuti Web più popolari e potenti sul mercato. Attraverso di esso, siti Web di buona qualità possono essere creati con grande facilità, motivo per cui negli ultimi anni è stato lo strumento preferito per i creatori di contenuti, ma cosa succede se vogliamo aggiungere WhatsApp su WordPress e sfruttare queste due piattaforme? Ti invitiamo a continuare a leggere.

WhatsApp è l’applicazione per la messaggistica istantanea per eccellenza, include una moltitudine di opzioni adattate alle esigenze della vita quotidiana. Tutti usano WhatsApp, per questo motivo i creatori di contenuti lo vedono come uno strumento utile per comunicare con i propri utenti.

Per ogni creatore di contenuti, il feedback tra gli utenti e il loro sito Web è molto importante, in modo che possano conoscere l’impatto delle loro pubblicazioni. Per questo motivo può essere conveniente aggiungere WhatsApp al tuo sito Web WordPress.

I vantaggi di WhatsApp nel tuo WordPress

Includere l’applicazione WhatsApp in WordPress porta grandi vantaggi ai creatori di contenuti. Attraverso questa opzione, gli utenti del tuo sito Web possono lasciare commenti relativi alle tue pubblicazioni e persino offrirti proposte commerciali.

Avere uno spazio di comunicazione diretta è il passo successivo che ogni amministratore web deve prendere in considerazione per migliorare. Considera che WordPress offre molte possibilità e si distingue per la semplicità dei suoi strumenti, quindi inserire WhatsApp in WordPress è molto semplice.

Come aggiungere WhatsApp su WordPress tramite i widget

Il modo più semplice per aggiungere WhatsApp al tuo sito Web è tramite Widget. I widget sono applicazioni di base che puoi installare sul tuo sito Web, con loro puoi avere mappe, contatori di visite e integrazione di messaggistica come WhatsApp.

Questa volta spiegheremo nel modo più semplice come aggiungere WhatsApp in WordPress. Per questo applicheremo un pulsante di contatto che reindirizza i tuoi utenti alla popolare applicazione di messaggistica.

  • Il primo passo è trovare un pulsante a cui gli utenti possano accedere per contattare il tuo numero WhatsApp. Puoi usare qualsiasi immagine, ma ti consigliamo di selezionare un’immagine PNG con trasparenze.
  • Vai alla sezione Media e aggiungi il pulsante selezionato per accedere a WhatsApp.
  • Ora vai su “Aspetto” in WordPress. Lì troverai la sezione Widget.
  • Nei widget disponibili selezionare la sezione Immagine. Fai clic sulla scelta del luogo di preferenza per il tuo pulsante e fai clic su Aggiungi widget.
  • A seconda del luogo selezionato, WordPress ti porterà a quella sezione. Fai clic su Aggiungi immagine e seleziona il pulsante che hai caricato sul tuo sito web.
  • Una volta selezionato, cerca la sezione IMPOSTAZIONI DISPLAY ALLEGATO, dove troverai lo spazio per il collegamento (sotto l’URL personalizzato). È in questo spazio che si trova il collegamento al tuo WhatsApp.
  • Per configurare correttamente questo collegamento, digitare il seguente https://wa.me/. Immediatamente dopo il “/” devi inserire il tuo numero WhatsApp, incluso prima il prefisso del tuo paese, seguito dal numero di cellulare. Dovrebbe esserci qualcosa del genere https://wa.me/346051234567. Premi Aggiungi a Widget.
  • Ora fai clic su Salva. Dopo aver verificato il tuo sito Web, il pulsante dovrebbe apparire nella sezione selezionata.

Hai già accesso a WhatsApp sul tuo sito web

Quando i tuoi utenti fanno clic sul pulsante appena creato, il sistema li reindirizzerà a WhatsApp, in particolare l’opzione apparirà per inviarti un messaggio diretto. Questo è il metodo più semplice per reindirizzare gli utenti del tuo sito Web sul tuo numero di cellulare.

Sebbene esistano altri metodi, riteniamo che questo sia il più efficiente e intuitivo. Ad ogni modo, WordPress ci offre molte opzioni, quindi con un po’ di ingegnosità puoi organizzare il tuo sito web a tuo piacimento.

A sua volta è importante disporre di un backup di WhatsApp e altro se è il tuo lavoro.

Potrebbe interessarti: Come recuperare le chat cancellate da Whatsapp

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.