AirDrop non funziona? Ecco la soluzione!

By | Agosto 13, 2020
AirDrop non funziona? Ecco la soluzione!

Non disperare se AirDrop non funziona, solo alla morte non c’è rimedio. AirDrop è il protocollo di condivisione di file diretto facile da usare integrato in iOS e Mac OS X che ti consente di inviare e ricevere file tra iPhone, Mac, iPad e iPod touch.

Sebbene AirDrop funzioni normalmente senza problemi, a volte possono esserci problemi con AirDrop e nel peggiore dei casi AirDrop non funziona. Se scopri che AirDrop non funziona affatto, continua a leggere per alcuni suggerimenti su come risolvere il problema in modo da poter condividere facilmente i file in modalità wireless tra i dispositivi iOS.

Prima di ogni altra cosa, assicurati di aggiornare il software del tuo sistema iOS, poiché le ultime versioni includono correzioni di bug che possono risolvere direttamente i problemi che stai riscontrando con AirDrop.

Puoi aggiornare iOS eseguendo il backup del tuo iPhone, iPad o iPod touch, quindi andando su Impostazioni> Generali> Aggiornamento software e scegliendo di scaricare e installare un aggiornamento disponibile se lo trovi.

Inoltre, se AirDrop non viene visualizzato nel Centro di controllo iOS è perché la funzione non è abilitata, ma a volte è più complesso di così, nel questo caso i seguenti metodi di risoluzione dei problemi aiuteranno a risolvere il problema.

AirDrop non funziona? Ecco la soluzione!

Quando AirDrop non funziona su iOS, il pulsante AirDrop spesso non fa nulla o, a volte, se la funzione è attiva, il dispositivo non appare agli altri nelle vicinanze. In queste situazioni, prova i seguenti rimedi:

  1. Apri il Centro di controllo e disabilita Bluetooth e Wi-Fi su iPhone, iPad o iPod touch (questo è temporaneo).
  2. Quando il dispositivo si riaccende, apri nuovamente il Centro di controllo, questa volta fai clic sul pulsante “AirDrop”.
  3. Scegli “Tutti” dall’elenco delle persone a cui inviare AirDrop (puoi scegliere AirDrop solo per i contatti se lo desideri e sai per certo che la persona con cui desideri interagire con AirDrop è nell’elenco dei contatti, ma utilizzando Tutti è molto più affidabile per la risoluzione dei problemi): questo attiverà automaticamente Bluetooth e Wi-Fi.
  4. Ora prova a utilizzare di nuovo AirDrop tramite Condividi, dovrebbe funzionare bene.

Una volta che hai finito di usare AirDrop ti consigliamo di tornare al Centro di controllo e disabilitare la funzione, altrimenti il ​​dispositivo sarà ancora disponibile per tutti coloro che lo cercano (non disabilitare AirDrop for Everyone ha portato a qualche imbroglio nei bar e nelle biblioteche pubblico, come sono sicuro puoi immaginare, quindi è meglio disabilitare o tornare a Contatti Solo quando hai finito di trasferire con il protocollo).

Questo trucco di spegnimento, riavvio e AirDrop Everyone ha risolto i problemi di condivisione di AirDrop per iPhone e iPad da molto tempo, è affidabile e quasi sempre funziona supponendo che i dispositivi iOS eseguano versioni moderne del software, che non ci siano problemi hardware ( cioè, l’iPhone non è stato immerso in acqua salata) e che le restrizioni non sono abilitate per AirDrop.

Ricorda, se AirDrop non viene visualizzato, probabilmente è perché è stato disabilitato nelle impostazioni. Anche questo ha una soluzione semplice, anche se separata dalla risoluzione dei problemi qui.

AirDrop non funziona tra iOS e Mac OS X?

L’utilizzo di AirDrop tra iOS e Mac OS X dovrebbe funzionare perfettamente fintanto che i dispositivi (sia il Mac che l’iPhone, l’iPad o l’iPod touch) sono vicini tra loro, eseguendo rispettivamente le versioni correnti di iOS e MacOS X, e assumendo che tutti abbiano la funzione attivata. 

Se tutto ciò è vero e continui a riscontrare che AirDrop non funziona su iOS quando provi a inviare o condividere su un Mac, prova a mettere il Mac in modalità di compatibilità AirDrop, che potrebbe risolvere il problema con alcuni particolari hardware. 

Allo stesso modo, se utilizzi regolarmente la modalità di compatibilità, prova a uscire e tornare alla normale modalità AirDrop sul tuo Mac per assicurarti che sia possibile trovare una connessione. A volte è solo una questione di tentativi ed errori durante la condivisione tra i due sistemi operativi Apple.

Un’altra cosa da notare, anche se i dispositivi abiliteranno sia il Wi-Fi che il Bluetooth, i dispositivi non devono effettivamente essere su una rete Wi-Fi affinché AirDrop funzioni. Questo perché non è richiesta alcuna rete con AirDrop poiché crea una rete ad-hoc temporanea istantanea al volo tra, ad esempio, due iPhone o un iPad e un iPhone o un iPhone e un Mac con Mac OS X.

Hai altri problemi con AirDrop? Le soluzioni che ti abbiamo scritto AirDrop non funzionano come previsto? Domande o suggerimenti generali per la risoluzione dei problemi di AirDrop? Fateci sapere nei commenti.

Author: Morgana

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.