Come attivare AirPlay su PC, MAC e smartphone

By | Settembre 24, 2023
Come attivare AirPlay

AirPlay è una sofisticata tecnologia sviluppata da Apple, pensata per trasferire contenuti multimediali come foto, video o brani musicali, verso dispositivi compatibili attraverso una connessione Wi-Fi. Immagina di scattare una foto con il tuo iPhone e, con un semplice gesto, visualizzarla sul grande schermo della tua TV o di condividere un video con la famiglia sul televisore del salotto, senza l’uso di cavi. Questa magia è possibile grazie ad AirPlay. Il bello di AirPlay sta nella sua semplicità: non serve essere esperti di tecnologia per usufruire dei suoi vantaggi. È una caratteristica integrata in ogni dispositivo Apple e non necessita di impostazioni complesse. Il requisito fondamentale? Assicurarsi che tutti i dispositivi in uso siano connessi alla stessa rete Wi-Fi. Se sei affascinato dalle potenzialità di questa funzione e stai pensando di espandere il tuo ecosistema Apple, sei nel posto giusto. Proseguendo, ti illustrerò in dettaglio come attivare AirPlay su vari dispositivi Apple.


Come attivare AirPlay su Mac

L’attivazione di AirPlay su un Mac offre la possibilità di inviare e ricevere contenuti multimediali in modo semplice e veloce. Questo tutorial guiderà l’utente attraverso il processo di attivazione e utilizzo di AirPlay, facendo riferimento alle diverse funzioni e alle specifiche tecniche.

1. Ricezione dei contenuti

  1. Avvia le Impostazioni del Mac selezionando l’icona dell’ingranaggio sul Dock o cliccando sull’icona della mela morsicata, situata nell’angolo in alto a sinistra.
  2. Vai su Generali, poi trova e clicca su AirDrop e Handoff.
  3. Verifica che l’opzione “Ricevitore AirPlay” sia attiva; se non lo è, sposta la levetta su ON.
  4. Usando il menu a discesa “Consenti AirPlay per”, scegli chi può inviare contenuti al tuo Mac. Ad esempio, se desideri che solo i dispositivi collegati allo stesso ID Apple possano inviare contenuti, seleziona “utente attuale”.
  5. Per una maggiore sicurezza, attiva Richiedi password, imposta una password e conferma con OK. Questa precauzione assicura che solo chi conosce la password possa connettersi al tuo Mac tramite AirPlay.

Pensiamo al sistema AirPlay come a una stazione radio: l’opzione “Ricevitore AirPlay” ti permette di decidere chi può “sintonizzarsi” sul tuo canale. Nota: Su versioni di macOS come Monterey 12 e precedenti, le impostazioni AirPlay si trovano in Condivisione > Ricevitore AirPlay.

2. Invio dei contenuti

  1. Assicurati che sia il Mac che il dispositivo ricevente siano connessi alla stessa rete Wi-Fi.
  2. Avvia un’applicazione compatibile, come Musica. Clicca sull’icona di trasmissione (un triangolo con onde) e seleziona il ricevitore AirPlay desiderato.
  3. Se richiesta, digita la password AirPlay o il codice d’accesso visualizzato sul dispositivo ricevente.

Immagina il processo come l’invio di un file via email. Invece di un indirizzo email, selezioni il dispositivo a cui inviare i contenuti.

Per riflettere l’intera Scrivania:

  1. Clicca sull’icona vicino all’orologio (simbolo dei cursori).
  2. Seleziona Duplica schermo e poi il ricevitore AirPlay.
  3. Se vuoi usarlo come schermo esteso, seleziona “Usa come schermo separato” sotto il nome del ricevitore.
  4. Per disconnettere, semplicemente clicca di nuovo sul nome del ricevitore.

Nota: Per personalizzare la visualizzazione, visita Preferenze di sistema > Schermi.

Come Attivare AirPlay su iPad e iPhone

1. Trasmissione di Contenuti Specifici

Per sfruttare al meglio la potenza di AirPlay e inviare contenuti come immagini o video da iPhone e iPad ad un ricevitore compatibile, segui questi passi essenziali:


  • Connessione alla Rete: Assicurati che sia il dispositivo sorgente (iPhone o iPad) sia il ricevitore siano collegati alla stessa rete Wi-Fi.
  • Selezione dei Contenuti: Ad esempio, se desideri condividere una foto da un’escursione in montagna, apri l’applicazione “Foto”, seleziona l’immagine desiderata e poi cerca l’icona di AirPlay (rappresentata da uno schermo con un triangolo).
  • Stabilire la Connessione: Tocca l’icona e, nel menu che emerge, scegli il ricevitore al quale vuoi inviare il contenuto. In certi casi, potresti dover immettere la password o un codice specifico per completare l’attivazione AirPlay.
  • Controllo della Trasmissione: Una volta iniziata la trasmissione, l’iPhone o l’iPad si trasforma in un pratico telecomando, permettendoti di gestire la riproduzione. Per concludere, basta toccare nuovamente l’icona di AirPlay e selezionare l’opzione per interrompere.

2. Duplicazione Completa dello Schermo

Se l’obiettivo è riprodurre l’intero schermo del dispositivo su un altro display attraverso AirPlay, ecco i passaggi da seguire:

  • Accesso al Centro di Controllo: Scorri o tocca per aprire il Centro di controllo del tuo dispositivo.
  • Selezione Duplicazione: Individua l’opzione “Duplica schermo”, riconoscibile dai due rettangoli sovrapposti, e selezionala.
  • Connessione al Ricevitore: Nel breve lasso di tempo, dovresti vedere apparire il nome del tuo ricevitore AirPlay. Toccalo per stabilire la connessione. A volte, può essere richiesta una password o un codice di autenticazione per confermare la connessione.
  • Interruzione della Duplicazione: Una volta che desideri terminare la duplicazione, torna al menu di duplicazione e troverai l’opzione “Interrompi trasmissione”, generalmente posizionata in basso.

Sfruttare al meglio la funzionalità AirPlay non è mai stato così semplice. Che tu voglia condividere un momento speciale o mostrare una presentazione, l’attivazione AirPlay è la chiave per una trasmissione fluida e di alta qualità.


Come attivare AirPlay sui moderni Smart TV

In un’epoca dominata dalla connessione e dalla condivisione istantanea di contenuti, AirPlay si è rivelato uno strumento fondamentale. La sua funzione principale è permettere la trasmissione di audio e video da dispositivi Apple (come iPhone, iPad o Mac) verso gli Smart TV compatibili. Nelle prossime righe, ti mostreremo come attivare AirPlay in modo efficace.

Procedura Base per l’Attivazione AirPlay:

  1. Connessione Iniziale: Prima di tutto, assicurati che il tuo Smart TV sia connesso a Internet. Una volta stabilita la connessione, tenta la trasmissione di un contenuto da un dispositivo Apple. Se richiesto, inserisci il codice d’accesso visualizzato sul tuo televisore.
  2. Verifica del Ricevitore: Se non riesci a trovare il tuo televisore nell’elenco dei ricevitori AirPlay, dirigiti verso le impostazioni del TV. Usa il simbolo a forma d’ingranaggio sul telecomando, o se non presente, premi il tasto della casa seguito da “Impostazioni”. Naviga nel menu dedicato alle connessioni e cerca la voce relativa all’attivazione AirPlay.
  3. Alternativa Source/Sorgente: Se la voce non è immediatamente visibile, tenta con il tasto “Source/Sorgente” del telecomando. Se non visualizzi l’opzione AirPlay, clicca su “Modifica/Edit” e aggiungi l’icona di AirPlay alle fonti. Seguendo questa procedura, dovresti essere in grado di accedere alle impostazioni specifiche di AirPlay.
  4. Attivazione: Una volta all’interno delle impostazioni dedicate, cerca la levetta o l’opzione per attivare AirPlay. Spesso, questa sezione ti permette anche di gestire ulteriori impostazioni come la richiesta del codice d’accesso o la definizione degli utenti autorizzati alla connessione.

Nota: Ogni marca di Smart TV può presentare lievi variazioni nella procedura. Come analogia, pensa a come ogni marca di auto ha differenti modi per accendere i fari o regolare i sedili. Ad esempio, Samsung potrebbe avere un percorso differente rispetto a LG o Sony.

Come Attivare AirPlay Android

Sorprendentemente, nonostante AirPlay sia una tecnologia Apple, esistono applicazioni e dispositivi che permettono di attivare AirPlay anche su Android. Una di queste applicazioni è “AirPlay Mirroring Receiver“, un ricevitore avanzato che supporta non solo l’attivazione AirPlay, ma anche altri protocolli come Chromecast e Miracast. Questo ricevitore DLNA permette di usufruire di AirPlay anche su dispositivi Android, rendendo possibile la condivisione dello schermo tra Android e iOS.

Immaginiamo di avere delle foto su un dispositivo Android e di volerle mostrare su una grande TV che supporta AirPlay. Grazie a “AirPlay Mirroring Receiver”, ciò diventa realtà.

Come funziona la condivisione con AirPlay?

Con AirPlay, è possibile:


  • Effettuare il mirroring dello schermo di un dispositivo Samsung e condividere musica, video o immagini dal proprio iPhone, iPad o Mac.
  • Usare un dispositivo Android, o un PC, con un’applicazione o programma DLNA/UPnP compatibile per trasmettere contenuti multimediali.

Pensiamo ad AirPlay come a un ponte invisibile che collega i nostri dispositivi, permettendoci di proiettare contenuti da uno schermo all’altro senza fili.

Passi per attivare AirPlay

Se ti stai chiedendo come attivare AirPlay, il processo è relativamente semplice. Una volta installata l’applicazione “AirPlay Mirroring Receiver” sul tuo dispositivo Android:

  1. Assicurati che sia connesso alla stessa rete Wi-Fi o Ethernet del dispositivo da cui vuoi trasmettere.
  2. Apri l’applicazione e segui le istruzioni a schermo per completare l’attivazione AirPlay.
  3. Sul dispositivo sorgente (ad esempio, iPhone o Mac), seleziona l’icona AirPlay e scegli il tuo dispositivo Android come destinazione.
  4. Inizia a condividere i tuoi contenuti multimediali.

1. Smart TV Samsung: Passaggi per attivare AirPlay

  • Connetti il tuo Smart TV Samsung a Internet.
  • Accedi alla schermata Home premendo il tasto della casetta o il tasto Smart Hub, riconoscibile dal simbolo del prisma sul telecomando.
  • Nel menu che appare, seleziona Impostazioni e successivamente naviga fino al percorso: Generali > Impostazioni Apple AirPlay.
  • Assicurati che accanto a “AirPlay” ci sia la voce “Attivo”. Se non è presente, attivala manualmente.
  • Vai alla sezione “Richiedi il codice” e stabilisci se desideri un codice d’accesso alla prima connessione o sempre. Una volta impostato, premi il tasto Return/Exit per uscire.

2. Smart TV LG: Come attivare AirPlay

  • Inizialmente, assicurati che il tuo Smart TV LG sia connesso a Internet.
  • Accedi alla Home Dashboard mantenendo premuto il tasto Source/Sorgenti sul telecomando, simboleggiato da uno spinotto.
  • Trova e seleziona il riquadro dedicato ad AirPlay nella sezione Mobile.
  • Verifica che il servizio sia attivo; se non lo è, sposta la levetta in posizione ON.
  • Infine, determina le preferenze relative al codice d’accesso e, una volta completato, premi il tasto Indietro per uscire dalla dashboard.

3. Apple TV: Procedura per l’attivazione di AirPlay

  • Se vuoi utilizzare AirPlay con l’Apple TV, la prima cosa da fare è verificare che sia attivo sul dispositivo.
  • Di norma, AirPlay è già attivo, ma puoi confermare ciò accedendo alle Impostazioni. Dopo la configurazione iniziale, seleziona l’icona a forma d’ingranaggio e successivamente opta per AirPlay e HomeKit/AirPlay.
  • Accertati che, vicino alla voce “AirPlay”, ci sia scritto “Sì”. In caso contrario, seleziona l’opzione e attivala.
  • Inoltre, è possibile decidere chi può accedere al tuo Apple TV tramite AirPlay e attivare la modalità sala conferenze dallo stesso menu.

FAQ: Come Attivare AirPlay

Se desideri sapere come sfruttare al meglio la funzionalità AirPlay di Apple, sei nel posto giusto! Ecco una semplice guida alle domande più comuni riguardanti l’attivazione di AirPlay.

  1. Cos’è AirPlay?
    • AirPlay è una funzione offerta da Apple che permette di trasmettere senza fili contenuti audio, video, foto e molto altro dai dispositivi Apple a una Apple TV, a una smart TV compatibile o a un altoparlante compatibile.
  2. Quali dispositivi supportano AirPlay?
    • AirPlay 2, la versione più recente, è supportato da iPhone, iPad e iPod touch con iOS 11.4 o versioni successive, Mac con macOS Mojave o versioni successive e Apple TV 4K o Apple TV HD con tvOS 11.4 o versioni successive.
  3. Come attivo AirPlay sul mio iPhone o iPad?
    • Assicurati che il tuo dispositivo e il dispositivo di destinazione (come Apple TV) siano sulla stessa rete Wi-Fi.
    • Scorri per aprire il centro di controllo.
    • Tocca il pulsante AirPlay (potrebbe apparire come un rettangolo con un triangolo nella parte inferiore).
    • Scegli il dispositivo al quale desideri inviare il contenuto.
  4. Come attivo AirPlay sul mio Mac?
    • Nell’angolo in alto a destra dello schermo, clicca sull’icona AirPlay (una TV o un monitor).
    • Seleziona il dispositivo al quale desideri inviare il contenuto.
  5. Posso usare AirPlay anche se non ho una Apple TV?
    • Sì, molte smart TV moderne supportano AirPlay 2 direttamente. Controlla le specifiche del tuo televisore o cerca l’icona AirPlay nelle impostazioni o nel menu.
  6. La trasmissione è interrotta o ha problemi di qualità. Cosa posso fare?
    • Assicurati di avere una connessione Wi-Fi stabile.
    • Riavvia entrambi i dispositivi: quello da cui stai trasmettendo e quello a cui stai inviando.
    • Aggiorna i dispositivi all’ultima versione software disponibile.
  7. Posso usare AirPlay su dispositivi non Apple?
    • AirPlay è una tecnologia Apple, ma ci sono applicazioni e dispositivi di terze parti che emulano o supportano parzialmente AirPlay. Tuttavia, la compatibilità e la qualità possono variare.
  8. C’è una differenza tra AirPlay e AirPlay 2?
    • Sì, AirPlay 2 offre funzionalità aggiuntive come la possibilità di riprodurre audio in più stanze contemporaneamente e ha una maggiore efficienza nel buffering, garantendo trasmissioni più stabili.

Speriamo che questa FAQ ti sia stata utile! Se hai altre domande, non esitare a consultare il sito ufficiale di Apple o il manuale del tuo dispositivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.