Alternative a Spotify, le migliori 8

By | Marzo 22, 2022
Alternative a Spotify

Trova la migliore app di streaming musicale per te tra le otto migliori alternative a Spotify. Ci sono molte app simili a Spotify che possono offrire funzionalità (e artisti) che non puoi ottenere dal gigante a tema verde. Se sei un appassionato di musica, è un’ottima idea cercare una buona alternativa a Spotify. Alcune app simili a Spotify funzionano anche meglio dell’app per cosi dire “madre”.  Abbiamo cercato tra tutte le alternative a Spotify attualmente disponibili e abbiamo selezionato alcune app. Questi servizi sono disponibili su numerose piattaforme, ma tieni presente che non tutte sono disponibili in tutti i paesi del mondo.

Leggi anche: Le migliori alternative alle AirPods

La migliore alternative a Spotify

1. Apple Music: deale per gli utenti Apple

Se possiedi dispositivi Apple, Apple Music è una scelta ovvia. Sebbene non ci sia un piano gratuito, offre un ampio periodo di prova. Sono disponibili oltre 90 milioni di brani con migliaia di playlist. Le funzionalità audio spaziali in combinazione con il tuo hardware Apple significano ascoltare musica alla grande. È un rivale ben progettato di Spotify.

2. Amazon Music Unlimited: il migliore per i clienti Amazon

Amazon Music Unlimited è un’applicazione simile a Spotify, all’altezza del suo nome con accesso illimitato a 75 milioni di brani con salti illimitati durante l’ascolto offline. Ci sono anche milioni di podcast, quindi le opzioni non mancano. La ricerca è facile con tracce di qualità ultra HD disponibili anche nei risultati. I membri di Amazon Prime ottengono un abbonamento scontato, quindi è allettante se sei già legato all’ecosistema, soprattutto con un’eccellente integrazione con i dispositivi Echo.

3. YouTube Music: ideale per caricare la tua raccolta

YouTube Music offre una prova gratuita. Una volta dentro, offre alcuni algoritmi intelligenti per garantire che i consigli sulle playlist siano adeguatamente in linea con i tuoi gusti. L’app è facile da usare e puoi persino caricare fino a 100.000 tracce per tenere tutto in un unico posto. Ciò include il supporto per tracce ad alta fedeltà, ma è un po’ limitato rispetto ad altre opzioni online.

4. Bandcamp: il migliore per scoprire nuovi artisti

Bandcamp è per gli appassionati di musica che amano scoprire nuovi artisti prima di chiunque altro. Bandcamp è incentrato sull’indie; qui non troverai grandi nomi, quindi è un servizio che meglio si abbina a qualcos’altro. Tuttavia, offre alcuni nomi meno noti ed è la migliore alternativa a Spotify gratis. Dipende da te se vuoi pagare un album con preordini facilmente organizzati e persino concerti dal vivo disponibili tramite il servizio. La sua interfaccia è deliziosa da guardare ma non esattamente così semplice come i programmi di qui sopra.

Leggi anche: Le migliori alternative gratis a Microsoft Office 365

5. SoundCloud: il migliore per remixare la musica

SoundCloud offre il meglio di molti mondi. Ha più di 265 milioni di canzoni e podcast, inclusi alcuni artisti indipendenti e persone più famose che hanno iniziato con questa app. Come Bandcamp, è meglio per coloro che cercano la prossima grande canzone, ma c’è una svolta divertente. Abbonati al piano Go+ e potrai doppiare più tracce e creare remix. E’ dotata di molte funzionalità come download illimitati, audio di alta qualità e consigli intelligenti.

6. Deezer: ideale per ottimi consigli

Deezer ha molte opzioni diverse, ma è il sistema di algoritmi intelligenti del servizio a renderlo interessante. Funziona meglio di alcuni concorrenti e ha anche un prezzo ragionevole. La musica ad alta fedeltà è disponibile, ma non è di fascia alta come altri. Tuttavia, con 73 milioni di brani, non rimarrai a corto di musica.


7. Tidal: il migliore per la musica ad alta fedeltà

Tidal è il miglior servizio di streaming per la musica ad alta fedeltà. Offre oltre 80 milioni di tracce con il suo piano HiFi di base che offre musica di qualità fino a 1.411 kbps come standard. Spendi un po’ di più e ottieni fino a 9.216 kbps che delizieranno sicuramente gli audiofili. Ha tutto ciò che potresti desiderare da un servizio di streaming musicale, comprese funzionalità offline, app facili da usare e tantissime scelte.

8. Pandora: il migliore per i podcast

Pandora, uno dei primi servizi di streaming, continua ad essere un successo grazie all’offerta di una selezione più ampia non basata sulla musica. Ciò include molti podcast e commedie, quindi c’è qualcosa per ogni stato d’animo. Ha un algoritmo intelligente impostato tramite pollice su o giù con funzionalità di ricerca estese a supporto. Secondo alcuni rapporti, non è stabile come qualcosa come Spotify, ma raramente noterai un problema.

Leggi anche: Le migliori alternative a Netflix

Quale è la migliore alternativa a Spotify?

Come per la scelta di qualsiasi nuovo servizio, ci sono sempre delle ottime alternative a quello a cui sei abituato. Non esiste un servizio di streaming che batta tutti gli altri servizi di streaming. Ognuno offre diversi pro e contro, diverse opzioni per l’artista e altre funzionalità. Gran parte del processo decisionale dipende da ciò che apprezzi di più dall’ascolto di musica o podcast.

Esiste un’alternativa a Spotify free?

Alcuni servizi di streaming sono più economici di Spotify, mentre altri possono costare di più in cambio di funzionalità migliori o di una qualità audio superiore. Ci siamo assicurati di evidenziare le opzioni più convenienti per chi ha un budget limitato e abbiamo esaminato come alcuni servizi si collegano ad altri abbonamenti che potresti già utilizzare.


Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!