Android RCS: che cos’è e perché è cosi importante?

By | Maggio 4, 2019

SMS e MMS sembrano decisamente arcaici rispetto agli standard stabiliti dalle odierne piattaforme di messaggistica basate sui dati. L’industria da un momento all’altro potrebbe fare con un aggiornamento al suo standard di comunicazione predefinito. Fortunatamente, gli operatori stanno già passando al nuovo standard Rich Communications Services ( RCS ), e il prossimo anno prevediamo una distribuzione più ampia per i consumatori.


Le basi

Come panoramica generale, RCS fa parte del nuovo standard Advanced Messaging progettato per migliorare notevolmente le funzionalità di messaggistica installate sui telefoni per impostazione predefinita. Insieme ai messaggi di testo, RCS consentirà di inviare anche immagini di qualità superiore fino a 10 MB di dimensioni, chat di gruppo, condivisione della posizione e persino videochiamate per impostazione predefinita. Il servizio supporta anche le conferme di lettura e gli indicatori di digitazione che probabilmente conosci già da altri servizi.

A differenza degli SMS, la nuova tecnologia può essere integrata con le app di contatto per vedere chi supporta il servizio e per condividere contatti e gruppi. RCS sta anche cercando di andare oltre le funzionalità viste in molte delle app di messaggistica di oggi. Lo standard può essere utilizzato anche per condividere contenuti multimediali, posizione e altre informazioni mentre si è già in una conversazione telefonica.

Come installare e personalizzare le suonerie sui telefoni Android

Tuttavia, per inviare e ricevere messaggi Rich Communications Services, entrambe le parti devono utilizzare un’app di messaggistica e una rete compatibili. Fortunatamente, il sistema è progettato per inviare SMS o MMS anche quando il destinatario non supporta RCS.

In teoria, l’introduzione di RCS eviterà il fastidio di dover accettare una piattaforma di terze parti per le chat di gruppo o video, in quanto il servizio è legato al tuo numero di cellulare e i futuri possessori di telefoni avranno queste funzionalità immediatamente disponibili.

L’obiettivo è fornire un servizio di messaggistica interoperabile coerente su dispositivi mobili e reti. Almeno per Android, non sembra esserci alcun lavoro da fare per portare RCS sugli iPhone. Inoltre, Apple ha già il suo famoso servizio iMessage.

Poiché questo nuovo standard espande le funzionalità SMS e MMS predefinite fornite dagli operatori, queste aziende devono anche far parte di RCS per farlo utilizzare da una vasta gamma di consumatori e ciò si è rivelato un po’ più complicato. Fortunatamente, RCS è collegato con il profilo universale GSMA.

Come trasferire file da Android a PC [2019]

GSMA è un’associazione globale di operatori di rete e aziende che lavora alla creazione di standard unificati per l’industria. Il profilo universale è una specifica che delinea una serie di funzioni avanzate di chiamata e messaggistica e di come i servizi di comunicazione devono essere costruiti per supportare queste funzionalità.

La partecipazione al profilo universale non è necessaria per supportare la messaggistica avanzata, ma è progettata per accelerare l’implementazione e garantire la compatibilità. Gli smartphone in arrivo creati in collaborazione con il programma verranno forniti con l’app Advanced Messaging integrata, mentre altri sviluppatori sono liberi di creare client globali per supportare la messaggistica su tutti i dispositivi e le reti, ma ne riparleremo più avanti.

La release 1.0 dello standard Universal Profile ha fatto il suo debutto a novembre del 2016 e copre le funzionalità principali. Questi includono l’individuazione dei contatti, la messaggistica, la chat di gruppo, il trasferimento di file, la messaggistica audio, la condivisione di video, il multi-dispositivo, la condivisione della posizione e altro. La versione 2.0 si concentra sullo sviluppatore, con API, integrazione plug-in, autenticazione migliorata e sicurezza delle app.

Negli Stati Uniti, tutti e quattro i principali operatori supportano lo standard, sebbene AT & T sia l’unico a non supportare nessun telefono al momento. Dovremo solo vedere come funziona. Vodafone e Deutsche Telekom hanno coperto gran parte dell’Europa, Claro sta portando il servizio in America Latina e Sud America, mentre KT, LG Uplus e SK Telecom sono tutti registrati in Corea del Sud. Un totale di 55 operazioni nazionali ha già lanciato Rich Communications Services.

Come bloccare annunci popup su Android

Nonostante tutti questi nomi siano coinvolti, Google si è assunto la responsabilità di fornire la piattaforma principale per questo nuovo servizio di messaggistica.

Jibe, che Google ha acquistato nel 2015, ha sviluppato un client Android universale basato sul profilo universale per la messaggistica avanzata. Google offre inoltre un servizio in hosting per gli operatori per avviare e gestire i servizi di messaggistica avanzata, senza dover implementare la propria infrastruttura. Ciò dovrebbe accelerare il roll out e garantirà la compatibilità del servizio per tutti gli utenti.

Per gli operatori, questo “Jibe Hub” offre una semplice connessione alla rete globale RCS, in modo che i messaggi da qualsiasi dispositivo possano raggiungere rapidamente qualsiasi altro, indipendentemente dal loro gestore di rete.

Supporta inoltre l’accesso a reti RCS di terze parti, che alcuni operatori potrebbero scegliere di implementare piuttosto che fare affidamento sull’infrastruttura di Google, in particolare in paesi al di fuori degli Stati Uniti.

Migliori emulatori Android per PC e Mac del 2019

Il client RCS di Google per i consumatori è Android Messaggi, che offre supporto per SMS, MMS e RCS in un unico posto ed è interoperabile con qualsiasi client compatibile con RCS su qualsiasi altro smartphone o operatore. 

Forse la cosa migliore è che questa applicazione è ospitata e aggiornata tramite Google Play Store, quindi le nuove funzionalità possono essere facilmente applicate.

Google fornisce anche una versione open source del client e rilascia API per contribuire a migliorare l’esperienza del cliente. 

Se non ti piace l’app di Google, Samsung supporta anche RCS tramite Samsung Messaggi. Le due aziende stanno collaborando strettamente per garantire la parità di funzionalità.

Quando posso iniziare a usarlo?

Alcuni di voi potrebbero già utilizzare la messaggistica di RCS, ma molti altri no. Ci sono molti pezzi che devono essere installati, tra cui app, dispositivo e supporto dell’operatore. Fortunatamente praticamente tutti i nuovi dispositivi Android vengono forniti con messaggi Android preinstallati, quindi è un ostacolo in meno da superare.

La conclusione è che l’adozione di RCS è frustrantemente lenta. Anche se, andando avanti, vedremo un numero crescente di nuovi smartphone supportare lo standard out-of-the-box.

Come duplicare lo schermo Android su TV e Windows

Author: Morgana Presi

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.