Antutu: i 10 migliori smartphone Android più potenti – Settembre 2019

migliori smartphone Android più potenti

Antutu ha svelato la sua top 10 dei più potenti smartphone Android settembre 2019. Questo mese, la classifica è dominata dal Black Shark 2 Pro, il nuovo smartphone progettato da Xiaomi. Come sempre, noteremo la pervasività dei SoC progettati da Qualcomm.


I migliori smartphone tra 200 € e 300 €

In cima alla classifica c’è lo Xiaomi Black Shark 2 Pro. Grazie al suo Snapdragon 855+, il SoC di Qualcomm potenziato per i giochi, insieme a 12 GB di RAM, lo smartphone ha un punteggio di 469.708 punti. Al secondo posto c’è ASUS ROG Phone 2. Come il suo rivale, è alimentato dallo Snapdragon 855+ è alimentato da “soli” 8 GB di RAM.

Antutu: i 10 migliori smartphone Android più potenti

Al terzo posto sul podio troviamo OnePlus 7 Pro, l’ultimo nato della società cinese dedicato alla fascia alta. Lo smartphone è alimentato dal classico Snapdragon 855 supportato da 12 GB di RAM. Il suo successore, OnePlus 7T Pro, dovrebbe godere dello Snapdragon 855+ . Pertanto ci aspettiamo un potenziamento rivisto.

Poi arriva ZTE Nubia Red Magic 3, l’ex numero uno dei migliori smartphone Android più potenti secondo Antutu (Snapdragon 855 abbinato a 12 GB di RAM), seguito dallo standard OnePlus 7 (Snapdragon 855 e 8 GB di RAM), Black Shark 2 e Xiaomi Mi 9 Explorer (Snapdragon 855 e 12 GB RAM) al settimo posto.


ZTE Axon 10 Pro 5G, Meizu 16s e Redmi K20 Pro chiudono la classifica. Prevediamo uno sconvolgimento della classifica nei prossimi mesi con la comparsa di Huawei Mate 30 e Mate 30 Pro. Entrambi gli smartphone sono dotati del SoC Kirin 990 progettato da HiSilicon, una consociata del gruppo cinese.

I migliori smartphone tra 100 € e 200 €

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*