Antutu: i 10 migliori smartphone Android più potenti – Settembre 2019

By | Settembre 16, 2019
migliori smartphone Android più potenti

Antutu ha svelato la sua top 10 dei più potenti smartphone Android settembre 2019. Questo mese, la classifica è dominata dal Black Shark 2 Pro, il nuovo smartphone progettato da Xiaomi. Come sempre, noteremo la pervasività dei SoC progettati da Qualcomm.

I migliori smartphone tra 200 € e 300 €

In cima alla classifica c’è lo Xiaomi Black Shark 2 Pro. Grazie al suo Snapdragon 855+, il SoC di Qualcomm potenziato per i giochi, insieme a 12 GB di RAM, lo smartphone ha un punteggio di 469.708 punti. Al secondo posto c’è ASUS ROG Phone 2. Come il suo rivale, è alimentato dallo Snapdragon 855+ è alimentato da “soli” 8 GB di RAM.

Antutu: i 10 migliori smartphone Android più potenti

Al terzo posto sul podio troviamo OnePlus 7 Pro, l’ultimo nato della società cinese dedicato alla fascia alta. Lo smartphone è alimentato dal classico Snapdragon 855 supportato da 12 GB di RAM. Il suo successore, OnePlus 7T Pro, dovrebbe godere dello Snapdragon 855+ . Pertanto ci aspettiamo un potenziamento rivisto.

Poi arriva ZTE Nubia Red Magic 3, l’ex numero uno dei migliori smartphone Android più potenti secondo Antutu (Snapdragon 855 abbinato a 12 GB di RAM), seguito dallo standard OnePlus 7 (Snapdragon 855 e 8 GB di RAM), Black Shark 2 e Xiaomi Mi 9 Explorer (Snapdragon 855 e 12 GB RAM) al settimo posto.

ZTE Axon 10 Pro 5G, Meizu 16s e Redmi K20 Pro chiudono la classifica. Prevediamo uno sconvolgimento della classifica nei prossimi mesi con la comparsa di Huawei Mate 30 e Mate 30 Pro. Entrambi gli smartphone sono dotati del SoC Kirin 990 progettato da HiSilicon, una consociata del gruppo cinese.

I migliori smartphone tra 100 € e 200 €

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.