App per editare video per iPhone

By | Maggio 12, 2022
app per editare video

Abbiamo selezionato le migliori cinque app per editare video per iPhone. Parleremo delle caratteristiche, del prezzo e dell’esperienza di modifica complessiva. Con l’ascesa di app di social media come TikTok, Instagram, ShareChat, YouTube, ecc., I produttori di telefoni ora creano un sacco di app per la creazione e la modifica di video sui telefoni. Dopotutto, non tutti utilizzano software di editing costosi e complessi per PC. Un utente normale tende a modificare i video sullo smartphone. Con iPhone dotati di hardware stellare, è ovvio cercare un’app per editare video per iPhone adatta alle tue esigenze.

Leggi anche: Come mettere video su Instagram

Le migliori 5 app per editare video per iPhone

Quando si tratta di qualità video complessiva, anche i fan sfegatati di Android ammetteranno che niente batte l’iPhone o quasi. Sebbene Android offra un’esperienza di editing video avvincente con l’app Foto, è ancora molto lontana dalle alternative consolidate di terze parti disponibili nell’App Store. Cominciamo con un nome che non ha bisogno di presentazioni: Adobe.

1. Adobe Premiere Rush – Gratis – Offre acquisti in-app

Adobe Premiere Rush offre un’interfaccia facile da usare con potenti funzioni, backup automatico e sincronizzazione multipla tra i dispositivi. Puoi registrare il video dall’app o importare più clip dalla memoria del dispositivo. Come nel caso di ogni prodotto Adobe, l’app per fare edit per iPhone è ricca di funzioni utili sia per gli utenti generici che per i professionisti. Facciamo una panoramica. Puoi aggiungere titoli personalizzati pronti all’uso, modificare la velocità dei fotogrammi, estrarre l’audio dal video, disattivare l’audio della clip e persino modificare il volume del video. L’intera interfaccia è abbastanza semplice. La mia caratteristica preferita sono i filtri integrati. In un recente aggiornamento, la società ha aggiunto la possibilità di estrarre l’audio dal video per creare una clip separata. Adobe Cloud gestisce il backup e la sincronizzazione dei progetti. Adobe Premiere Rush è gratuito per un massimo di tre esportazioni. Successivamente, dovrai pagare € 10 al mese, che sblocca anche 100 GB di Adobe Cloud.

2. Quick di G0Pro – Gratis

Mentre Premier Rush Pro si basa su output manuali per i migliori risultati possibili, Quik adotta il modo automatizzato per fare le cose. Gli utenti possono importare più video o foto e utilizzare i 26 modelli integrati per applicare effetti, musica, filtri e animazioni. Con un solo tocco, puoi realizzare video dall’aspetto professionale. Le opzioni di personalizzazione includono la possibilità di regolare caratteri, filtri, intensità del filtro e grafica. Puoi velocizzare il filmato o riprodurlo al rallentatore. Apprezzo il modo in cui Quik attiva automaticamente l’audio quando rileva le voci nel video esistente. Per impostazione predefinita, riduce il video importato a meno di 10 secondi. Quik lo definisce un approccio equilibrato. Tuttavia, se desideri applicare il tema integrato all’intero video, vai su Impostazioni video > taglia e seleziona manuale. L’applicazione è completamente gratuita.

Leggi anche: Come modificare video su YouTube

3. Splice – Gratis – Offre acquisti in-app

Splice è un’app video editing convenzionale. Offre elementi pronti all’uso e richiede anche l’input manuale per fare le cose. Mi piace l’interfaccia utente di modifica di Splice. Tutte le opzioni principali sono visualizzate in basso con grandi miniature. Oltre alle solite chicche come l’unione dei video, il ritaglio, il testo e la musica, Splice ti consente anche di modificare determinati elementi di un video. Ad esempio, puoi selezionare una sequenza temporale in un video e apportare modifiche come volume, velocità o filtri, solo per quella parte. Gli utenti possono anche tagliare i video in più parti e riordinarli trascinandoli. L’opzione SFX ti consente di aggiungere una voce diversa ad alcune parti di un video. Gli adolescenti adoreranno questa funzione.

4. Videorama – Gratis – Offre acquisti in-app

Videorama è un’app editing video che mette sulla tavola tutti gli elementi di editing necessari. Quando importi un gruppo di video nell’app, presenta immediatamente le opzioni di modifica nella parte inferiore. Puoi aggiungere testo, immagini, registrare e aggiungere voci durante il video, giocare con i filtri e altro ancora. La mia sezione preferita è Video FX. Ti consente di aggiungere tutti gli effetti drammatici a un video noioso. Vuoi pioggia o neve in un video? Nessun problema. Basta toccare il video FX e scaricare l’effetto dal menu. La versione gratuita ti consente di esportare fino a tre minuti di video.

5. Kinemaster – Gratis – Offre acquisti in-app

Come posso terminare il post senza menzionare Kinemaster? Kinemaster è uno dei migliori app video editing facili da usare in circolazione. L’app presenta la classica modalità orizzontale, simile alla maggior parte dei software desktop. La timeline scorre in basso con le funzioni principali in una ruota in alto. Le caratteristiche principali includono più livelli di video, modalità di fusione per creare bellissimi effetti, controllo della velocità, adesivi e altro ancora. Kinemaster offre uno store dedicato all’interno dell’app. Il market permette di scaricare adesivi, caratteri, effetti, musica e altro. Come ho detto prima, la cosa migliore di Kinemaster rimane l’interfaccia utente. Non è necessario scorrere verso sinistra/destra per trovare una funzione. Inoltre, tutte le opzioni di modifica sono gratuite. Tuttavia, per accedere all’archivio delle risorse e rimuovere la filigrana, è necessario pagare.


Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!