Apple A12 Bionic vs Snapdragon 855: quanto sono diversi

By | Aprile 23, 2019

L’ultimo processore mobile di punta di Qualcomm è il primo chipset mobile pronto per il 5G. Oltre a ciò, Snapdragon 855 monta i nuovi core CPU Kryo, un efficiente processo di fabbricazione a 7 nm e un modem XTE LTE aggiornato. Non importa, non possiamo fare a meno di confrontare il chipset Snapdragon 855 con Apple A12 Bionic degli iPhone.


Qual’è meglio iOS 12 vs. Android Pie

Il processore Bionic A12 leggermente più vecchio alimenta la maggior parte degli iPhone 2018, inclusi l’iPhone XR e l’iPhone XS. L’A12 Bionic è uno dei primi processori mobili ad essere fabbricato utilizzando il processo di fabbricazione 7nm. Offre prestazioni grafiche più veloci e un motore Neural potenziato.

Quindi, stiamo confrontando questi due processori di alto livello del 2019 (almeno per ora) per tracciare le loro somiglianze e differenze. Entriamo nel confronto.

Apple A12 Bionic vs Snapdragon 855: quanto sono diversi

Apple A12 BionicSnapdragon 855
Processo di progettazione7nm7nm
Architettura64-bit64-bit
processoreProcessore a 6 core (2 core x le prestazioni + 4 core x l’efficienza)8 x Kryo 485 CPU con clock fino a 2,84 GHz
GPUGPU 4-core progettata da AppleAdreno 640
fotocameraISP di AppleDue CV-ISP a 14 bit, Spectra 380 ISP
ricaricaRicarica wireless, ricarica normale tramite USBQualcomm Quick Charge 4+

MIGLIORAMENTI DELLE PRESTAZIONI

I processori A12 Bionic e Snapdragon 855 si basano sulla microarchitettura a 64 bit e sono prodotti attraverso il processo di fabbricazione 7nm. Un nodo di processo più piccolo aumenta le prestazioni complessive e l’efficienza energetica del chipset. Bene, questa è l’unica somiglianza tra entrambi i processori.

A12 Bionic adotta una configurazione CPU a sei core: due core Performance e quattro core Efficiency.

L’A12 Bionic porta solo un bump relativo in termini di prestazioni e non troppo significativo rispetto all’A11 Bionic. Quindi noterai che i lanci delle app sono un po’ più veloci grazie al sistema di elaborazione intelligente. Inoltre, A12 Bionic è più efficiente dal punto di vista energetico e consuma meno energia.

A differenza dell’implementazione della CPU a 6 core dell’A12, Snapdragon 855 ha una configurazione a 8 core. Qualcomm ha optato per un accordo tri-cluster, invece del normale accordo con due cluster.

Lo Snapdragon 855 sfoggia otto core Kryo 845 raggruppati su un singolo core ‘Prime’ Cortex A76 con clock a 2,84 GHz, tre core ‘Performance’ Cortex-A76 con clock a 2,42 GHz e infine quattro core Cortex-A55 ‘Efficiency’ con clock a 1,80 GHz. Questi cluster sono progettati per alte prestazioni, alta efficienza, capacità di condivisione delle attività migliorate e bassi tassi di latenza.

In aggiunta a ciò, il primo core di Snapdragon 855 ha una cache L2 da 512KB ed è accoppiato con cache L2 da 256KB del core dedicato alle prestazioni e cache L2 da 128KB dei core dedicati all’efficienza. Questa cache L2 lavora insieme per inviare le informazioni rapidamente e senza interruzioni, fungendo da ponte tra il processore e la memoria.

Sul fronte della GPU, Snapdragon 855 racchiude la GPU Adreno 640 che offre un aumento del 20% nella grafica di gioco e può gestire la riproduzione 4K HDR10+. Questo è ciò che sostiene Qualcomm.

TEST DI RIFERIMENTO

Bene, i punteggi dei benchmark potrebbero non tradursi con precisione nell’esperienza del mondo reale. Ma a fine giornata, questi punteggi aiutano a ritrarre il potenziale di un chip in numeri. Quindi, dare un’occhiata ai punteggi dei benchmark aiuta a valutare le vere abilità di un chipset.

Per la Tom’s Guide, lo Snapdragon 855 ha ottenuto 3.552 punti (single-core) e 11.196 punti (multi-core) sui test benchmark di Geekbench 4. D’altra parte, l’Apple XS di Apple è alimentato dal A12 Bionic con clock 4.701 (single-core) e 11.420 (multi-core) in multi-core sullo stesso benchmark test.

La differenza è piuttosto scarsa nei test multi-core ma presenta differenze significative nelle implementazioni single-core.

ProprietàA12 BionicSnapdragon 855
Single-core Geekbench 4 Score4.7013.552
Multi-core Geekbench 4 Score11.42011.196

INTELLIGENZA ARTIFICIALE

L’Intelligenza Artificiale gioca un ruolo fondamentale nei chipset del 2018-19. Quando si tratta di Snapdragon 855, mette in bundle un motore AI multi-core di quarta generazione per potenziare i compiti relativi all’IA. Vale la pena notare che questo motore è una combinazione del processore Hexagon 690, della CPU Kyro e della GPU Adreno. Se parliamo di numeri, è in grado di gestire fino a 7 trilioni di operazioni al secondo.

L’Hexagon 690 DSP di Snapdragon 855 viene aggiornato per gestire compiti IA più complessi. E combinato con un acceleratore del tensore dedicato, il DSP offre al chipset un triplice guadagno nelle prestazioni di apprendimento automatico.

Tra i molti vantaggi di questo motore di intelligenza artificiale, quelli importanti includono il rilevamento di scene, le super risoluzioni nelle istantanee, l’autenticazione del volto, il bokeh con doppia fotocamera e il riconoscimento del testo.

Il nuovo chipset di Qualcomm supporta anche framework AI come TensorFlow di Google, Caffe 2 di Facebook e Open Neural Network Exchange (ONNX).

A differenza del motore AI a quattro core di Qualcomm, Apple mette insieme un Neural Engine a 8 core nel suo processore Bionic A12. E può eseguire ben 5 trilioni di operazioni AI al secondo.

A prescindere dalle attività come il rilevamento del volto o fare previsioni basate sulle tue azioni, il compito chiave di questo processore è l’allocazione delle risorse (che abbiamo citato sopra). Calcola in modo intelligente dove eseguire algoritmi sulla GPU, sul processore o sul motore neurale. Allo stesso tempo, può anche indirizzare ulteriore potenza di elaborazione dove necessario.

Inoltre, ci sono miglioramenti come l’avvio più veloce delle app, l’apprendimento delle abitudini degli utenti e il potere di apprendimento automatico in tempo reale. Apple afferma di poter eseguire Core ML nove volte più velocemente, mentre allo stesso tempo utilizza solo una piccola parte delle risorse e di carica della batteria.

THE SHUTTER GAME

Oggi, la tecnologia della fotocamera e l’intelligenza artificiale camminano mano nella mano. Questo perché le fotocamere stanno ora sfruttando la potenza del motore AI per produrre immagini ricche di dettagli e nitide.

Nel caso del processore Bionic A12, il motore neurale aiuta ad analizzare gli scatti in tempo reale e apporta le modifiche di conseguenza. Inoltre, l’ISP migliorato porta a casa i minimi dettagli delle foto. Insieme a ciò, Smart HDR offre una gamma dinamica di alta qualità.

D’altra parte, Snapdragon 855 presenta il processore di segnale di immagine Spectra 380 interno. Qualcomm afferma che è il primo ISP integrato con intelligenza artificiale al mondo.

Ciò conferisce al chip un vantaggio in termini di rilevamento della profondità dell’hardware, segmentazione degli oggetti e classificazione degli oggetti in tempo reale. Ad esempio, il tuo telefono sarà in grado di sostituire facilmente sfondi video o foto in tempo reale, tra le altre cose.

IL GRIDO DI BATTAGLIA DIVENTA PIÙ FORTE

A parte le principali differenze viste, il vantaggio principale di Snapdragon 855 è che è pronto per il 5G e uno degli aggiornamenti più evidenti sarà l’aumento di velocità. Include anche Snapdragon X24 LTE che può consentire velocità di download fino a 2 Gbps e velocità di upload fino a 316 Mbps. Inoltre, presenta anche la nuova modalità di gioco Elite per migliorare l’esperienza di gioco complessiva.

Quando si tratta di prestazioni, entrambi sono quasi alla pari, con A12 Bionic che prende il comando delle prestazioni single core. Ma quando si tratta di essere un chipset pronto per il futuro, l’855 combatte duramente per il primo posto. Speriamo che i chipset Apple di prossima generazione sfidino lo Snapdragon 855 e colmino il divario.

Snapdragon 430 vs 625, qual è il migliore Qualcomm?

Author: Morgana Presi

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.