Applicazione smartphone: Autel Explorer per drone EVO II

By | Gennaio 10, 2021
Autel Explorer per drone EVO II

Il drone Evo II è un quadricottero di fascia professionale presente sul mercato ormai da qualche mese, presentato al CES di inizio 2020, questo drone ha conquistato una buona fetta di mercato americano, in Italia stenta un po’ ma si fa notare.


Per chi non lo conoscesse, il drone EVO ii è un drone a videocamera modulare, disponibile nella versione a 6k, 8k e persino con videocamera termica, per una recensione completa del drone vi consigliamo di visitare droni360.it, qui oggi ci occuperemo dell’app nativa di Autel per il controllo del drone.

Autel Explorer è questo il nome dell’applicazione scaricabile sullo smartphone per il controllo della serie droni Autel Evo I e II , un’app piuttosto completa ma a detta nostra anche piuttosto complicata, con tante impostazioni che richiederanno tempo per imparare a navigare.

Panoramica app

Una volta scaricata l’app sarà necessario selezionare quale serie di drone EVO si è in possesso, dopo le solite calibrazioni iniziali della prima accensione del drone sarà possibile effettuare il primo volo.

Per una video guida e supporto completo su quali azioni intraprendere, il canale Autel su Youtube è un buon punto di riferimento, i tutorial sono disponibili in inglese sfortunatamente.


L’applicazione in se è fatta abbastanza bene ma ha qualche carenza in termini di interfaccia utente e facilità di navigazione, i menù sono ricchi di informazioni e specialmente per la versione precedente erano presenti diversi bug di traduzione.

Nella sezione fotocamera sarà possibile selezionare tutta una serie di impostazioni tra cui il formato file, dimensioni e diverse photo mode.

Le solite informazioni di base come posizione e batteria sono posizionate sul lato superiore, punto di forza di Explorer è sicuramente il fatto che utilizza Google Maps per la navigazione, ricco di dettagli dell’ambiente.

Impostazioni video e foto: riprese intelligenti

Come tutti i droni, anche Evo II offre diverse modalità di ripresa e scatto intelligenti, attraverso l’app Explorer, il riscontro è positivo, il drone risponde bene ed è in grado di ottenere immagini e riprese straordinarie.

Tra le riprese intelligenti troviamo:

  • Dynamic Track: simile all’active Track di dji, traccia e segue i movimenti di un soggetto sfruttando AI
  • Orbit O Orbita: Riprende un soggetto desiderato effettuando un volo circolare
  • Treppiede: il drone evo riprende un soggetto stazionario modificando le proprie impostazioni gimbal, per riprese e scatti dalle angolazioni più diverse
  • Tracciamento Parallelo: similare all’aDynamic Track, ma esattamente in parallelo, per riprese più dinamiche
  • View Point: impostazione tramite touch screen della traiettoria di volo di EVO
  • Controlli Gestuali: consente di impartire i comandi a EVO, per lo scatto di foto, riprese video ecc.
  • VR: realtà aumentata
  • Volo di precisione: per un volo a bassa velocità, in caso di riprese a bassa elevazione o in situazioni con ostacoli circostanti
  • Dual Stability: similare al volo di precisione ma ulteriore stabilità dato il controllo della frenata in volo del drone, produce filmati più stabili.

Sfortunatamente non è presente la modalità “dronie” o “rocket” del competitor DJI, molto diffusa tra i droni consumer e particolarmente apprezzata dai piloti occasionali.

Aggiornamento applicazione Explore di Autel

L’app Autel Explorer per la serie di droni EVO di Autel è stata aggiornata alla versione 1.4.18 per iOS e alla versione 1.1.5.3 per Android portando alcune nuove funzioni.

Autel Robotics ha aggiornato la sua app Autel Explorer aggiungendo il supporto per nuove funzionalità per la serie EVO II e alcuni aggiornamenti generali delle funzionalità per l’app.

  • Possibilità della modifica dell’altezza massima di volo a 2.640 piedi (804 metri)
  • Notifica in tempo reale quando si intraprende il volo in zone interdette
  • L’app modifica Il contrasto del display automaticamente quando si vola in condizioni di volo scomode
  • Risoluzione di alcuni bug di traduzione

Nuovo firmware per EVO II versione 2.2.3.

Anche il drone in sé guadagna un aggiornamento, EVO II ora supporta una serie di nuove funzioni e risoluzioni di bug fastidiosi:

  • Nuova impostazione di traiettoria cross-hatch per le missioni “rettangolari” con ottimizzazioni
  • Introduzione delle missioni multi-batteria ovvero in caso di batteria scarica sarà sufficiente cambiarla e il drone continuerà sulla strada di prima
  • Possibilità del blocco del gimbal dalle impostazioni della fotocamera sulla app Explorer

Conclusioni

Dobbiamo dire che l’app tutto sommato non è male, se siete abituati a DJIO Flight farete inizialmente qualche difficoltà di adattamento, ma una volta navigata per bene e comprese tutte le impostazioni, scoprirete il piacere di usare il drone EVO II e ne vale vale la pena!

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!