Migliorare velocità Internet: Tutti i trucchi

By | Ottobre 13, 2023
migliorare velocità internet

L’esperienza di navigare su internet può risultare frustrante quando, nonostante un segnale Wi-Fi apparentemente forte, si riscontrano problemi come tempi di caricamento lenti o buffering incessante durante la visualizzazione di video. Come migliorare la velocità di internet in queste circostanze? Siete nel posto giusto. In questa guida approfondita, esploreremo una serie di metodi, raccomandati da professionisti IT, per ottimizzare la connessione internet sul vostro sistema operativo Windows. Il bello? Non sarà necessario l’uso di programmi esterni.


  1. Parametri nascosti di Windows: Windows nasconde in profondità alcune impostazioni che, se modificate correttamente, possono contribuire a velocizzare la connessione internet. Ma attenzione: queste modifiche devono essere apportate con prudenza per non compromettere il sistema.
  2. Strategie per il browser: Non sempre il problema sta nel sistema operativo. A volte, i browser presentano dei piccoli accorgimenti che possono significativamente migliorare la connessione internet. Ad esempio, l’eliminazione di estensioni inutili o l’uso di una versione più leggera del browser potrebbe far miracoli.
  3. La realtà delle linee ADSL: Pur essendo state la norma per anni, le connessioni ADSL sono oggi superate da tecnologie più recenti come FTTC e FTTH. Eppure, con le giuste ottimizzazioni, si può migliorare notevolmente la performance, rendendo l’esperienza di navigazione fluida anche su queste linee meno potenti.

Come migliorare velocità Internet su PC

Tutti aspiriamo a una connessione internet più veloce e fluida. Ma è essenziale capire che migliorare la velocità di internet non è sempre sinonimo di incrementare la sua velocità nominale. Molte volte, infatti, è l’ottimizzazione del nostro sistema e dei nostri strumenti che può fare la differenza. Ma come fare?

Prima di tutto, prendete delle precauzioni. È vitale che, prima di fare qualsiasi modifica, attiviate il Ripristino configurazione di sistema e realizziate un backup completo dei vostri dati personali. Questo vi assicurerà che, in caso di problemi, possiate tornare alla configurazione precedente senza perdere dati preziosi.

Dopo aver apportato delle modifiche, è consigliabile ottimizzare la connessione internet pulendo la cronologia del browser, compresi cookie, immagini e cache. Questo passaggio vi aiuterà a percepire immediatamente se la navigazione risulta più fluida e veloce.

Ma attenzione: molte di queste tecniche possono sembrare magiche, ma vengono con dei rischi. Anche se seguendo una guida ben fatta si possono minimizzare questi rischi, è sempre possibile incorrere in problemi. Per esempio, un’automobile può essere progettata per raggiungere i 200 km/h, ma se le strade su cui la guidiamo sono piene di buche o ostacoli, non riuscirà mai a raggiungere quella velocità in sicurezza. Allo stesso modo, anche se avete un contratto internet che vi offre una certa velocità, senza le dovute ottimizzazioni, potreste non sfruttarla appieno.

Configurare il modem

A tutti piace una connessione internet veloce e stabile. Forse non lo sapevi, ma ottimizzare la connessione del tuo router potrebbe essere la chiave per garantirti un’esperienza di navigazione fluida. Cominciamo con un concetto fondamentale: il canale del tuo Wi-Fi. Questo piccolo dettaglio può fare una grande differenza nella velocità di internet. Immagina il tuo Wi-Fi come un’autostrada: selezionare il canale giusto è come scegliere la corsia meno congestionata, rendendo così la tua connessione internet più veloce e senza intoppi.

Ma come si fa a migliorare la connessione internet del router? Prima di tutto, devi capire l’importanza di una scelta oculata del canale. Questa decisione non è una mera formalità; è l’elemento centrale che può determinare se la tua rete Wi-Fi sarà veloce come un razzo o lenta come una lumaca. Come cambiare canale WiFi su Windows e MAC

Un altro step cruciale per migliorare velocità internet riguarda la funzione QoS, acronimo di Qualità del Servizio. Se ami guardare film o serie TV in streaming, questa impostazione è la tua migliore amica. Attivando QoS, garantisci una priorità maggiore ai servizi che richiedono una larghezza di banda consistente, come appunto i video in streaming. Questo significa che anche quando diverse persone utilizzano la rete, la tua serie TV preferita verrà riprodotta senza interruzioni o ritardi.

Velocizzare il browser

Sappiamo tutti quanto possa essere frustrante una connessione internet lenta. Ma sapevi che spesso non è solo la velocità della tua linea a causare problemi, ma anche il tuo browser? Ecco come migliorare la connessione internet utilizzando alcuni semplici trucchi per il tuo browser.


Migliorare la velocità di Internet attraverso l’ottimizzazione del browser:

  1. Scegli il browser giusto: Mentre molti di noi si sono affezionati a certi browser, non tutti sono creati uguali. Per esempio, Mozilla Firefox è conosciuto per la sua efficienza. Se già lo usi, hai fatto un ottimo inizio!
  2. Ottimizza le impostazioni del tuo browser: Non basta solo avere il browser giusto; devi anche assicurarti che sia configurato correttamente. Ecco dove entra in gioco l’importanza di seguire guide attendibili.
  3. Limita le estensioni e i plugin: Puoi avere numerose estensioni e plugin installati sul tuo browser, molti dei quali potresti non aver bisogno. Questi possono rallentare la tua connessione. Eseguire una pulizia periodica può fare la differenza.

Come analogia, immagina il tuo browser come una macchina. Anche se hai il motore più potente, se hai troppo carico (plugin e estensioni inutili), la tua auto non raggiungerà mai la sua velocità massima.

Cambiare DNS

In un’epoca digitale in cui la connettività è essenziale, migliorare la velocità di internet può rappresentare un significativo vantaggio competitivo. Uno dei metodi più efficaci è modificare le impostazioni DNS, sfruttando server più reattivi.

Poniamo un esempio per spiegare meglio: immagina la tua connessione internet come un’autostrada. I server DNS agiscono come le indicazioni stradali che ti guidano. Se segui le indicazioni più veloci e dirette, raggiungerai la tua destinazione più rapidamente. Analogamente, utilizzando server DNS ottimali, potresti sperimentare una navigazione più veloce e senza intoppi.


Se sei un utente Windows, Mac, o possiedi un router o uno smartphone Android, troverai una guida dettagliata in un altro articolo, che offre passaggi semplici per effettuare queste modifiche.

Agire sulle impostazioni DNS è un modo efficace per ottimizzare la connessione internet. Scegliendo i server giusti, non solo potresti vedere un incremento delle prestazioni, ma anche un’esperienza di navigazione più stabile. Come configurare DNS di OpenDNS – La guida completa

Come velocizzare la connessione TCP

Molti si ritrovano a navigare lento e si chiedono: “come migliorare la connessione?”. È una sfida che tutti noi affrontiamo in un’epoca dominata dal digitale. Fortunatamente, esistono strumenti e metodi che garantiscono una navigazione più fluida e veloce.

SG TCP Optimizer è uno di quegli strumenti essenziali. Questo software è completamente compatibile con tutte le versioni di Windows, incluso l’ultimo Windows 10. È progettato specificamente per affinare la connessione internet del tuo dispositivo. Ecco come funziona:

  1. Dopo aver aperto il programma, cerca la sezione Network Adapter selection. Qui dovrai selezionare la tua connessione di rete. È come dare al software una chiara indicazione di dove intervenire.
  2. Prosegui nella sezione Connection Speed. Questa funzionalità ti permette di regolare i parametri del protocollo TCP del sistema operativo. Grazie a questo, potrai accedere a pagine web con prestazioni decisamente superiori.
  3. Infine, assicurati di spuntare l’opzione Optimal. Questo assicurerà che tutte le modifiche effettuate siano ottimali per la tua connessione. Clicca su Apply changes per confermare le modifiche.

Al riavvio successivo, dovresti notare una differenza nella velocità di navigazione, indipendentemente dal browser che stai utilizzando. Per esempio, se stai utilizzando Mozilla Firefox, potresti percepire una rapidità tale da riscontrare qualche problema con server particolarmente lenti. Se ciò accade, è consigliabile tornare alle impostazioni predefinite di Firefox e fare affidamento unicamente su SG TCP Optimizer.

Altri trucchi esperti per migliorare velocità Internet

Nella società digitale di oggi, avere una connessione internet rapida e affidabile è fondamentale. Se si riscontrano rallentamenti o interruzioni, ecco alcune strategie avanzate, perfettamente adatte a chi è familiarizzato con gli ambienti di programmazione e di gestione del sistema.


Compound TCP: Ottimizza la Tua Connessione Mentre le connessioni tradizionali iniziano trasferendo dati in piccole quantità, per poi incrementare progressivamente, Compound TCP (CTCP) si presenta come un miglioramento significativo. Questo algoritmo, inizialmente introdotto in Windows Vista e poi riportato in Windows 10, si adatta in maniera decisa alla ricezione e trasmissione di dati. Il risultato? Una minimizzazione delle congestioni TCP e un’accelerazione generale nelle operazioni di caricamento e download.

Tuttavia, in molti potrebbero non saperlo, ma CTCP è disabilitato di default in Windows 10. Per i più audaci, ecco come abilitarlo:

  1. Accedi a Windows PowerShell tramite il menu Start.
  2. Esegui come amministratore per avere pieni diritti di modifica.
  3. Immetti il comando: Set-NetTCPSetting -SettingName Custom -CongestionProvider CTCP -InitialCongestionWindowMss 6 -AutoTuningLevelLocal Experimental -InitialRtoMs 300.
  4. Conferma e riavvia il sistema per velocizzare la connessione internet.

Direct Cache Access (DCA): Un’Innovazione Nascosta Pochi sanno che Windows 7 ha introdotto DCA, una feature che permette di ottimizzare il trasferimento dei dati. Benché sia disponibile anche su Windows 10, viene spesso trascurata. La sua funzione principale è ridurre l’utilizzo delle risorse, consentendo trasferimenti di dati diretti alla cache del CPU.

  • L’attivazione è semplice: netsh int tcp set global dca=enabled
  • E per disattivarlo? netsh int tcp set global dca=disabled

Explicit Congestion Notification (ECN): Il Tuo Alleato Contro La Congestione ECN è una feature progettata per combattere le congestioni di rete senza compromettere i dati. Per coloro che effettuano spesso download di grandi dimensioni, questo potrebbe essere un tool di enorme valore.

  • Per attivarlo, inserisci: netsh int tcp set global ecncapability=enabled
  • E, se necessario, per disattivarlo: netsh int tcp set global ecncapability=disabled

Monitora I Tuoi Parametri Di Connessione Se vuoi avere una visione completa dei parametri della tua connessione internet, puoi usare il comando: netsh interface tcp show global.Ciò ti fornirà dettagli cruciali come TCP Fast Open e HyStart, fondamentali per migliorare la connessione.

Interventi nel Registro di Sistema

Il Registro di sistema è un potente strumento interno di Windows. Se manipolato correttamente, può contribuire in modo significativo a migliorare la connessione internet.

  • Avvio del Registro: Accedi al Registro di sistema digitando “regedit” nel prompt dei comandi DOS.
  • Ottimizzazione per i videogiochi: Se sei un appassionato di gaming, sai quanto è essenziale una connessione stabile e veloce. Cambiando il valore di NetworkThrottlingIndex, TcpAckFrequency e TCPNoDelay, potrai ridurre la latenza e velocizzare la connessione internet durante le sessioni di gioco.
  • Miglioramenti avanzati: Visita HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\services\LanmanServer\Parameters. Qui, aggiungendo determinati valori DWORD, puoi operare modifiche specifiche che migliorano la performance della tua connessione.
    • Riduci il soffocamento del traffico nelle reti congestionate creando un nuovo valore DWORD “Disable Bandwidth Throttling” e impostandolo a 1.
    • Se desideri disattivare la diagnostica di Windows sul protocollo TCP, crea un DWORD chiamato “EnableWsd” e impostalo a 0.
    • Aumenta la cache del PC per ridurre il traffico di rete. Per fare ciò, aggiungi i valori DWORD: FileInfoCacheEntriesMax, DirectoryCacheEntriesMax e FileNotFoundCacheEntriesMax, incrementando i loro valori oltre quelli di default.
  • Priorità della risoluzione DNS: Potenziare la priorità della risoluzione DNS può aiutare a caricare le pagine web più velocemente. Dirigiti verso HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Tcpip\ServiceProvider\ e modifica i seguenti valori DWORD:
    • LocalPriority = 4
    • HostPriority = 5
    • DnsPriority = 6
    • NetbtPriority = 7

Lavorando su queste impostazioni, potrai ottimizzare la connessione internet e garantirti un’esperienza di navigazione superlativa. Ricorda sempre di effettuare un backup del Registro di sistema prima di procedere con qualsiasi modifica.

Come posizionare il router/modem

  1. Dove dovrebbe essere posizionato il mio router/modem per ottenere il miglior segnale possibile?
    • È consigliabile posizionare il router/modem in una posizione centrale della casa o dell’ufficio. Questo permette di distribuire il segnale WiFi in maniera equilibrata in tutte le direzioni.
  2. È importante tenere il router/modem alzato da terra?
    • Sì, tenere il router/modem rialzato da terra (ad esempio su un tavolo o una mensola) può aiutare a ridurre le interferenze e migliorare la portata del segnale.
  3. Posso mettere il router/modem vicino ad altri elettronici?
    • È preferibile evitare di posizionare il router/modem vicino a dispositivi elettronici, come televisioni o telefoni cordless, poiché possono causare interferenze con il segnale WiFi.
  4. E se ho pareti spesse o di cemento nella mia casa?
  5. È necessario orientare le antenne in una direzione specifica?
    • Se il tuo router ha antenne esterne, l’orientamento può fare la differenza. Per una copertura ottimale, orienta le antenne perpendicolarmente: una verticale e una orizzontale.
  6. Posso nascondere il mio router/modem in un mobile o dietro un oggetto?
    • Anche se potrebbe essere tentante per motivi estetici, nascondere il router può compromettere la qualità del segnale. Se devi posizionarlo in un mobile, assicurati che le porte siano aperte o che ci siano spazi adeguati per la circolazione dell’aria e la propagazione del segnale.
  7. Quali altri fattori possono influenzare la qualità del segnale?
    • Oltre alla posizione e alle interferenze da altri dispositivi elettronici, anche i grandi oggetti metallici, gli specchi e l’acqua (ad esempio, acquari) possono interferire con il segnale WiFi. Cerca di posizionare il router lontano da questi ostacoli. Problemi connessione WiFi, come risolvere
  8. Se non riesco a trovare una posizione ottimale, cosa posso fare?
    • Se hai problemi con la copertura WiFi, potresti considerare l’acquisto di un amplificatore di segnale, un ripetitore WiFi o un sistema mesh per estendere la portata nella tua casa o ufficio.

Speriamo che questa FAQ ti aiuti a posizionare al meglio il tuo router/modem! Se hai ulteriori domande, non esitare a consultare il manuale del tuo dispositivo o a contattare il produttore.

FAQ: Come Velocizzare la Tua Connessione Internet

  1. Perché Internet è lento?
    • Ci sono molte ragioni possibili: potrebbe esserci un problema con il tuo fornitore di servizi, potresti essere lontano dalla stazione base, o ci potrebbero essere troppi dispositivi connessi contemporaneamente.
  2. Come posso testare la velocità della mia connessione Internet?
    • Puoi utilizzare siti web come Speedtest.net o Fast.com. Questi ti daranno una misura della tua velocità di download e upload.
  3. Che cosa significa “bandwidth” e come influisce sulla velocità?
    • Il “bandwidth” è la capacità massima di trasferimento dati di una rete. Se raggiungi il limite del tuo bandwidth, la tua connessione diventerà lenta.
  4. Posso utilizzare un cavo invece del Wi-Fi per migliorare la velocità?
    • Sì, collegarsi direttamente al modem tramite un cavo Ethernet può spesso migliorare la velocità di connessione poiché evita interferenze wireless.
  5. Il posizionamento del mio router influisce sulla velocità?
    • Assolutamente sì. Posiziona il router in una posizione centrale della casa e lontano da ostacoli come muri spessi o apparecchiature elettroniche.
  6. Come posso limitare l’uso della banda da parte di altre applicazioni o dispositivi?
    • Molti router moderni hanno una funzione chiamata “Quality of Service” (QoS) che ti permette di dare priorità al traffico di certe applicazioni o dispositivi.
  7. Aggiornare il router/modem può aiutare a migliorare la velocità?
    • Sì. Se il tuo router è vecchio, potrebbe non essere in grado di gestire le velocità offerte dai piani Internet moderni. Inoltre, i nuovi router offrono tecnologie migliori per una connessione più veloce e stabile.
  8. L’uso di un VPN rende la mia connessione più lenta?
    • Dipende dal VPN. Alcuni possono rallentare leggermente la tua connessione a causa della crittografia, ma ci sono VPN che offrono velocità quasi identiche a una connessione normale.
  9. Che cos’è un amplificatore di segnale e può aiutare?
  10. Cosa posso fare se ho provato tutto e la mia connessione è ancora lenta?
  • Potresti considerare di passare a un piano Internet più veloce o di cambiare fornitore di servizi. Parla con il tuo attuale ISP per discutere delle opzioni disponibili.

Speriamo che questa FAQ ti abbia aiutato a comprendere meglio come migliorare velocità Internet. Se hai ulteriori domande, non esitare a contattare un esperto IT per assistenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.