App per trovare le colonnine elettriche di ricarica

By | Agosto 11, 2020
App per trovare le colonnine elettriche di ricarica

Le migliori app per trovare le stazioni di ricarica per veicoli elettrici. Uscire di casa con un veicolo elettrico non è una missione impossibile. Anche se è necessario essere in grado di ricaricare facilmente il nostro veicolo elettrico durante il percorso. Con un’autonomia teorica che può arrivare fino a 400 / 500 KM su alcuni modelli, diventa possibile fare lunghi viaggi con un veicolo elettrico.

Resta da vedere se una delle 20.000 stazioni di ricarica installate in Italia è disponibile durante il percorso. Ecco cinque applicazioni per smartphone che elencano le colonnine elettriche di ricarica in Italia, Europa e nel mondo. I proprietari di veicoli elettrici sono ben consapevoli, prima di andare in vacanza, è meglio pianificare il viaggio in anticipo per sapere dove ricaricare la propria auto elettrica.

App per trovare le colonnine elettriche di ricarica

Con una minore autonomia e un diverso consumo di un veicolo termico, il passaggio all’auto elettrica non avviene senza alcuni imprevisti, l’autonomia può variare a seconda del calore, del carico e della velocità, vediamo come trovare le stazioni di ricarica per veicoli elettrici.

Potrebbe interessarti: Posso caricare la mia auto in qualsiasi stazione di ricarica?

ChargeMap

Chargemap è un’applicazione che elenca le stazioni di ricarica elettrica pubbliche (private, business, car sharing, ecc.) Disponibili in Italia e in Europa, ma anche un badge universale che consente l’utilizzo dei terminali delle reti principali, senza la sottoscrizione di un abbonamento (l’utente paga solo ciò che ha consumato).

Questa facilità d’uso e l’ergonomia dell’applicazione, consente di ottenere una cronologia precisa delle sue ricariche e di stabilire un percorso, questi dati spiegano senza dubbio il crescente successo del servizio da quando oltre 150.000 automobilisti stanno utilizzando questa applicazione.

Dopo aver geolocalizzato, l’applicazione visualizza tutte le stazioni di ricarica trovate nelle vicinanze e classificate utilizzando un codice colore in base alla loro velocità di ricarica. Ogni stazione elencata dall’applicazione contiene informazioni dettagliate quali tempi di accesso, tipi di connettore supportati, note e commenti della comunità. Funziona grazie ai suoi utenti, Chargemap. Puoi anche contribuire pubblicando foto e commenti sulle stazioni di ricarica che usi o anche aggiungendo nuovi terminali. Disponibile per iOS e Android.

Leggi: Quanto costa ricaricare un’auto elettrica?

NewMotion

Con lo stesso principio di ChargeMap (una scheda di ricarica che può essere utilizzata da 115 reti partner in 14 paesi), NewMotion offre un passo avanti verso la ricarica intelligente del vostro veicolo elettrico. Sulla sua rete ben attrezzata (70.000 terminali attualmente elencati), l’applicazione ti avverte non appena il tuo punto di ricarica preferito è disponibile, ti informa se si verifica un problema durante la sessione e ti permette anche di interrompere la ricarica direttamente dallo smartphone. Disponibile su iOS e Android

NextCharge

Nextcharge ha una vasta rete di oltre 200.000 punti di ricarica in tutto il mondo. Il suo principale vantaggio è la sua facilità d’uso, soprattutto quanto riguarda il pagamento. L’altro interesse di questa applicazione è la possibilità di prenotare un posto ad un terminale vicino alla vostra posizione.

Conveniente quando si vuole essere sicuri di trovare un punto di ricarica o un parcheggio all’arrivo. L’unico svantaggio: se la rete globale è ricca, l’offerta italiana rimane, tuttavia, piuttosto limitata. Disponibile su iOS e Android

Potresti leggere anche: Google Maps ora indica le stazioni di ricarica elettrica

Plugshare

Con quasi 220.000 stazioni pubbliche in tutto il mondo, Plugshare opera anche attraverso un sistema basato sulla comunità. L’applicazione elenca le stazioni di ricarica delle reti principali ed è il localizzatore ufficiale delle stazioni di ricarica per i veicoli elettrici che sfruttano il programma Nissan No Charge to Charge. Anche la società che opera per trovare nelle vicinanze stazioni di ricarica all’interno dell’applicazione MyFord Mobile per i proprietari di veicoli elettrici del marchio americano.

Dopo aver geolocalizzato, Plugshare indica su una mappa tutte le stazioni di ricarica nelle vicinanze. Fornisce informazioni essenziali come la rete di ricarica o il tipo di socket supportato. Entrando nei dettagli, otterrete l’indirizzo esatto, l’elenco dettagliato delle offerte proposte, i tempi di accesso e le condizioni necessarie per utilizzarlo (badge specifico di rete, terminale privato, riservato per membri / clienti, ecc). Se tutte le stazioni non sono alloggiate nello stesso segno, alcune hanno foto pubblicate da altri utenti, e talvolta anche commenti, l’applicazione a “Punto” per indicare la sua presenza e pubblicare un avviso. Disponibile su iOS e Android

PlugSurfing

Creato da una startup tedesca, questa applicazione per smartphone può trovare stazioni di ricarica ovunque in Europa. Oltre all’offerta di geolocalizzazione, c’è anche la possibilità di pagare per il tempo di ricarica, senza preventiva sottoscrizione. Gli utenti possono pagare con carta di credito o conto PayPal. PlugSurfing riunisce 80 partner che consentono di utilizzare 60 000 stazioni in Europa. Disponibile su iOS e Android

Conclusione

Chargemap rimane il punto di riferimento quando si tratta di trovare una stazione di ricarica. Completa, è anche l’applicazione più aggiornata, grazie alla grande comunità di utenti che la arricchiscono quotidianamente.

Chargemap è facile da usare e ti permette anche di pagare facilmente le tue ricariche grazie al Chargemap Pass, un sistema di pagamento unificato che funziona sui terminali di molti operatori. Grazie a questo, gli utenti possono andare ai chioschi di parcheggio senza dover verificare se hanno il badge o l’abbonamento giusto e possono consultare alla fine del mese la loro fattura dettagliata comprensiva di tutte le ricariche, comoda per monitorare il loro budget “carburante”.

Leggi anche: Auto elettrica o ibrida, quale conviene?

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento