Come attivare il filtro famiglia nel Play Store

Come attivare il filtro famiglia nel Play Store, in questi giorni, la maggior parte delle persone utilizzano smartphone e tablet, ed è difficile immaginare l’utilizzo di questi dispositivi senza scaricare un’applicazione. Se avete uno smartphone Android o tablet, basta aprire l’applicazione Play Store e avrete l’accesso a tonnellate di applicazioni.


È possibile scaricare le applicazioni gratuitamente, ma si possono anche acquistare. Se avete un tablet in famiglia, o qualcuno usa il vostro smartphone, questo significa che la persona che stà usando il vostro dispositivo può scaricare o acquistare qualsiasi applicazione.

Tuttavia, è possibile limitare le operazioni d’acquisto e fare in modo che le applicazioni possono essere scaricate o acquistate superando un filtro, una password o Pin. Si tratta di una cosa molto semplice da fare, basta seguire i passaggi elencati nella guida qui di seguito: come attivare il filtro famiglia nel Play Store.

Come attivare il filtro famiglia nel Play Store

Per abilitare il controllo genitori nel Play Store sul vostro smartphone Android o tablet, effettuare le seguenti operazioni:


  • Aprire l’app Play Store dalla schermata Home.
  • Toccare sulle tre linee orizzontali per aprire il menu.
  • Quindi, fare clic su Impostazioni.
  • Nella sezione “Controlli utente”, toccare Controllo genitori.
  • Spostare l’interruttore per attivare l’opzione.
  • Vi verrà chiesto di creare un PIN, digitare il PIN.
  • Successivamente, dovrete confermare il PIN inserito.
  • Fare clic su OK.
  • Ora, è possibile impostare le restrizioni sui contenuti sul tuo dispositivo Android.

Tenete a mente che ogni tipo di contenuto viene rilasciato con diverse opzioni. Inoltre, il controllo dei genitori vale solo per il dispositivo su cui è stata attivata questa opzione. Se si desidera disattivare il controllo dei genitori, seguire la procedura inversa, Play Store> Menu> Impostazioni> Controllo genitori e premere l’interruttore per disattivare questa opzione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*