Attivare hotspot iPhone

By | Luglio 1, 2023
attivare hotspot iPhone

Sei alla ricerca di una soluzione per condividere la connessione a Internet del tuo iPhone con altri dispositivi, come il tuo PC o il tuo portatile? Non preoccuparti, sei nel posto giusto! In questa guida, ti mostrerò passo dopo passo come attivare e utilizzare l’Hotspot iPhone, trasformando il tuo smartphone in un vero e proprio router portatile. Quando sei fuori casa o non hai accesso a una rete Wi-Fi, l’Hotspot iPhone diventa la tua salvezza. Potrai sfruttare la connessione dati del tuo iPhone per navigare sul Web, inviare e-mail, effettuare videochiamate e molto altro ancora con il tuo PC o altri dispositivi. Per attivare Hotspot iPhone, segui questi semplici passaggi. Volume iPhone non funziona: come risolvere


Come attivare hotspot iPhone

Prima di scoprire come abilitare l’hotspot su iPhone e condividere la connessione dati con altri dispositivi, è importante conoscere alcuni aspetti chiave riguardanti la velocità di navigazione e i costi associati a questa funzione.

La velocità di navigazione dipende principalmente dalla qualità del segnale 3G/4G/5G ricevuto dal tuo iPhone. Per quanto riguarda i costi, dipenderanno dal tuo piano tariffario. La maggior parte dei gestori italiani include la condivisione della connessione (tethering) nei propri piani, pertanto pagherai solo per il consumo di dati standard. Tuttavia, potrebbero esserci casi in cui l’uso dell’hotspot comporta costi aggiuntivi. Prima di procedere, ti consigliamo di consultare attentamente i termini del tuo piano per evitare sorprese.

Per attivare hotspot iPhone, il primo passo fondamentale consiste nel verificare che la rete dati sia correttamente configurata. Prendi il tuo iPhone, apri le Impostazioni di iOS toccando l’icona dell’ingranaggio e seleziona la voce “Cellulare”. Assicurati che l’opzione “Dati cellulare” sia attiva. Se non lo è, scorri l’interruttore da OFF a ON. Successivamente, nella schermata “Cellulare”, tocca l’opzione “Hotspot personale” e sposta l’interruttore relativo a “Consenti agli altri di accedere” da OFF a ON per attivare l’hotspot. Puoi anche accedere direttamente all’opzione “Hotspot personale” dalla schermata principale delle Impostazioni di iOS.

Se desideri, puoi modificare la password Wi-Fi della rete generata dal tuo iPhone toccando l’opzione “Password Wi-Fi”. Digita la chiave wireless desiderata nel campo “Password” e tocca “Fine” nell’angolo in alto a destra per confermare. È importante sapere che puoi anche abilitare l’hotspot rapidamente tramite il Centro di Controllo del tuo iPhone. Se possiedi un iPhone con Face ID, effettua uno swipe verso il basso dall’angolo in alto a destra. Se hai un iPhone con tasto Home fisico, effettua uno swipe verso l’alto dal centro dello schermo.

Una volta aperto il Centro di Controllo, tieni premuta l’icona dell’antenna per alcuni istanti. Nella nuova schermata visualizzata, tocca l’opzione “Dati cellulare” per attivare la connessione dati e successivamente seleziona “Hotspot personale” per attivare la funzione di hotspot. Semplice, vero? Ora che sai come impostare l’hotspot su iPhone, puoi condividere la tua connessione dati con altri dispositivi in modo facile e veloce. Ricorda sempre di verificare le condizioni del tuo piano tariffario per evitare costi aggiuntivi e goderti appieno la connettività offerta dal tuo iPhone. Collegare iPhone a TV per un’esperienza multimediale completa

Come utilizzare l’Hotspot dell’iPhone per connettersi a Internet con altri dispositivi

Dopo aver attivato correttamente la funzione hotspot sul tuo iPhone, hai finalmente la possibilità di connetterti alla rete generata dal tuo dispositivo anche da altri computer, tablet o dispositivi. Ecco come procedere in modo semplice e veloce. Se stai utilizzando un computer o un altro dispositivo per connetterti alla rete dell’iPhone, dovrai accedere alle impostazioni di connessione Wi-Fi e selezionare la rete iPhone di [nome]. Inserisci la password che hai impostato per la rete e premi il pulsante per connetterti.

Per i PC Windows, fai clic sull’icona della rete situata nella barra delle applicazioni in basso a destra, quindi seleziona la rete iPhone di [nome] dalla lista delle reti disponibili. Inserisci la password e premi il pulsante di connessione. Se stai utilizzando un Mac, fai clic sull’icona delle impostazioni nella barra dei menu, quindi seleziona la voce Wi-Fi e scegli la rete iPhone di [nome] dalla lista delle reti disponibili. Inserisci la password e fai clic su “Connetti”.

Se possiedi un iPhone aggiornato a iOS 8 o versioni successive e un Mac con macOS Yosemite o versioni successive, puoi semplificare ulteriormente il processo abilitando il Bluetooth su entrambi i dispositivi. In questo modo, la rete generata dall’iPhone comparirà automaticamente nella lista delle reti rilevate dal Mac quando i dispositivi sono vicini tra loro. Se desideri connettere un altro iPhone o un iPad alla rete generata dal tuo iPhone, accedi alle impostazioni di iOS/iPadOS, seleziona la voce Wi-Fi e scegli la rete iPhone di [nome] nella sezione delle reti disponibili. Inserisci la password per accedere alla rete.


Per gli utenti Android, accedi alle impostazioni del dispositivo, quindi seleziona le opzioni di connessione Wi-Fi e abilita il Wi-Fi, se necessario. Trova la rete iPhone di [nome] nella lista delle reti disponibili e inserisci la password per connetterti. Le indicazioni specifiche potrebbero variare a seconda del modello di smartphone e della versione di Android.

Quando hai correttamente collegato uno o più dispositivi alla rete Wi-Fi generata dall’iPhone, vedrai un’icona blu nella parte superiore sinistra dello schermo del tuo iPhone, che indica la presenza di dispositivi connessi. Inoltre, tieni presente che puoi anche utilizzare l’hotspot dell’iPhone tramite connessione USB o Bluetooth. Se desideri utilizzare la connessione USB, collega l’iPhone al computer utilizzando il cavo Lightning, avvia iTunes (solo su PC Windows) e segui le istruzioni per autorizzare il collegamento.

Per utilizzare la connessione Bluetooth, abbinare l’iPhone al computer tramite le impostazioni Bluetooth del PC. Segui le istruzioni sullo schermo per digitare il codice di sicurezza visualizzato sul tuo iPhone e completare la connessione. Puoi trovare ulteriori informazioni su come abbinare dispositivi Bluetooth nella mia guida dedicata.


Qualunque sia il metodo di connessione scelto per utilizzare l’hotspot dell’iPhone, ricorda di interrompere la connessione e disattivare la condivisione della rete dati quando non ne hai più bisogno. Puoi farlo accedendo alle impostazioni di iOS, selezionando “Hotspot personale” e spostando l’interruttore per consentire agli altri di accedere da ON a OFF. Se preferisci, puoi anche disattivare direttamente l’hotspot dell’iPhone premendo sull’icona blu nella parte superiore sinistra dello schermo e spostando l’interruttore per consentire agli altri di accedere da ON a OFF. Cambiare ID Apple su iPhone: guida e consigli

Risolvere i Problemi con l’Hotspot dell’iPhone

Hai seguito attentamente le istruzioni fornite nella guida precedente, ma nonostante ciò, hai riscontrato difficoltà nell’attivare l’hotspot sul tuo iPhone o stai incontrando problemi che impediscono la navigazione attraverso la rete generata dal tuo smartphone? In tal caso, è consigliabile verificare le impostazioni di rete dell’iPhone relative al tuo operatore per assicurarti che siano corrette. Per fare ciò, accedi alle Impostazioni di iOS premendo sull’icona dell’ingranaggio, quindi seleziona la voce “Cellulare” e successivamente “Rete dati cellulare”. Verifica che i dati inseriti corrispondano alle seguenti indicazioni e, se necessario, correggili.

  • Se hai una SIM TIM, nel campo “APN” della sezione “Dati cellulare” dovresti trovare “wap.tim.it”, mentre nel campo “APN” della sezione “Hotspot personale” dovresti trovare “ibox.tim.it”. I campi “Nome utente” e “Password” per entrambe le sezioni devono essere vuoti. Per ulteriori informazioni, puoi consultare la guida su come configurare Internet TIM e il sito ufficiale dell’operatore.
  • Se hai una SIM Vodafone, nel campo “APN” della sezione “Dati cellulare” dovresti trovare “iphone.vodafone.it”, mentre nel campo “APN” della sezione “Hotspot personale” dovresti trovare “internet”. I campi “Nome utente” e “Password” per entrambe le sezioni devono essere vuoti. Per ulteriori informazioni, puoi consultare la guida su come configurare Internet Vodafone e la pagina di riferimento ufficiale dell’operatore.
  • Se possiedi una scheda SIM WINDTRE, nel campo APN della sezione Dati mobili e Hotspot personale dovresti trovare la configurazione “internet.it”. I campi Nome utente e Password in entrambe le sezioni, invece, devono rimanere vuoti.
  • Se hai una SIM Iliad, nel campo “APN” della sezione “Dati cellulare” e “Hotspot personale” dovresti trovare “iliad”. I campi “Nome utente” e “Password” per entrambe le sezioni devono essere vuoti. Per maggiori informazioni, puoi consultare la guida su come configurare Internet Iliad e visitare il sito ufficiale dell’operatore francese.

Se, nonostante tutto, riscontri ancora problemi con l’hotspot dell’iPhone, ti consiglio di contattare il servizio clienti del tuo operatore telefonico. Segui le indicazioni per parlare con un operatore di TIM, Vodafone, WINDTRE o Iliad. In alternativa, se ritieni che il problema possa essere causato da un malfunzionamento del tuo iPhone, puoi contattare direttamente Apple per assistenza.

Se invece desideri evitare che il tuo computer o altri dispositivi si connettano automaticamente all’hotspot dell’iPhone, segui queste istruzioni.

  • Su PC Windows, fai clic sul pulsante Start (l’icona della bandierina nell’angolo in basso a sinistra dello schermo), quindi accedi al menu Impostazioni tramite l’icona dell’ingranaggio sul lato sinistro del menu. Seleziona le opzioni “Rete e Internet” e “Wi-Fi” per accedere alla gestione delle reti note. Trova la rete generata dal tuo iPhone, fai clic su “Proprietà” e sposta la levetta della voce “Connetti automaticamente” da “Attivato” a “Disattivato”.
  • Su Mac, accedi alle Preferenze di Sistema, seleziona la voce “Rete” e, dal menu a tendina “Nome rete”, scegli l’opzione “iPhone di [nome]”. Rimuovi il segno di spunta accanto alla voce “Connetti automaticamente a questa rete” e il gioco è fatto.

Per altri sistemi operativi o piattaforme, puoi modificare la password dell’hotspot sull’iPhone seguendo le istruzioni fornite in precedenza. Se non hai ancora collegato un computer o altri dispositivi alla rete generata dall’iPhone e desideri prevenire le connessioni automatiche, basta deselezionare l’opzione di memorizzazione della password prima di connetterti alla rete dell’iPhone e il gioco è fatto. Come collegare iPhone a Mac in pochi passi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.