Come attivare il tachimetro su Google Maps

By | Giugno 18, 2019

Spiegheremo come attivare il tachimetro di Google Maps, in modo da sapere a quale velocità ti stai spostando e a rispettare i limiti di velocità della strada in cui ti trovi. Dopo un’attesa leggermente più lunga di quella che avremmo desiderato, Google Maps per Android include finalmente un tachimetro

Fino ad ora era una caratteristica unica di altre app di navigazione, che non si erano basate sullo strumento di mappatura di Google, un qualcosa che aveva persino portato alcuni sviluppatori di terze parti a creare proprie soluzioni di navigazione, ora è finalmente diventato realtà, e gli utenti della piattaforma possono già vedere a quale velocità stanno andando in tempo reale, così come il limite di velocità della strada in cui si trovano.

È possibile, tuttavia, che nonostante hai installato una delle ultime versioni di Google Maps per Android, il tachimetro non compaia durante un viaggio nonostante utilizzi la navigazione di Maps. E’ perché, per impostazione predefinita, l’opzione è disabilitata.

Google Maps ti dirà la velocità a cui stai andando e il limite di velocità della strada: in questo modo viene attivato il tachimetro

La funzione in questione è stata rilasciata su Google Maps a partire dalla versione 10.18 dell’applicazione, per attivare il tachimetro su Google Maps dobbiamo assicurarci di avere installata una versione uguale o superiore.

Quindi, tutto ciò che devi fare è attivare l’opzione corrispondente nelle impostazioni dell’applicazione. Per fare questo, basta seguire questi passaggi:

  1. Espandi il menu a sinistra dell’app e accedi alle “Impostazioni”.
  2. Vai alla sezione “Impostazioni di navigazione”.
  3. Nella sezione “Opzioni di guida”, attiva l’opzione “Tachimetro”.

In questo modo, la prossima volta che faremo un viaggio in auto, Google Maps mostrerà una bolla nella parte in basso a sinistra dello schermo che ci indica la velocità in tempo reale e, se possibile, accanto a essa verrà visualizzata la velocità massima consentita sulla strada.


Un altra cosa importante è quello della velocità di percorrenza, che è presente in un altro riquadro che si trova a destra. I due diversi riquadri hanno colori diversi. Quello relativo ai limiti non ha colore mentre l’altro è verde o rosso a seconda se il guidatore sta dentro o fuori i limiti.

Tieni presente che questa utilità non funziona quando si utilizza l’app per camminare a piedi, in bicicletta o con qualsiasi altro mezzo che non sia la vostra auto.

Leggi anche: Come utilizzare Google Maps offline [Android]

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.