Audio assente dopo aggiornamento a Windows 10

By | Febbraio 29, 2020
Audio assente dopo aggiornamento a Windows 10

Audio assente dopo aggiornamento a Windows 10. Problema audio dopo ultimo aggiornamento Windows. Alla fine, dopo aver atteso a lungo, ho ricevuto l’ultimo aggiornamento di Windows 10 sul mio portatile. L’ultimo aggiornamento di Windows 10 mi ha entusiasmato tanto, desideravo tanto provare il tema leggero. Mentre inizialmente il tema ha funzionato bene, il mio entusiasmo non è durato molto a lungo. La riproduzione di un video di YouTube mi ha fatto capire che non c’era il suono.

Inizialmente, pensavo che quel particolare video non avesse un suono. Tuttavia, dopo aver riprodotto altri video e file audio, mi è sembrato che l’aggiornamento di Windows avesse interrotto la riproduzione audio sul mio PC. Fortunatamente, una delle soluzioni menzionate di seguito ha restituito il suono al mio laptop.

Quindi, se hai un problema con l’audio assente dopo aggiornamento a Windows 10, prova le soluzioni menzionate di seguito per risolvere il problema con l’audio dopo ultimo aggiornamento Windows 10. Iniziamo.

Audio assente dopo aggiornamento a Windows 10, come risolvere

1. Riavvia il PC

Lo sappiamo. Hai già riavviato il PC ma faceva parte del processo di installazione. È necessario riavviare nuovamente il PC per risolvere vari problemi. Non si sa mai quando questa piccola soluzione può tornare utile.

2. Aggiorna i driver audio

Il driver audio installato diventa spesso incompatibile con l’ultimo aggiornamento di Windows 10 e questo è il motivo dei problemi audio. Per risolverlo, è necessario aggiornare il driver audio. Per questo, segui questi passaggi:

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona del menu Start e selezionare Gestione dispositivi da essa. In alternativa, premi i tasti Windows e X sulla tastiera per aprire il menu di accesso rapido. Seleziona Gestione dispositivi da esso.
  2. In Gestione dispositivi, fai clic sulla freccia accanto a “Controller audio, video e giochi” per espanderlo.
  3. Fare clic con il tasto destro del mouse sul driver audio e selezionare Aggiorna driver. Seguire le istruzioni visualizzate per aggiornare il driver. Una volta aggiornato, riavvia il PC. Speriamo che l’audio venga ripristinato sul tuo PC.

3. Ripristina driver

Se l’aggiornamento del driver audio non funziona, dovresti provare a ripristinarlo alla versione precedente. È l’opposto dell’aggiornamento del driver poiché a volte il driver audio aggiornato non è compatibile con le versioni più recenti di Windows. C’è una discrepanza tra i due. Per risolvere il problema, prova a tornare alla versione precedente che ha funzionato.

  • Per fare ciò, ripetere i passaggi 1 e 2 di aggiornamento del driver. 
  • Quindi, fare clic con il tasto destro del mouse sul driver e selezionare Proprietà.
  • Vai alla scheda Driver e scegli Ripristina driver. 
  • Completa il processo usando le istruzioni sullo schermo.

4. Disinstallare i driver

Se non è stato necessario aggiornare il driver audio né ripristinarlo, provare a disinstallarlo. Per fare ciò, ripetere i passaggi indicati nella sezione Aggiorna driver audio. L’unica differenza è che devi selezionare Disinstalla dispositivo anziché Aggiorna driver nel passaggio 3.

Una volta disinstallato il driver, riavvia il PC. Dopo il riavvio, Windows installerà automaticamente il driver. Attendi qualche istante, quindi torna a Gestione dispositivi e cerca il driver in Controller audio, video e giochi. Se installato, l’audio funzionerà correttamente.

Come risolvere audio assente dopo aggiornamento a Windows 10

Esistono tre modi per avviare il processo di risoluzione dei problemi dell’audio su un PC Windows. Seguire qualsiasi metodo per avviare e rilevare il problema.

1. Dall’icona audio

Fare clic con il tasto destro sull’icona dell’altoparlante / cuffia nella barra delle applicazioni del PC per risolver il problema Audio assente dopo aggiornamento a Windows 10. Seleziona Risolvi problemi audio. Inizierà il processo di risoluzione dei problemi.

2. Dalle Impostazioni

Se per qualche motivo, l’opzione “Risolvi problemi audio” non è disponibile nella barra delle applicazioni, puoi avviarla anche dalle impostazioni. Per questo, segui questi passaggi:

  1. Apri le impostazioni di Windows dal menu Start o premi Windows + I scorciatoia.
  2. Fare clic su Aggiornamento e sicurezza seguito da Risoluzione dei problemi nel riquadro di sinistra.
  3. In Risoluzione dei problemi, fare clic su Riproduzione audio nel pannello a destra. Quindi premi il pulsante Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi.

4. Dalla ricerca

Fai clic sull’icona di ricerca nella barra delle applicazioni e digita risoluzione dei problemi. Fai clic sull’opzione Risoluzione dei problemi delle impostazioni. Questo ti porterà direttamente alla finestra di risoluzione dei problemi. Fai clic su Riproduzione audio e premi il pulsante Esegui la risoluzione dei problemi audio.

Riavvia il servizio audio di Windows e mettilo in automatico

A volte, il servizio audio si interrompe dopo l’aggiornamento del PC. È necessario riavviare prima il servizio e mantenere il tipo di avvio automatico. Ecco come farlo.

  • Avviare i servizi sul PC da Esegui. Per questo, premi il tasto Windows + R sulla tastiera. Digita services.msc e premi Ok.
  • In Servizi, scorrere verso il basso e trovare Servizio audio di Windows. Controlla nella colonna Tipo di avvio. Assicurarsi che sia impostato su Automatico.

Se è manuale o qualcos’altro, fai doppio clic su di esso. Questo ti porterà alle sue Proprietà. Scegli Automatico dalla casella a discesa disponibile in Tipo di avvio. Quindi premere OK per salvare le modifiche.

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse su Windows Audio. Seleziona Riavvia dal menu.
  • Ripetere i passaggi per Windows Audio Endpoint Builder.

Controlla altoparlante predefinito

Se si dispone di più altoparlanti, è necessario impostare quello che si sta utilizzando come predefinito. A volte, dopo l’aggiornamento di Windows, questa impostazione cambia, senza produrre alcun suono. Per risolverlo, attenersi alla seguente procedura:

  1. Cercare il pannello di controllo utilizzando l’opzione di ricerca nella barra delle applicazioni.
  2. Nel Pannello di controllo, fare clic su Suono.
  3. Nella scheda Riproduzione, assicurati che gli altoparlanti siano impostati come predefiniti. Un segno di spunta verde su di essi indica che sono quelli predefiniti. In caso contrario, fai clic una volta su di esso e seleziona Imposta predefinito in fondo.

Audio assente dopo aggiornamento a Windows 10, alza il volume

Per fortuna, l’aggiornamento del driver audio ha risolto il problema per me. Si noti che a volte il problema è dovuto a un bug nell’aggiornamento di Windows stesso. Quindi continua a cercare nuovi aggiornamenti. Microsoft è pronta a rilasciare l’aggiornamento delle correzioni di bug.

Un utente ci consiglia per risolvere il problema con l’audio assente dopo aggiornamento a Windows 10

In un commento Reddit, un utente ha pubblicato una soluzione che ha ripristinato l’audio per numerose persone che lo hanno provato.

  1. Aprire Gestione periferiche di Windows 10 facendo clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start, quindi selezionando Gestione dispositivi.
  2. Scorri verso il basso ed espandi la sezione denominata Controller audio, video e giochi.
  3. Ora dovresti vedere un elenco di dispositivi audio. Cerca un dispositivo con SST come parte del nome, fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso e seleziona Aggiorna driver. Ad esempio sul mio computer si chiamava Realtek High Definition Audio (SST). Altri invece Intel Smart Sound Technology (SST).
  4. Una finestra si aprirà chiedendo se si desidera cercare o cercare un driver. Fare clic su Sfoglia il mio computer per il driver.
  5. Alla schermata successiva, fare clic sul pulsante Avanti.
  6. Quindi selezionare Audio ad alta definizione e fare clic su Avanti.
  7. Il tuo audio dovrebbe ora funzionare in Windows 10.
Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.