Aumentare velocità Ethernet – Guida Rapida e Facile

By | Novembre 7, 2023
aumentare velocità ethernet

Nell’era digitale, una connessione Internet rapida e stabile è fondamentale, sia che si tratti di partecipare a una videoconferenza o di godersi l’ultimo episodio della propria serie preferita. A volte, tuttavia, la connessione Ethernet potrebbe non sfruttare la banda massima disponibile, limitandosi a 100Mbps. Se anche tu stai affrontando questo inconveniente, ecco sette soluzioni per migliorare la velocità Ethernet su dispositivi Windows.


  1. Verifica e Sostituisci i Cavi Ethernet: Assicurati che i cavi Ethernet non siano danneggiati e siano di categoria superiore come Cat-6 o Cat-7 per supportare velocità più elevate.
  2. Aggiorna i Driver della Scheda di Rete: Accertati che i driver della tua scheda di rete siano aggiornati all’ultima versione disponibile per garantire prestazioni ottimali.
  3. Configura le Impostazioni di Rete: Accedi alle impostazioni della rete e assicurati che la configurazione sia impostata per ottenere la massima velocità di trasmissione dati.
  4. Sostituisci Dispositivi di Rete Obsoleti: Rinnova i dispositivi di rete, come switch e router, che potrebbero non supportare le velocità più recenti.
  5. Disabilita il Risparmio Energetico della Scheda di Rete: Modifica le impostazioni di gestione dell’energia della scheda di rete per impedire che passi in modalità di risparmio energetico.
  6. Utilizza una Connessione Diretta: Evita di passare attraverso dispositivi intermedi e collega il cavo Ethernet direttamente tra il modem e il dispositivo per ridurre latenze e possibili strozzature di velocità.
  7. Controlla la Configurazione del Provider di Servizi Internet: In alcuni casi, il problema può derivare da una configurazione non ottimale o da limitazioni imposte dal provider di servizi Internet.

Seguendo questi passaggi, dovresti essere in grado di aumentare la velocità della tua connessione Ethernet e goderti una navigazione senza interruzioni e più veloce.

1. Verifica del Piano Internet

Prima di affrontare qualsiasi altra operazione tecnica, è fondamentale verificare il proprio abbonamento Internet. Indipendentemente dalla presenza di un router avanzato o di un cavo Ethernet di ultima generazione, se l’abbonamento internet sottoscritto offre una velocità massima di 100Mbps o inferiore, le prestazioni saranno inevitabilmente limitate a tale soglia. Per verificare ciò, si può collegare il dispositivo a una rete Wi-Fi e effettuare un test di velocità tramite siti come Fast.com. Qualora le velocità rilevate superassero i 100Mbps, si potrà procedere alla risoluzione dei problemi.

2. Valutazione della velocità internet

In alternativa, è possibile rivolgersi al proprio fornitore di servizi internet per richiedere dettagli sull’abbonamento sottoscritto e accertarsi che i servizi nella propria area siano funzionanti e in linea con le aspettative. Molti operatori consentono di verificare i dettagli del proprio piano anche tramite l’app ufficiale, il sito web o direttamente sulla fattura internet.

3. Ottimizzare la Connessione con il Cavo Ethernet Corretto

Quando si parla di migliorare la velocità Ethernet, è cruciale assicurarsi dell’uso del cavo adeguato. I cavi Ethernet di categoria Cat5e, Cat6 o superiore sono attrezzati per supportare velocità di rete che superano i 100Mbps, fino a raggiungere e oltrepassare il gigabit. Si consiglia quindi di verificare attentamente il tipo di cavo in uso. Se si possiede un cavo di categoria inferiore, sarà necessario sostituirlo con uno più performante.

4. Utilizzo contemporaneo di Ethernet e Wi-Fi

Assicurati anche che il cavo sia in buono stato. Connessioni allentate e cavi rovinati possono causare cali notevoli della velocità di connessione. Verifica dunque che il cavo Ethernet sia correttamente inserito e privo di danni visibili, e che la connessione al tuo dispositivo Windows sia salda e sicura.

5. Riavvio del Router e di Windows per una Connessione Migliorata

A volte, la soluzione ai problemi tecnici può essere semplicemente riavviare il router e il dispositivo Windows. Tale azione può aiutare a ricaricare le funzioni dei dispositivi e a risolvere problemi temporanei. In caso di rallentamenti della rete Ethernet, un riavvio dei dispositivi coinvolti può essere una soluzione efficace. Nota: Prima di procedere è raccomandato scollegare il cavo Ethernet.

  1. Spostarsi sulla barra delle applicazioni e fare clic su “Start”.
  2. Qui, cliccare su “Alimentazione”.
  3. Quindi, scegliere “Riavvia”.

Al termine del riavvio di entrambi i dispositivi, ricollegare il cavo Ethernet e verificare la velocità. Se la connessione Ethernet risulta ancora limitata a 100Mbps, sarà il momento di esaminare ulteriori possibili soluzioni.

6. Ottimizzazione delle impostazioni della scheda di rete per aumentare la velocità Ethernet

Nell’ambito della connettività Ethernet, un’attenta revisione delle impostazioni della scheda di rete può essere fondamentale per garantire che la velocità di trasmissione dei dati sia massimizzata. Un sistema operativo come Windows può, in certe circostanze, limitare la prestazione della rete a seconda delle configurazioni stabilite. Per migliorare la velocità Ethernet, si raccomanda di impostare le proprietà dell’adattatore in modo che la negoziazione della velocità avvenga automaticamente, prevenendo così eventuali limitazioni da parte del PC. Di seguito è illustrato come procedere:


  1. Fare clic destro su Start e selezionare “Gestione dispositivi”.
  2. Nella sezione “Adattatori di rete”, espandere l’elenco e cliccare con il tasto destro sull’adattatore di rete interessato.
  3. Scegliere “Proprietà” dal menu contestuale.
  4. Nella finestra successiva, aprire la scheda “Avanzate”.
  5. Scorrere fino a trovare l’opzione “Velocità & Duplex” e selezionarla.
  6. Dal menu a tendina di “Valore”, impostare su “Negoziazione automatica”.
  7. Confermare le modifiche cliccando su “OK”.

Applicando queste modifiche, si permetterà al sistema di stabilire il miglior tasso di trasferimento dati possibile in base alla combinazione di piano internet, router e cavo Ethernet in uso.

7. Utilizzo del risolutore dei problemi di rete per migliorare la velocità Ethernet

Quando si verifica una limitazione nella velocità di collegamento Ethernet, come una connessione che non supera i 100Mbps, il risolutore di problemi integrato in Windows 11 può offrire un’analisi utile e risolvere le problematiche comuni. Ecco la procedura dettagliata per l’utilizzo di questo strumento:

  1. Premere insieme i tasti Windows + I per aprire le Impostazioni.
  2. Dal menu laterale, selezionare “Sistema”.
  3. Scorrere fino all’opzione “Risoluzione dei problemi” e cliccarvi sopra.
  4. Scegliere “Altri strumenti di risoluzione dei problemi”.
  5. Nella sezione “Rete e Internet”, avviare il risolutore di problemi selezionando “Esegui”.

Al termine dell’analisi, seguire le istruzioni visualizzate per risolvere eventuali intoppi e aumentare la velocità della connessione Ethernet.


8. Verifica degli aggiornamenti del driver per aumentare velocità scheda di rete

I driver aggiornati sono essenziali per permettere alla scheda di rete di funzionare correttamente con il resto dell’hardware. Un driver obsoleto può essere la causa di una velocità di rete limitata, nonostante l’hardware funzioni correttamente. Ecco i passaggi per controllare manualmente la presenza di aggiornamenti dei driver:

  1. Fare clic destro su Start e aprire “Gestione dispositivi”.
  2. Selezionare “Adattatori di rete” per visualizzare l’elenco dei dispositivi.
  3. Fare clic destro sull’adattatore di rete di interesse e scegliere “Aggiorna driver”.
  4. Nella finestra successiva, selezionare l’opzione per cercare automaticamente i driver aggiornati.

Procedendo in questo modo, si richiederà a Windows di ricercare e installare gli aggiornamenti del driver disponibili online. Dopo l’installazione, riavviare il dispositivo per verificare il miglioramento delle prestazioni di rete. Attivare o disattivare modalità aereo Windows 11

9. Aggiornamento di Windows

Gli aggiornamenti di Windows sono essenziali per risolvere malfunzionamenti del software che potrebbero limitare la velocità della connessione Ethernet a 100Mbps e introducono nuove funzionalità del dispositivo. Questo può contribuire a risolvere problemi esistenti e migliorare la compatibilità con altri servizi. Se hai rimandato gli aggiornamenti, è il momento di procedere con il download e l’installazione. Ecco i passaggi da seguire per aggiornare Windows.

  1. Vai alla funzione “Cerca”, digita “Aggiornamento di Windows” e seleziona l’app dai risultati di ricerca.
  2. Nella sezione “Windows Update”, clicca su “Cerca aggiornamenti”.

Se viene rilevato un aggiornamento disponibile, procedi con il download e l’installazione dello stesso. Dopodiché, scollega e ricollega il cavo Ethernet e verifica nuovamente la velocità della tua connessione a InternetRipristinare le impostazioni di Rete Windows – Veloce ed Efficace!

FAQ per la risoluzione di problemi sulla limitazione di Velocità Ethernet a 100Mbps

  1. Tutti i router supportano velocità superiori a 100Mbps? Non tutti i router sono capaci di gestire velocità superiori a 100Mbps. Se la tua connessione Ethernet non supera i 100Mbps, controlla le specifiche del tuo router per accertarti della sua capacità. Consulta online il numero di modello del tuo router per ulteriori informazioni.
  2. Impostazioni del router possono limitare la velocità Ethernet a 100Mbps su Windows 11? Anche se raro, certe configurazioni del router possono effettivamente limitare la banda. Per controllare, esegui il “Terminale” come amministratore e digita il comando “ipconfig”. Quindi, inserisci l’indirizzo del Gateway predefinito in un browser web per accedere alle impostazioni del tuo router. Se incontri difficoltà, considera di contattare il produttore del router. Windows Update Bloccato? Risolvi Subito. Guida Rapida

Massimizza l’efficienza della tua Connessione Ethernet

È frustrante ottenere velocità inferiori rispetto a quelle del tuo piano tariffario, specialmente se stai lavorando o guardando video in streaming. Speriamo che questa guida ti sia stata d’aiuto nel risolvere il problema della velocità di connessione Ethernet limitata a 100Mbps sul tuo dispositivo con Windows. Configurare RAID 1 su Windows 11: Guida Facile e Veloce