Come fare backup Android su PC

Come fare backup Android su PC

Come fare backup Android su PC, fare un backup del telefono di tanto in tanto è consigliabile! Se qualcosa va storto, è possibile ripristinare il dispositivo allo stato operativo semplicemente ripristinando il backup eseguito precedentemente.


Quindi, si dovrebbe creare un backup di tanto in tanto, soprattutto se si installano ROM personalizzate o MOD sul tuo smartphone Android.

Questo è un metodo alternativo per creare un backup. Questo metodo è utile per coloro che non hanno una recovery personalizzata installata o che non hanno i permessi di root sul proprio smartphone. Con questo metodo è possibile eseguire il backup del telefono direttamente sul PC.

Disclaimer: Seguendo questo tutorial, l’utente accetta che il backup/recovery sarà effettuato a proprio rischio. Non saremo responsabili per qualsiasi danno al vostro dispositivo Android.


Come fare backup Android su PC

  • Installare i driver per il dispositivo che si intende effettuare il backup.
  • Assicuratevi che il debug USB è abilitato nelle Impostazioni>> Opzioni sviluppatore>> Debug USB.
  • Abilita installazione da fonti sconosciute sul tuo dispositivo. Per attivare, apri Impostazioni> Sicurezza> Amministrazione dispositivo> Origini sconosciute (spunta per attivarlo).

Download:

Scarica il software sul tuo Pc: UBTv1.2.2.zip

Come fare backup Android su PC

  1. Decomprimete il file appena scaricato UBT.zip sul desktop.
  2. Sul telefono andate nelle Impostazioni >> Opzioni sviluppatore >> password di backup desktop e impostate una password. Lascia il primo campo vuoto se nessuna password è stata impostata di default.
  3. Collegate il telefono al PC.
  4. Eseguite il file UBT.bat.
  5. Assicuratevi che nel campo “Elenco dei dispositivi collegati” c’è un numero, sta ad indicare che il telefono è collegato in modo corretto.
  6. Selezionate l’opzione secondo i vostri bisogni. Per un backup completo delle vostre applicazioni, selezionate l’opzione numero 2.
  7. Sullo schermo del vostro dispositivo vi verrà chiesto di inserire una password, inserite la password che avete inserito in precedenza.
  8. Cliccate su “backup dei dati” e aspettate che il telefono torni alla schermata iniziale. Ci vorranno più o meno 15-20 minuti.
  9. Il vostro processo di backup è completo.
  10. Per ripristinare, selezionate l’opzione 8 nella finestra UBT.bat.
  11. Vi verrà chiesto di inserire la password che avete impostato in precedenza. Inserite la stessa password e premete “Ripristina i miei dati”.
  12. Ora inizierà il ripristino dei dati; dovete aspettare fino a che non finisce l’operazione.

Il processo di ripristino è stato completato. Se avete difficoltà, potete lasciare un commento qui sotto in modo che possiamo aiutarvi!

Se l’articolo vi è piaciuto vi prego di condividerlo grazie

19 Commenti

  1. Nonostante abbia seguito alla lettera tutti i passi il telefono non viene riconosciuto “No Device”, ho provato più volte…. come posso risolvere?

    Grazie per il supporto.

  2. Ciao ho provato diverse volte, i driver sono quelli originali Samsung, il telefono viene visto dal Pc (Windows XP) senza problemi, funziona anche il Kies (disabilitato quando lancio UBT), il cavo USB l’ho cambiato… ma non c’è verso.
    C’è un altro programma per fare il backup?
    Grazie

  3. ciao io ho grossi problemi con WIKO UFEEL PRIME.
    il telefono è diventato molto lento e l’ho spedito all’assistenza ma non è servito a niente, hanno scritto di aver fatto un aggiornamento SW ma non è cambiato nulla e la garanzia è scaduta.
    ho provato a installare io l’aggiornamento alla versione V39 ma il telefono adesso si accende e rimane bloccato sul logo Wiko senza partire.
    ho provato anche a fare un RESET con i tasti VOL+ accensione ma non è cambiato niente.
    c’è un modo (abbastanza semplice) per fare un reset completo e installare nuovamente il SW originale?
    ho visto che è possibile caricare il SW anche da scheda SD ma su internet non trovo niente.
    PUOI AIUTARMI in quanche modo ????
    ti ringrazio anticipatamente.
    ciao Stefano

  4. ti ringrazio molto per l’interessamento.
    avevo già trovato questo link e anche molti altri … ma non sono in grado di effettuare un tipo di intervento così complicato.
    speravo ci fosse un sistema più “umano” di risolvere il problema che, tra l’altro, hanno avuto ben 2 Wiko che ho comprato sui 5 totali acquistati. Una bella marca di m..da.
    grazie ancora e se ti viene in mente qualche altra soluzione alla mia portata scrivimi.
    ciao Stefano

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*