Backup Samsung, guida completa

By | Agosto 10, 2020
Backup Samsung, guida completa

I nostri smartphone sembrano essere più affidabili che mai e tecnicamente non c’è motivo di essere paranoici con i nostri dati, ma è sempre una cosa buona eseguire un backup del tuo telefono Samsung. Ogni tanto, un aggiornamento software o un flash della ROM va storto, gettandoci nel limbo della paura

Quindi, per essere più sicuri, è meglio eseguire regolarmente il backup dei nostri dispositivi, in modo da avere sempre qualcosa su cui ripiegare nei momenti di difficoltà. Se sei il proprietario di uno smartphone Samsung, ci sono un sacco di opzioni per eseguire il backup del tuo dispositivo. In questo articolo, trovi una guida completa su come fare backup Samsung.

Come fare il backup Samsung usando il computer – Samsung Smart Switch

Samsung ha una piccola e pratica suite per PC che rende il processo di backup e ripristino un gioco da ragazzi. Per iniziare, ovviamente dovrai scaricare e installare l’applicazione. Se utilizzi Windows, puoi scaricare Smart Switch da qui. L’installazione è piuttosto standard, ma il software impiegherà un paio di minuti per configurare i driver USB.

Dopo aver sistemato tutto ciò, verrà mostrata una schermata di colore azzurro, che ti chiederà di collegare il tuo dispositivo. Dopo aver collegato il dispositivo, la schermata di benvenuto ti offrirà l’opzione di backup, ripristino e sincronizzazione.

Scegli Samsung Backup e segui questi passaggi per creare un backup corretto del tuo dispositivo.

  1. Collega lo smartphone Galaxy tramite cavo USB.
  2. Consenti autorizzazioni.
  3. Fare clic su Altro nell’angolo in alto a destra dell’applicazione Smart Switch.
  4. Scegli Preferenze.
  5. Vai alla scheda Elementi di backup.
  6. Seleziona gli elementi che desideri includere nel backup.
  7. Premere OK per confermare le modifiche.
  8. Fare clic su Backup quando si viene reindirizzati alla prima schermata.

Ecco come ripristinare il file di backup:

  1. Connetti dispositivo.
  2. Fare clic su Ripristina.
  3. Vai a Seleziona i tuoi dati di backup, situato nell’angolo in basso a sinistra della tua applicazione Smart Switch.
  4. Per l’origine del file di backup, lo troverai sotto i dati del dispositivo Samsung.
  5. Dopo aver scelto, avrai la possibilità di selezionare i file che desideri ripristinare dall’intero file di backup.
  6. Conferma la selezione facendo clic su OK.
  7. Una volta reindirizzato alla schermata principale, fare clic su Ripristina ora.

Come fare backup Samsung tramite ADB

Android ha una funzione integrata per aiutarti a eseguire il backup e il ripristino senza l’aiuto di altre applicazioni esterne. Tuttavia, per farlo funzionare, avrai bisogno degli strumenti Android SDK. E per questo, dovrai scaricare Android Studio. Puoi trovare il link per il download qui .

Durante il download, dovrai abilitare il debug USB sul tuo smartphone. Ecco come abilitare il debug USB e preparare il tuo smartphone per la procedura:

  1. Vai alle Impostazioni del tuo dispositivo
  2. Individua e tocca Informazioni sul telefono.
  3. Apri Informazioni sul software.
  4. Individua il numero di build e toccalo sette volte finché non vedi “La modalità sviluppatore è stata abilitata / Ora sei uno sviluppatore”.
  5. Torna alle Impostazioni.
  6. In basso troverai le opzioni per gli sviluppatori.
  7. Accedi e individua il debug USB.
  8. Toccare e quando viene richiesto di consentire il debug USB, selezionare OK.
  9. Collega il tuo smartphone al PC utilizzando un cavo USB.

Ora, torna al tuo computer.

  1. Installa Android Studio.
  2. Esegui l’applicazione e installa gli strumenti SDK.
  3. Esegui il prompt dei comandi e vai a Users\Username(your account name)\AppData\Local\Android\sdk\platform-tools\
  4. Digita adb backup -all e premi Invio per eseguire il backup dei dati del sistema e dell’app.
  5. Quando richiesto sullo schermo del tuo cellulare, tocca Back up my data.
  6. Il file di backup verrà salvato come backup.ab in AppData\Local\Android\sdk\platform-tools\

Per ripristinare il backup, ecco i passaggi che devi seguire:

  1. Esegui CMD e vai a Users\Username(your account name)\AppData\Local\Android\sdk\platform-tools\
  2. Digita adb restore backup.ab e premi invio .
  3. Quando richiesto sul tuo dispositivo, tocca Ripristina i miei dati.
  4. Attendi il completamento.

Come eseguire il backup su Samsung Cloud

Per iniziare a utilizzare Samsung Cloud sul tuo dispositivo Samsung Galaxy:

  1. Apri le Impostazioni del telefono e vai su Cloud e account > Samsung Cloud. È possibile che ti venga richiesto di accedere utilizzando il tuo account Samsung o di registrarti per un nuovo account.
  2. Tocca i tre punti nell’angolo in alto a destra e seleziona Impostazioni dal menu che appare, quindi tocca Sincronizza e impostazioni di backup automatico. Toccare Sincronizza e backup durante il roaming per consentire la sincronizzazione su una rete cellulare. Lascia questa opzione disabilitata per conservare i dati mobili e consentire la sincronizzazione solo tramite Wi-Fi.
  3. Nella scheda Sincronizza, scorri verso il basso e fai scorrere l’interruttore su On per ciascun tipo di dati che desideri rimanere sincronizzato. Tocca Sincronizza ora per sincronizzare manualmente i dati selezionati.
  4. Tocca Backup automatico, quindi scorri verso il basso e fai scorrere l’interruttore su Attivo per ciascun tipo di dati di cui desideri eseguire il backup, come CalendarioContatti o Galleria.
  5. Torna al menu principale di Samsung Cloud e tocca il tuo nome in alto per vedere i dettagli su quanto spazio di archiviazione è disponibile e quanto stai utilizzando. Per eseguire il backup manuale dei dati, scorrere verso il basso e toccare Backup di questo telefono. Su alcuni dispositivi, puoi selezionare le opzioni di rete per la sincronizzazione delle foto toccando Galleria.

Come ripristinare i dati sul tuo dispositivo Samsung Galaxy

Per ripristinare alcuni o tutti i dati e le impostazioni dal tuo dispositivo Galaxy, apri Samsung Cloud e scorri verso il basso per selezionare Ripristina dati. Scegli quali dati vuoi ripristinare (o scegli Seleziona tutto ), quindi tocca Ripristina.

Come accedere a Samsung Cloud sul Web

È possibile accedere a Samsung Cloud dal computer tramite un browser Web. Accedi tramite il portale Web Samsung Cloud per vedere foto, video e altri file da tutti i tuoi dispositivi Galaxy.

Come eseguire il Backup e trasferire i dati dai Samsung al Pc

  • Aprite Kies sul vostro computer, oppure scaricatelo dal sito di Samsung, se non lo avete già installato.
  • Collegate il telefono al computer utilizzando il cavo USB.
  • Kies si aggiornerà e vi mostrerà una pagina di riepilogo del vostro smartphone Samsung.
  • Controllate la colonna di sinistra sotto il nome del telefono; vedrete le opzioni per musicafoto e video. Clicca su musica.
  • Ora è possibile vedere tutta la musica attualmente memorizzata sul telefono.
  • Spunta il box più in alto, questa spunta evidenzierà tutti i brani della lista.
  • Dopo avere selezionato le canzoni che desiderate trasferire, fate clic sull’icona salvataggio sopra l’elenco dei brani.
  • L’icona del salvataggio assomiglia a un disco floppy. Potrebbe anche essere diverso.
  • Dopo aver cliccato sull’icona salvataggio, vi verrà chiesto di scegliere una cartella dove salvare la musica.
  • Noi ti consigliamo di salvare la tua musica nella tua libreria musicale.
  • Ripetete questi passaggi sia per le foto che per i video.

Come fare un Backup Samsung tramite app di terze parti

Se l’utilizzo del PC per il backup e il ripristino sembra troppo faticoso, puoi sempre rivolgerti ad alcune app affidabili per semplificarti le cose. Ecco tre fantastiche app backup Android che fanno sembrare questo compito come una passeggiata nel parco. È da notare che la maggior parte di queste app utilizzerà la tua scheda SD per archiviare i file di backup.

Backup Your Mobile

Il nome dice tutto. È un’applicazione comoda e leggera che si occupa praticamente di tutto quello che vuoi salvare: contatti, SMS, MMS, registri delle chiamate, impostazioni di app e di sistema, password Wi-Fi, dizionario, calendario, segnalibri del browser e cronologia. L’interfaccia utente è semplice come si presenta e la parte migliore è che non ti costerà nulla provarla.

Resilio Sync

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.