Bloccare popup Chrome: Guida e suggerimenti

By | Luglio 26, 2023
bloccare popup chrome

Le finestre popup, spesso riconosciute come intrusioni indesiderate che compaiono durante l’esplorazione di siti web specifici o a seguito di clic su determinati link, possono notevolmente compromettere l’esperienza di navigazione online. Questi elementi, altamente invasivi, non solo perturbano l’utente, ma possono anche essere portatori di potenziali truffe e software dannosi, mettendo a rischio la sicurezza digitale. La domanda sorge spontanea: come possiamo bloccare popup su Chrome, il browser di uso quotidiano per molti utenti Internet? Siamo qui per rispondere a tale quesito. Infatti, ti trovi sulla pagina adatta e nel momento giusto per comprendere come sfruttare la funzionalità di blocco popup incorporata nel popolare browser sviluppato da Google.


Dedicando pochi minuti del tuo tempo, potrai seguire le nostre precise istruzioni, applicabili sia su computer che su dispositivi mobili come smartphone e tablet. Questa guida ti offrirà le competenze necessarie per bloccare efficacemente i popup in Chrome, migliorando così la tua esperienza di navigazione in Internet. Tieniti pronto per una lettura interessante e informativa e ti auguriamo un felice apprendimento!

Come bloccare popup Chrome su Windows

La soluzione definitiva al problema dei popup invasivi su Google Chrome, per gli utenti di Windows, inizia con il lancio del browser stesso. Questo processo prevede una visita all’icona a forma di tre puntini verticali (⋮), ubicata nell’angolo superiore destro, e l’interazione con la voce “Impostazioni” visualizzata nel menu a discesa.

Proseguendo, si apre una nuova interfaccia nella quale l’opzione “Privacy e sicurezza”, posizionata sul pannello laterale, necessita di essere selezionata. Il prossimo passo nel processo di blocco dei popup su Chrome coinvolge la scelta delle voci “Impostazioni sito” e “Popup e reindirizzamenti”. In questa sezione, per ottenere il blocco dei popup Chrome su tutti i siti web, è essenziale attivare l’opzione “Non consentire ai siti di inviare popup o utilizzare reindirizzamenti”.

Una considerazione speciale richiede l’area dei “Comportamenti personalizzati”. In tale area, è possibile gestire la lista dei siti che desideri escludere o includere nel blocco dei popup. Se si è precedentemente attivata l’opzione di blocco, l’unico aspetto rilevante sarà la whitelist, denominata “Possono inviare popup e utilizzare reindirizzamenti”.

Alternativamente, se si decide di mantenere attivi i popup per la generalità dei siti web, ma si desidera bloccare i popup di specifici siti, è possibile fare ciò attivando l’opzione “I siti possono inviare popup e usare reindirizzamenti”. Successivamente, utilizza l’area “Non possono inviare popup o utilizzare reindirizzamenti” per aggiungere gli URL dei domini specifici per i quali si desidera bloccare i popup. Per aggiungere un dominio a qualsiasi lista, si deve utilizzare il pulsante “Aggiungi”.

Nel caso in cui venga rilevato un sito web non desiderato nell’elenco “I siti possono inviare popup e usare reindirizzamenti”, si può facilmente rimuovere cliccando sull’icona ⋮ adiacente e poi sul pulsante “Rimuovi” nel riquadro che si apre. Questa procedura dettagliata assicura un efficace blocco dei popup Chrome, rendendo la navigazione su Internet una piacevole esperienza.

Come bloccare popup Chrome su Mac

In un ambiente di sistema operativo MacOS, è possibile controllare e gestire gli elementi invasivi quali i popup durante la navigazione con Google Chrome. L’accesso a questa funzionalità può essere ottenuto lanciando Google Chrome e selezionando il percorso di navigazione Chrome > Preferenze situato nella parte superiore dell’interfaccia utente.

Dopo aver aperto il pannello di configurazione, è necessario navigare attraverso la barra laterale e individuare la sezione Privacy e Sicurezza. All’interno di questa sezione, le opzioni sotto la voce “Impostazioni Sito” includono la gestione dei Popup e Reindirizzamenti. Il blocco dei popup può essere attivato selezionando “Non consentire ai siti di inviare popup o utilizzare reindirizzamenti”, una modalità che neutralizza i popup per tutti i siti web che si visitano.


Un’eccezione a questa regola generale può essere applicata a particolari siti web. Infatti, i siti web che si desidera escludere da questa restrizione possono essere specificati tramite la sezione “Possono inviare popup e utilizzare reindirizzamenti”. Basta premere il pulsante “Aggiungi” e inserire il dominio del sito web da escludere.

Inversamente, l’opzione di permettere i popup in generale, ma di limitare solo alcuni siti specifici, è realizzabile. Attivando l’opzione “I siti possono inviare popup e usare reindirizzamenti”, e poi premendo il pulsante “Aggiungi” accanto alla voce “Non possono inviare popup o utilizzare reindirizzamenti”, è possibile inserire l’URL dei domini per i quali si intende bloccare i popup.

Infine, la rimozione dei siti web precedentemente specificati nelle due liste descritte è un processo semplificato. Basta cliccare sull’icona delle tre linee orizzontali (⋮) a fianco a un dominio e successivamente premere il tasto “Rimuovi” nel riquadro che compare sul display. Questa procedura elimina il dominio dalla lista, permettendo al sito di comportarsi secondo le impostazioni di default di Google Chrome per i popup.


Come bloccare popup Chrome su Android

Su un dispositivo Android, la procedura per inibire l’apparizione di popup in Chrome è di facile esecuzione. Inizialmente, si avvia l’applicazione Chrome, che può essere localizzata attraverso l’icona corrispondente, sia che essa risieda sulla schermata principale del dispositivo, sia che si trovi all’interno del cosiddetto “drawer”.

Una volta aperto il browser Chrome, l’azione successiva consiste nel selezionare l’icona ⋮, situata nell’angolo superiore destro della schermata principale del programma. In seguito, si effettua un’interazione di tipo “tap” sulla voce “Impostazioni” presente nel menu che si è aperto.

Subsequentemente, si analizza la lista di opzioni offerte e si effettua un ulteriore “tap” sulla voce “Impostazioni sito”, al fine di accedere alle opzioni di configurazione specifiche per i vari siti web.

Il passo successivo nel processo di blocco dei popup su Chrome richiede di selezionare la voce “Popup e reindirizzamenti”. È essenziale in questa fase assicurarsi che l’interruttore sia impostato su OFF, allo scopo di inibire l’apparizione di popup.

Nell’eventualità in cui si identifichino dei siti web presenti nell’elenco delle eccezioni e che si desideri rimuovere, si può interagire con essi con un “tap” e successivamente premere sulla voce “Rimuovi”. Quest’ultima operazione permette di ottimizzare ulteriormente l’esperienza di navigazione, bloccando i popup anche da quei siti precedentemente considerati eccezioni.

Come bloccare popup Chrome su iPhone/iPad

Per gli utenti di iPhone e iPad, l’operazione di blocco dei popup su Google Chrome può essere eseguita con estrema facilità. Il primo passo consiste nel lanciare l’applicazione Chrome sul proprio dispositivo, identificabile attraverso la relativa icona presente sulla schermata home o all’interno della libreria delle applicazioni.


Subito dopo, l’utente dovrebbe selezionare l’icona rappresentata da tre puntini verticali situata nella parte inferiore dello schermo. Da qui, l’opzione “Impostazioni” nel menu a comparsa dovrebbe essere scelta.

Proseguendo con la procedura, l’utente è chiamato ad accedere alla sezione “Impostazioni contenuti” e successivamente a “Blocca popup”. A questo punto, è necessario verificare che l’interruttore adiacente all’opzione “Blocca popup” sia attivo, identificabile attraverso la posizione “ON”. In questo modo, si avrà la certezza di aver attivato con successo la funzione di blocco dei popup su Chrome per dispositivi iOS.

FAQ: Come Bloccare i Pop-up su Chrome

Domanda 1: Che cosa sono i pop-up su Chrome?

I pop-up su Chrome sono finestre di dimensioni ridotte che si aprono automaticamente sul browser senza il consenso dell’utente. Solitamente, contengono annunci pubblicitari o avvisi che possono risultare fastidiosi o indesiderati.

Domanda 2: Perché dovrei bloccare i pop-up su Chrome?

Bloccare i pop-up su Chrome è importante per garantire un’esperienza di navigazione più piacevole e sicura. I pop-up indesiderati possono rallentare il caricamento delle pagine, essere ingannevoli o contenere contenuti inappropriati.

Domanda 3: Come posso attivare il blocco dei pop-up su Chrome?

Per attivare il blocco dei pop-up su Chrome, segui questi semplici passaggi:

  1. Apri Google Chrome sul tuo computer.
  2. Fai clic sul menu a tre punti nell’angolo in alto a destra della finestra del browser.
  3. Seleziona “Impostazioni” dal menu a discesa.
  4. Scorri verso il basso e fai clic su “Privacy e sicurezza” nella barra laterale sinistra.
  5. Trova la sezione “Autorizzazioni” e clicca su “Impostazioni dei siti”.
  6. Nella finestra delle impostazioni dei siti, scorri verso il basso e fai clic su “Pop-up e reindirizzamento”.
  7. Attiva l’opzione “Blocca (consigliato)” per disattivare i pop-up su tutti i siti.

Domanda 4: Posso consentire pop-up su siti specifici?

Sì, è possibile consentire pop-up solo su siti specifici. Segui questi passaggi:

  1. Dopo aver seguito i passaggi dalla domanda 3 fino all’opzione “Pop-up e reindirizzamento”, attiva l’opzione “Consenti” anziché “Blocca (consigliato)”.
  2. Fai clic su “Aggiungi” accanto all’opzione “Consenti” e inserisci l’URL del sito per cui desideri consentire i pop-up.
  3. Premi “Aggiungi” e il sito sarà aggiunto all’elenco delle eccezioni per i pop-up consentiti.

Domanda 5: Cosa fare se i pop-up continuano ad apparire nonostante il blocco attivo?

Se i pop-up continuano ad apparire nonostante aver attivato il blocco, potrebbe essere dovuto a un malware o adware presente nel tuo sistema. Esegui una scansione completa del tuo computer con un buon programma antivirus per individuare e rimuovere eventuali minacce.

Domanda 6: Posso bloccare i pop-up solo su alcuni dispositivi?

Sì, puoi bloccare i pop-up solo su dispositivi specifici. Tuttavia, questa impostazione dovrebbe essere attivata separatamente su ogni dispositivo in uso. Le impostazioni di blocco dei pop-up di Chrome non sono sincronizzate automaticamente su più dispositivi.

Domanda 7: Come posso disattivare il blocco dei pop-up, se necessario?

Se desideri disattivare temporaneamente il blocco dei pop-up, puoi seguire questi passaggi:

  1. Apri Google Chrome sul tuo computer.
  2. Fai clic sul menu a tre punti nell’angolo in alto a destra della finestra del browser.
  3. Seleziona “Impostazioni” dal menu a discesa.
  4. Scorri verso il basso e fai clic su “Privacy e sicurezza” nella barra laterale sinistra.
  5. Trova la sezione “Autorizzazioni” e clicca su “Impostazioni dei siti”.
  6. Nella finestra delle impostazioni dei siti, scorri verso il basso e fai clic su “Pop-up e reindirizzamento”.
  7. Disattiva l’opzione “Blocca (consigliato)” per consentire i pop-up su tutti i siti.

Ricorda di riattivare il blocco dei pop-up dopo aver completato le attività che richiedono la disattivazione temporanea per garantire una maggiore sicurezza durante la navigazione. Risolvi il problema: Google Chrome non si aggiorna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.