Come bloccare PC: Guida completa

By | Agosto 8, 2023
bloccare pc

Quando devi allontanarti dalla tua postazione, bloccare il tuo PC rappresenta la mossa più sagace per assicurarti che la tua privacy sia al sicuro. Ecco come bloccare PC senza chiudere le applicazioni aperte o interrompere il flusso di lavoro. Immagina di avere la tranquillità di sapere che nessuno può accedere ai tuoi dati senza il tuo consenso, e tutto ciò che devi fare è inserire un codice o una password quando torni. Che tu stia utilizzando un laptop o un desktop, Windows mette a tua disposizione un prezioso strumento per bloccare il tuo dispositivo senza sforzi e in modo sicuro. Questa semplice procedura rappresenta il baluardo contro i malintenzionati digitali che potrebbero tentare di intromettersi nei tuoi affari. Ma andiamo avanti, perché hai bisogno di sapere come funziona.


10 metodi per bloccare PC

Ecco una guida rapida su come puoi bloccare PC in 10 diversi modi. Dalla tradizionale password al moderno riconoscimento facciale, troverai sicuramente la modalità che meglio si adatta alle tue esigenze. Scopri quali opzioni sono disponibili e quale potrebbe funzionare meglio per te.

1. Come bloccare PC Windows tramite il menù Start

Se desideri un metodo immediato e intuitivo per bloccare Windows 10, il Menu Start è la tua soluzione. Ecco come procedere:

  1. Avvia selezionando il pulsante Start.
  2. Nella finestra del menu, individua e clicca sull’icona associata al tuo account utente.
  3. Nel menu a comparsa, individua l’opzione “Blocca” e selezionala.

2. Come bloccare PC dalla tastiera

Sapevi che la tua tastiera può essere uno strumento potente per bloccare rapidamente il tuo PC Windows? Utilizza il tasto Windows, riconoscibile dall’icona del sistema operativo Microsoft, e digita la combinazione Win + L. Questo semplice gesto bloccherà immediatamente il tuo dispositivo.

3. Come bloccare PC con due tasti

Se sei un amante delle scorciatoie da tastiera, hai un’opzione eccellente a portata di mano: la combinazione Ctrl + Alt + Canc. Oltre a essere utile per chiudere programmi non rispondenti, questa scorciatoia offre un altro vantaggio. Ecco come usarla:

  1. Premi contemporaneamente Ctrl + Alt + Canc.
  2. Una finestra a comparsa mostrerà diverse opzioni; tra queste, individua quella per bloccare il tuo computer.

4. Task Manager: Bloccare Windows con un Pizzico di Gestione

Se preferisci un approccio più gestionale al blocco del tuo PC, il Task Manager può fare al caso tuo. Segui questi passaggi:

  1. Premi Ctrl + Alt + Canc.
  2. Scegli di aprire l’app “Task Manager” tra le opzioni disponibili.
  3. Una volta nella finestra di Task Manager, clicca su “Disconnetti” in basso a destra.
  4. Conferma la tua scelta selezionando “Disconnetti utente”.

5. Bloccare PC tramite il Prompt dei Comandi

Sei pronto a scoprire come bloccare il tuo PC con un semplice comando? Il buon vecchio Prompt dei Comandi è qui per aiutarti. Non preoccuparti se non sei un esperto di tecnologia: basta seguire questi passaggi.

  • Passo 1: Digita “CMD” nella casella di ricerca di Windows e individua “Prompt dei comandi” nei risultati di ricerca.
  • Passo 2: Fai clic su “Prompt dei comandi” per aprirlo.
  • Passo 3: Nella finestra del Prompt dei Comandi, inserisci il comando seguente: “Rundll32.exe user32.dll, LockWorkStation”.
  • Passo 4: Premi “Invio”. Ecco fatto, il tuo PC è ora bloccato!

6. Come bloccare un PC con eleganza tramite Prompt “Esegui”

Se vuoi un approccio simile ma con un tocco di classe, il Prompt “Esegui” è la scelta giusta. Ecco come farlo:

  • Passo 1: Digita “Esegui” nella casella di ricerca di Windows e seleziona l’app corrispondente.
  • Passo 2: Nella finestra “Esegui”, inserisci il comando magico: “Rundll32.exe user32.dll, LockWorkStation”.
  • Passo 3: Clicca su “OK”. E voilà, il tuo PC è ora in modalità bloccata! Programmi per foto per PC Windows, Mac e Linux

7. Come bloccare il PC tramite un’icona Desktop

Se desideri un modo ancora più comodo per bloccare il tuo PC, crea un’icona sul desktop che ti consenta di farlo con un semplice clic. È facile come bere un bicchiere d’acqua:


  • Passo 1: Fai clic destro sul desktop e seleziona “Nuovo”, quindi “Collegamento”.
  • Passo 2: Nella finestra “Crea collegamento”, inserisci il comando precedente nella casella di testo e clicca su “Avanti”.
  • Passo 3: Dai un nome all’icona e clicca su “Fine”.
  • Passo 4: Ora hai un’icona sul desktop che ti permette di bloccare il PC con un doppio clic. Pratico, vero? Trasferire video da iPhone a PC: soluzioni utili

8. Schermo Protetto, PC Sicuro

Hai mai pensato di utilizzare lo screensaver per bloccare il tuo PC? Ebbene sì, è possibile! Questo metodo è particolarmente utile quando vuoi un blocco automatico dopo un periodo di inattività:

  • Passo 1: Digita “Schermo protetto” nella casella di ricerca di Windows e seleziona “Cambia schermo protetto”.
  • Passo 2: All’interno delle “Impostazioni Schermo protetto”, imposta il tempo di inattività desiderato.
  • Passo 3: Assicurati di spuntare “Al ripristino, mostra la schermata di accesso”.
  • Passo 4: Conferma le impostazioni e sei a posto. Ora il tuo PC si bloccherà automaticamente dopo il periodo di inattività specificato. I migliori giochi online PC gratis

9. Bloccare il PC con Facilità Utilizzando la Funzione Blocco Dinamico

Non c’è niente di più importante che proteggere la tua privacy quando utilizzi il tuo computer. Ecco perché vogliamo condividere con te un trucco intelligente per bloccare il tuo PC in modo automatico quando ti allontani. Ti presentiamo la soluzione: la funzione Blocco Dinamico.

Immagina questa situazione: sei al lavoro o a casa, utilizzi il tuo PC e improvvisamente devi allontanarti per un attimo. Potresti essere distratto, chiamato al telefono o affrontare qualsiasi altra emergenza. In un attimo, il tuo computer è lì, aperto e vulnerabile. Ma ora, grazie alla funzione Blocco Dinamico, non devi più preoccuparti di chiudere manualmente il tuo PC ogni volta che ti allontani.


Ecco come funziona: il Blocco Dinamico si basa sul rilevamento del segnale Bluetooth tra il tuo PC e il tuo smartphone. Quando il segnale si interrompe, Windows interpreta che ti sei allontanato e blocca automaticamente il PC. È come avere un angelo custode digitale che protegge il tuo spazio di lavoro.

Per attivare questa funzione, devi solo seguire alcuni passaggi semplici. Prima di tutto, assicurati che il tuo smartphone (sia Android che iOS) abbia il Bluetooth attivo. Quindi, sul tuo PC, vai su Impostazioni > Dispositivi > Bluetooth e altri dispositivi. Clicca su “Aggiungi Bluetooth o altro dispositivo”, seleziona il tuo telefono, conferma il PIN e il gioco è fatto!

Ora, il passo finale: abilitare il Blocco Dinamico. Vai su Impostazioni > Account > Opzioni di accesso, e scendi fino alla sezione “Blocco dinamico”. Non appena spunterai l’opzione “Consenti a Windows di bloccare automaticamente il dispositivo quando non ci sei”, il gioco sarà fatto. Il tuo PC ora sarà in grado di proteggersi da solo, bloccandosi magicamente ogni volta che ti allontani. Come collegare Android a PC – Trucchi e consigli

10. Come bloccare PC da remoto

Sai cosa succede quando la fretta o una distrazione ti fanno dimenticare di bloccare il tuo PC prima di allontanarti? Non preoccuparti, perché abbiamo la soluzione anche per questa situazione! Microsoft ti offre un metodo per bloccare il tuo PC da remoto, garantendo la tua tranquillità.

Ma, come tutte le buone cose, ci sono alcune condizioni da soddisfare:

  1. Attiva “Trova il mio dispositivo”: Questa funzione è un must sul tuo PC. Non solo per il blocco remoto, ma anche per la sicurezza generale del tuo dispositivo. In caso di smarrimento o furto, “Trova il mio dispositivo” sarà il tuo salvatore.
  2. Account Microsoft con Privilegi di Amministratore: Accertati che il tuo account Microsoft sia dotato di privilegi di amministratore. Questo è importante per poter esercitare il controllo remoto sul tuo PC.
  3. Connessione Internet: Assicurati che il tuo PC sia connesso a Internet. Senza una connessione, il blocco remoto non funzionerà.

E ora, ecco come mettere in pratica questa soluzione di blocco remoto:


  1. Accedi al tuo account Microsoft.
  2. Vai alla sezione “Dispositivi”.
  3. Trova il dispositivo che desideri bloccare e clicca su “Mostra dettagli”.
  4. Seleziona la scheda “Trova il mio dispositivo”.
  5. Scegli l’opzione “Blocca”.

È possibile che venga visualizzata una finestra di conferma. Una volta confermato, il tuo PC verrà bloccato istantaneamente, proteggendo i tuoi dati e la tua privacy. Recuperare foto cancellate dal PC: guida completa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.