Brave vs Firefox: quale browser è migliore su Windows 10?

Brave vs Firefox

Messo alle strette da Google Chrome e Microsoft Edge, entrambi i browser Brave e Firefox si stanno concentrando sulla privacy e sulla sicurezza come punto di forza principale. In molti modi, Firefox e Brave sembrano identici sulla carta, ma scavando più a fondo troverai tutte le evidenti differenze tra i due. Confrontiamo Firefox con Brave e scopriamo quale browser è meglio per te su Windows 10.


Firefox vs. Brave

Il confronto di seguito si basa sulla disponibilità multipiattaforma, sull’interfaccia utente, sull’integrazione delle notizie, sulle funzionalità, sui componenti aggiuntivi per la privacy e altro ancora. Iniziamo.

Disponibilità multipiattaforma

Sebbene sia Brave che Firefox siano disponibili su tutte le principali piattaforme tra cui iOS, Android, Windows e Mac, Firefox supera il rivale con un’app nativa sulla piattaforma Linux.

Interfaccia utente

Firefox ha recentemente ricevuto un enorme restyling su Android e iPhone. Anche sul desktop, l’azienda ha apportato modifiche significative all’interfaccia utente per stare al passo con le tendenze moderne.

Il tema predefinito sembra buono e anche l’intera iconografia è azzeccata. Si può sempre andare al negozio di temi e cambiare l’intero aspetto del browser. Puoi anche creare il tuo tema utilizzando il motore di temi integrato.

Se provieni da Google Chrome o Microsoft Edge, ti ritroverai a casa con Brave su Windows 10. Il browser utilizza il familiare tema grigio/bianco e puoi cambiarlo in modalità scura dalle Impostazioni.

Poiché il browser Brave è basato su un motore Chromium, puoi goderti tutti i temi disponibili dal Chrome Web Store.


Integrazione delle notizie

Quasi tutti i browser là fuori offrono l’integrazione delle notizie in un modo o nell’altro. È l’implementazione complessiva che crea o distrugge l’esperienza per gli utenti.

Brave offre qualcosa chiamato Brave News. Raccoglie notizie da diverse fonti in schede verticali. Ci piacciono l’aspetto e le opzioni di personalizzazione offerte.

È possibile abilitare/disabilitare diverse categorie di notizie, modificare le immagini di sfondo e persino disabilitare completamente Brave News.

Firefox prende una strada diversa per fornire notizie agli utenti. L’azienda ha collaborato con Pocket per fornire articoli di notizie pertinenti agli utenti. Come funziona allora ed è efficace?

Innanzitutto, devi essere un utente Pocket attivo per sfruttare le notizie di Firefox. In base agli articoli salvati nel servizio Pocket, riceverai suggerimenti consigliati direttamente nella schermata iniziale di Firefox.

Ci piace l’approccio di Firefox qui. Fornisce suggerimenti pertinenti poiché Pocket conosce già le tue abitudini di lettura. L’unico aspetto negativo è che devi essere un utente Pocker attivo. Altrimenti, non ti sembrerà così utile.

Funzionalità e gestione delle password

Non parleremo della velocità di caricamento della pagina qui in quanto sono quasi identiche sia su Firefox che su Brave. Invece, esploriamo le caratteristiche uniche che rendono Brave e Firefox utili nel mercato dei browser desktop.


Firefox ha confezionato la sua offerta di browser con una buona quantità di funzionalità a marchio dell’azienda.

Firefox Lockwise è la risposta dell’azienda ai gestori di password di terze parti . È integrato nel browser e Firefox offre anche app mobili dedicate per iOS e Android.

Firefox Monitor è un altro interessante componente aggiuntivo che monitora le tue password e le informazioni di accesso e ti avverte se sei stato coinvolto in una recente violazione dei dati.

In termini di privacy, Firefox offre una Dashboard Protezioni dedicata. Usandolo, puoi visualizzare un rapporto dettagliato sui tracker numerici che Firefox ha interrotto durante la navigazione web. Passiamo al browser Brave, vero?

Brave offre qualcosa chiamato Brave Rewards. Per impostazione predefinita, Brave blocca gli annunci, ma puoi guadagnare token visualizzando gli annunci privati ​​di Brave e supportando automaticamente i creatori di contenuti.

Coloro che hanno investito in criptovaluta troveranno Brave Crypto Wallet un’utile aggiunta. Crypto Wallets ti consente di lavorare con criptovaluta e risorse correlate in Brave. Crypto Wallets supporta token Ethereum come ETH e BAT, nonché oggetti da collezione e ti consente di lavorare con Ðapp e altri contratti intelligenti.

Brave ha recentemente annunciato il suo approccio alla ricerca su Google con Brave Search . L’obiettivo principale è quello di essere un’alternativa privata e trasparente alla ricerca di Google con un proprio indice indipendente. Brave Search è ancora in beta per ora, ma puoi provarlo dalle impostazioni di Brave.

La gestione delle password è standard come gli altri browser Chromium in circolazione. Firefox prende facilmente la corona nella categoria di gestione delle password.

Supporto per le estensioni

È un pareggio qui. Firefox, essendo il più vecchio della concorrenza, ha un numero enorme di estensioni/componenti aggiuntivi da parte degli sviluppatori. Non avrai difficoltà a trovare l’estensione pertinente dal negozio.

Brave si basa sul progetto open source Chromium. Ciò significa che è compatibile con tutte le estensioni del Chrome Web Store disponibili. Tutte le tue estensioni preferite di Google Chrome o Microsoft Edge sono già disponibili sul browser Brave.

Concludendo: Firefox vs Brave

Sei ancora confuso tra Firefox e Brave su Windows 10? Semplifichiamo la risposta per te. Scegli Firefox se desideri una migliore integrazione delle notizie e un gestore di password.

Segna la tua scelta sul browser Brave se desideri migliori funzionalità per la privacy, un programma di ricompense unico e l’integrazione del portafoglio crittografico.

Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!