Bypassare Factory Reset Protection su Galaxy A5

Bypassare Factory Reset Protection su Galaxy A5

Bypassare Factory Reset Protection su Galaxy A5. Come risolvere Factory Reset Protection su Galaxy A5. Abbiamo dovuto per forza di cose fare un hard reset al nostro telefono, al riavvio ci siamo accorti che non ci ricordiamo più della password di Google per accedere al nostro telefono.

Noi oggi siamo qui proprio per mostrarvi come Bypassare Factory Reset Protection su Galaxy A5. FRP è una non tanto nuova protezione per gli ultimi dispositivi Samsung, inserita su di essi come protezione nel caso il telefono venga perso o rubato, il ladro con un semplice hard reset poteva ripristinare il telefono e rivenderlo.

Anche se sono più alte le probabilità di dimenticare la password per accedere al vostro account Google, non è detto che questo tutorial sia utile solo ai ladri. Quante volte siete rimasti bloccati dopo aver effettuato un hard reset al vostro telefono e solo allora vi siete resi conti di non aver mai scritto su un pezzo di carta la password del vostro account Google.

Non vi preoccupate oggi stiamo per condividere con voi un metodo per Bypassare Factory Reset Protection su Galaxy A5, si proprio cosi. I file sono stati concessi gentilmente da uno sviluppatore chiamato RootJunky. Dovete avere a disposizione un drive USB e un file che trovate alla fine di questo articolo. Continuate a leggere se volete sapere come risolvere Factory Reset Protection su Galaxy A5.

Requisiti per l’esecuzione di questa procedura:

Bypassare Factory Reset Protection su Galaxy A5

  1. Spegnere il telefono ed entrare nella recovery mode utilizzando la combinazione seguente di tasti:  Home + Volume Up + Power.
  2. Una volta che lo schermo si accende, rilasciare il pulsante di alimentazione e tenere premuto il pulsante Home e volume.
  3. Usando il menu di ripristino eseguire un hard reset.
  4. Una volta che il dispositivo è stato formattato ed è acceso, vedrai una procedura guidata di configurazione. Segui i passaggi mostrati dalla procedura guidata finché non ti chiede di inserire i dettagli precedenti del tuo account Google (che non ti ricordi).
  5. Ora arriva la parte divertente. Trasferire l’APK sopra indicato e scaricato nell’unità OTG e collegarla al telefono.
  6. A causa del software incorporato, il dispositivo lancerà il file explorer anche durante il processo di installazione.
  7. Individuare il file APK e installarlo. Avrai la possibilità di attivare fonti sconosciute. Attivalo e installi il file APK. Quello che fa questo file è che ti aiuta a entrare nel menu delle impostazioni del telefono.
  8. Una volta che sei nel menu delle impostazioni, eseguire nuovamente l’hard reset, ma questa volta dal menu Impostazioni. Come fare.

Ora segui la procedura guidata di configurazione, inserisci i dettagli del tuo nuovo account Google e hai finito.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*