Come cambiare canzone con i pulsanti del volume su Android

By | Luglio 16, 2020
Come cambiare canzone con i pulsanti del volume su Android

Quindi vuoi sapere come cambiare canzone con i pulsanti del volume su Android? È vero che non esiste un sistema operativo al mondo in grado di rendere felici tutti i suoi utenti. C’è sempre bisogno di nuove funzioni anche perché le richieste degli utenti avanzano velocemente insieme alla tecnologia. Mi è capitato di andare a correre e di ascoltare una canzone che non mi piaceva.

E’ stato molto scomodo dover prendere il telefono, e sotto la luce del sole compiere le varie operazioni per cambiare il brano. E’ proprio per questo che ho scritto questo articolo su come cambiare brano con i pulsanti del volume su Android.

Con questa funzione sarai in grado di cambiare un brano sul tuo telefono, senza prendere il telefono dalla tasca. Tutto quello che devi fare è mettere la mano dentro in tasca e premere il pulsante del volume su o giù per cambiare la canzone. Questo è un modo molto comodo per cambiare canzone con i pulsanti del volume su Android.

Come cambiare canzone con i pulsanti del volume su Android

Next Track è l’applicazione che ti consente di controllare la musica con i pulsanti del volume su Android, anche con lo schermo del dispositivo spento. Il dettaglio importante da menzionare è che funziona con comprovati servizi di streaming musicale, Spotify e Play Music al momento della stesura di questo documento, e non si limita solo ai lettori locali.

Una volta installato, il funzionamento di Next Track è molto semplice. Per impostazione predefinita, l’app è configurata in modo tale che un tocco del pulsante per ridurre il volume passi al brano successivo, mentre per abbassare il volume ci vorranno più tocchi del pulsante.

È importante ricordare che questa configurazione è l’unica disponibile nella versione gratuita dell’applicazione. Per configurare il comportamento del pulsante di aumento del volume, così come altre opzioni per il pulsante di riduzione del volume, sarà necessario effettuare il checkout e ottenere la versione pro.

Con la versione a pagamento è possibile configurare le azioni per uno e due tocchi, nonché per quando si tengono premuti i pulsanti (anche se per questa opzione è necessario eseguire un semplice comando adb sulla console Android, con il dispositivo collegato a un PC ). Inoltre, puoi configurare l’app affinché funzioni con lo schermo acceso, spento o entrambe le modalità.

Sì, le possibilità della versione gratuita sono molto limitate, ma per alcuni utenti sarà sufficiente, dopotutto, ciò che si cerca è un semplice controllo della musica senza dover togliere lo smartphone dalla tasca, ad esempio.

Abbiamo scritto per te: Come aggiungere musica alle storie di Instagram puoi leggere anche Come ascoltare musica senza internet gratuitamente

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.