Cambiare il motore di ricerca del tuo browser

By | Aprile 7, 2017

Cambiare il Motore di Ricerca del tuo Browser, può accadere che, in contemporanea all’installazione di un particolare software, venga installata anche la barra degli strumenti relativa ad un motore di ricerca che non è quello che usi abitualmente.

Sicuramente questo fatto potrebbe non piacerti e diventare un problema ma, continuando a leggere, scoprirai che ripristinare il tuo motore di ricerca preferito e le sue relative impostazioni è semplice e rapido.

Trova l’URL relativo alla pagina del motore di ricerca che ti interessa. Il modo più semplice per farlo è quello di visitare il sito internet del tuo motore di ricerca ed eseguire una ricerca. Dovrai poi utilizzare l’indirizzo della pagina risultante senza le informazioni relative alla ricerca. Di seguito gli indirizzi dei motori di ricerca più comuni.

Cambiare il motore di ricerca del tuo browser

Firefox

Accedi alle impostazioni di Firefox. Inserisci nella barra degli indirizzi del browser il seguente comando “about:config”. Apparirà una popup di avvertimento avvisandoti della pericolosità del modificare impostazioni delicate per il buon funzionamento del browser. Per procedere clicca sul pulsante ‘Starò attento, lo prometto!

Utilizzando il campo apposito esegui una ricerca con il seguente testo ‘keyword.URL’.

Clicca con il tasto destro del mouse sul risultato. Nel menù contestuale che apparirà clicca la voce ‘Modifica’. Verrà visualizzata una popup che mostra il valore impostato per la voce ‘keyword.URL’. Sostituisci questo valore con l’indirizzo del tuo motore di ricerca preferito (quello ottenuto nel primo passaggio). Al termine clicca sul pulsante ‘OK’.

Per essere certo che le modifiche siano andate a buon fine esegui una ricerca dalla barra degli indirizzi di firefox e premi invio, si dovrebbe aprire il sito del tuo motore di ricerca e dovresti vedere i risultati.


Puoi modificare anche il motore di ricerca utilizzato per quelle ricerche eseguite tramite l’apposito campo situato sulla destra della barra degli indirizzi, in questo caso dovrai cambiare anche il valore della chiave ‘browser.search.defaultenginename’ nel file di configurazione di firefox, seguendo lo stesso metodo descritto nei passaggi 2, 3 e 4.

Google Chrome

Accedi alle impostazioni di Google Chrome. Seleziona l’icona rappresentata con tre linee parallele, posizionata in alto a destra, e, dal menù a discesa che apparirà, seleziona la voce ‘Impostazioni’.

Trova la sezione con l’etichetta ‘Ricerca’. Ora puoi aprire un menù a tendina e scegliere velocemente un motore di ricerca tra i più comunemente usati, seleziona quello che ti interessa dalla lista. Per aggiungere un nuovo motore di ricerca leggi i passi seguenti.

Clicca sul pulsante ‘Gestisci motori di ricerca’. Apparirà un pannello con una lista di motori di ricerca, se non trovi quello che ti interessa scorrila fino alla fine, troverai i campi per l’inserimento di un nuovo motore di ricerca.

 Riempi i campi di inserimento con i dati che ti servono. Dovrai inserire il nome del motore di ricerca, una parola chiave e l’indirizzo della pagina di ricerca.

Internet Explorer

Clicca la piccola freccia rivolta verso il basso che si trova accanto al campo di ricerca, in alto a destra. Verrà visualizzato un menù a discesa con alcune icone. Seleziona ‘Aggiungi’, verrai indirizzato alla gallery di microsoft, dove potrai selezionare un motore di ricerca dalla lista visuale che ti verrà proposta.

Seleziona il motore di ricerca che desideri dalla lista proposta.

Installa un nuovo motore di ricerca. Nella pagina è presente il link ‘Aggiungi a Internet Explorer’, selezionalo per far apparire la finestra di dialogo relativa all’aggiunta di un nuovo motore di ricerca. Se vuoi puoi rendere il motore di ricerca che stai aggiungendo quello predefinito per internet explorer, ti basterà spuntare il pulsante apposito. Clicca sul pulsante ‘Aggiungi’ e le modifiche diventeranno effettive.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.