Che cos’è AirDrop? Come funziona?

By | Ottobre 24, 2019
Che cos'è AirDrop. Come funziona AirDrop.

Condividi i file con gli amici senza e-mail o messaggi di testo. AirDrop è una funzione che consente a Mac e dispositivi iOS di condividere file in modalità wireless con il minimo sforzo. Di solito, quando vogliamo condividere una foto con qualcuno, la inviamo semplicemente in un messaggio di testo. Ma quando qualcuno si trova proprio accanto a te, è più facile usare AirDrop.


AirDrop non è solo per le foto. Puoi usarlo per trasferire quasi tutto quello che vuoi condividere. Ad esempio, puoi utilizzare AirDrop per inviare un sito Web dal tuo iPad al telefono del tuo amico, il che è fantastico se si desidera aggiungere un segnalibro per leggerlo in seguito. Puoi anche inviare Airdrop da un Galaxy Note a iPad o all’iPhone di qualcun altro.

La funzione può anche gestire informazioni come playlist, informazioni di contatto e posizioni che hai appuntato in Apple Maps. Queste istruzioni si applicano ai dispositivi che eseguono iOS 7 o versioni successive e Mac dopo il 2012 con OS X Yosemite e versioni successive.

iPhone non riesce a connettersi al Wifi, come risolvere

Come funziona AirDrop?

AirDrop utilizza il Bluetooth per creare una rete Wi-Fi peer-to-peer tra i dispositivi. Ogni dispositivo crea un firewall attorno alla connessione e i file vengono inviati crittografati, il che in realtà lo rende più sicuro del trasferimento via e-mail. 

AirDrop rileverà automaticamente i dispositivi supportati nelle vicinanze e i dispositivi devono essere abbastanza vicini da stabilire una buona connessione Wi-Fi, rendendo possibile la condivisione di file tra più stanze.

Uno dei vantaggi di AirDrop è l’uso del Wi-Fi per stabilire la connessione. Alcune app offrono una funzionalità di condivisione di file simile tramite Bluetooth. E alcuni dispositivi Android utilizzano una combinazione di Near Field Communications (NFC) e Bluetooth per condividere file.

Ma sia Bluetooth che NFC sono relativamente lenti rispetto al Wi-Fi, il che rende la condivisione di file più grandi utilizzando AirDrop molto più veloce e conveniente.

Come attivare AirDrop

Apple voleva rendere più semplice l’attivazione o la disattivazione di AirDrop, quindi lo hanno inserito nelle impostazioni nel pannello di controllo. Ecco come accedervi e modificarne le impostazioni.

  1. Apri il pannello di controllo scorrendo verso l’alto dalla parte inferiore dello schermo del tuo iPhone. Su iPhone X e versioni successive e su tutti gli iPad, scorri verso il basso dall’angolo in alto a destra dello schermo.
  2. Tieni premuto il dito sulla casella in alto a sinistra con i pulsanti dell’aeroplano.
  3. Nel menu successivo, tocca il pulsante AirDrop .
  4. La schermata successiva mostra le opzioni per le autorizzazioni. Le impostazioni sono Ricezione disattivata , che disattiva completamente AirDrop; Solo contatti , che consente di ricevere file solo dalle persone nell’elenco dei contatti; e Everyone , che consente a chiunque nel raggio di inviarti cose tramite AirDrop.
  5. L’opzione più sicura è Solo contatti . AirDrop non presenta alcun rischio per la sicurezza da solo, ma potresti non voler estranei che ti inviano file non richiesti in pubblico.

Come cancellare le impostazioni e i dati del tuo iPhone

Come utilizzare AirDrop su iPhone o iPad

Per utilizzare AirDrop, devi essere vicino alla persona con cui intendi condividere un file e devono avere il dispositivo acceso. Tuttavia, non è necessario essere proprio accanto a loro. AirDrop ha un raggio d’azione efficace che può raggiungere la stanza vicina. Entrambi i dispositivi dovrebbero avere AirDrop impostato su Solo contatti o Tutti .

  1. Passa all’elemento che desideri condividere, ad esempio una foto nell’app Foto.
  2. Tocca il pulsante Condividi.
  3. Individua il dispositivo che desideri connettere con il tuo AirDrop nella parte superiore del menu Condividi. I dispositivi verranno visualizzati come un cerchio con un’etichetta identificativa sotto di esso. Di solito sarà la foto del contatto con il suo nome sotto, ma se non hai una foto allegata a questo contatto, apparirà come un cerchio grigio con le sue iniziali.
  4. Toccando il cerchio verrà avviato l’invio del documento al destinatario, a cui verrà richiesto se accettare o meno l’invio del file con AirDrop.

Ecco come fare con un iPhone che non si spegne

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.