Che cos’è Android Go?

Android Go
Android Go

Nel 2014, Google ha annunciato una nuova linea di telefoni cellulari a basso costo e dotato di hardware di fascia bassa denominati Android One. Ora, solo nel 2017, è stata annunciata una nuova linea di dispositivi mobili, anch’essa a basso costo e con specifiche di fascia bassa chiamata Android Go. Quindi questo è un vantaggio per tutte quelle persone che hanno dispositivi con poche risorse e che non cercano realmente di sfruttare appieno il potenziale di uno smartphone. Ma qual è la differenza tra entrambi i dispositivi mobili? Qui te lo spieghiamo.


Cos’è Android One? >>

Cos’è Android One?

In parole semplici, Android One è una specifica hardware progettata da Google per i mercati emergenti. L’obiettivo principale di Android One è quello di offrire hardware a basso costo e con specifiche di fascia bassa.

Ma non solo deve avere un hardware molto semplice, ma ci sono anche altre regole con Android One. Google vuole tre cose specifiche nei loro telefoni Android One, che sono le seguenti:

Aggiornamenti periodici di sicurezza

Qualsiasi produttore che costruisce telefoni con Android One, deve impegnarsi rigorosamente a rilasciare aggiornamenti di sicurezza costanti.


Android puro

Qualsiasi produttore che desideri rilasciare un telefono cellulare come parte del programma Android One non può modificare il sistema operativo con elementi o temi personalizzati.

Requisiti hardware

Google stabilisce quali sono le specifiche hardware massime per i telefoni Android One. E i produttori di dispositivi mobili devono rispettare queste specifiche.

In altre parole, con Android One Google vuole avere il controllo dall’hardware fino agli aggiornamenti rilasciati dai produttori. Quindi devono solo accettarlo, con questo, potremmo vedere qualche Nexus o Pixel a poco prezzo.

Allora, cos’è Android Go?

D’altra parte, Android Go è definito nel software. In altre parole, è una versione personalizzata di Android Oreo progettata con l’obiettivo di poter lavorare su hardware con almeno mezzo gigabyte di RAM. I tre punti che definiscono Android Go sono i seguenti:

Applicazioni specifiche per Android Go

Google ha lanciato una serie di versioni Go per hardware di fascia media. Tra le applicazioni possiamo trovare File Go, YouTube Go, tra gli altri.

Un sistema operativo più personalizzato

Android Go è ancora Android Oreo. Ma il sistema operativo è stato leggermente modificato in modo che possa funzionare su hardware di fascia bassa ma con buone prestazioni.

Play Store Lite

Il Play Store di Android Go non è affatto diverso dal Play Store di altri dispositivi Android. In questa versione, è possibile trovare applicazioni dedicate a questo sistema operativo, come ad esempio Facebook Lite.

Poiché Android Go è progettato per hardware di fascia bassa, ha anche migliorato gli strumenti di gestione dei dati sia per l’archiviazione interna che per i dati mobili.

Android Go ha la metà delle dimensioni di Android Oreo. Questo lascia più spazio disponibile per i dispositivi mobili con appena 8 GB di memoria interna. Allo stesso modo, le applicazioni Go hanno il 50% delle dimensioni delle loro versioni originali.

Qual è la differenza tra Android One e Android Go?

Per chiarire le cose, Android One è una linea mobile con hardware definita e gestita da Google. Mentre Android Go è un software progettato per funzionare su qualsiasi hardware.

Non ci sono requisiti hardware specifici per Android Go. Sebbene Go sia progettato specificamente per hardware di fascia bassa.

In breve, l’idea di tutto questo è che se un produttore di dispositivi mobili vuole lanciare un modello economico, e vuole che sia gestito da Android, Google vuole farlo con Android Go. Dal momento che è progettato per questo, è una buona opzione per i paesi in via di sviluppo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*