Che cos’è Google Home? E cosa sono Google Home Max e Google Home Mini?

By | 9 Dicembre, 2019
Che cos'è Google Home

Quello che devi sapere su Google Home, Google Home Max e Google Home Mini. Google Home è una serie di altoparlanti intelligenti da posizionare in casa. Possono riprodurre musica, rispondere a domande e, con il giusto hardware aggiuntivo, controllare parti della tua casa. Funzionano utilizzando una combinazione di intelligenza artificiale (AI), software e hardware. Gli altoparlanti sono disponibili in tre dimensioni.


Come abbinare Google Home con un iPhone

3 tipi di prodotti Google Home

La linea di prodotti Google Home dovrebbe probabilmente essere chiamata Trio di Google Home perché in realtà ci sono tre altoparlanti intelligenti di Google Home tra cui scegliere: Google Home, Google Home Mini e Google Home Max. Tutti e tre i dispositivi possono lavorare insieme e includere:

  1. Controllo vocale integrato tramite Google Assistant. Tutte le unità sono dotate di microfoni e altoparlanti integrati.
  2. Il Wi-Fi dual-band integrato è fornito per la connettività Internet / di rete. Tuttavia, non è disponibile alcuna opzione di connessione Internet / rete Ethernet cablata.
  3. Gli altoparlanti intelligenti di Google Home sono dotati di un adattatore di alimentazione CA e di un cavo staccabile: non funzionano a batteria.

Google Home

L’altoparlante originale, Google Home, è disponibile in bianco, ma la griglia dell’altoparlante è rimovibile con diversi colori opzionali. L’unità Google Home misura 14,27 cm (altezza) x 9,6 cm (diametro) e pesa 476g.

Oltre al controllo vocale, è presente un controllo integrato per il volume su / giù, a cui è possibile accedere toccando e ruotando il dito sulla superficie superiore dell’unità. Se si desidera disattivare i microfoni, è presente un pulsante di attivazione / disattivazione del microfono push-in sul lato posteriore dell’unità.

Ci sono due microfoni situati intorno al bordo superiore dell’unità fornito per il riconoscimento vocale. I microfoni sono sempre accesi (a meno che non vengono spenti di proposito), anche quando la musica è in riproduzione. Ciò significa che può dare comandi vocali mentre si ascolta la musica.

Sono disponibili doppi altoparlanti stereo da 2 pollici e doppi altoparlanti passivi da 2 pollici per la riproduzione di musica, le risposte vocali di Google Assistant e il supporto audio per le telefonate. Non ci sono disposizioni per il collegamento fisico di altoparlanti aggiuntivi, ma Google Home può trasmettere musica ad altri dispositivi Chromecast.

Come utilizzare il tuo Google Home con Chromecast

Google Home Mini

Google Home Mini si presenta come un piccolo disco volante con un top in tessuto. È disponibile in bianco, ma la parte superiore in tessuto è staccabile con combinazioni di colori opzionali. Google Home Mini misura 4,19 cm (altezza) x 9,80 cm (diametro) e pesa solo circa 170g.

È possibile accedere al controllo di bordo per il volume toccando il lato sinistro (volume giù) o il lato destro (volume su) sull’unità. Se vuoi disattivare i microfoni.

Ci sono microfoni sotto il tessuto. Possono essere disattivati ​​utilizzando un interruttore situato nella parte anteriore destra della base.

Google Mini ha un singolo altoparlante da 1,6 pollici di diametro alloggiato sotto la sua copertura in tessuto che proietta il suono su e fuori in un modello a 360 gradi.

Google Mini non può connettersi a un altoparlante esterno ma può trasmettere musica ad altri dispositivi abilitati per Chromecast.

Come configurare Google Home (Mini) e altri suggerimenti utili

Google Home Max

Max è il più grande speaker intelligente di Google Home e offre tutte le funzionalità delle unità Google Home e Google Home Mini, ma è progettato per coloro che desiderano anche un’esperienza di ascolto di musica di alta qualità.

Google Home Max è disponibile in bianco, ma la griglia degli altoparlanti è disponibile sia Chalk che Charcol. Il Max è sostanzialmente più grande delle unità Google Home e Mini, misura 18,79 cm (altezza) x 33 cm (larghezza) e 15 cm (profondità). Il massimo pesa 5,3 kg.

Il livello del volume a bordo può essere controllato toccando il lato sinistro (volume giù) o il lato destro (volume su) dell’unità.

I microfoni incorporati sono inclusi per un ampio rilevamento della voce in campo lontano anche quando attraverso la stanza o durante la riproduzione di musica. C’è un interruttore di spegnimento del microfono.

Ci sono due woofer da 4,5 pollici e due tweeter da 0,7 mm forniti per la riproduzione di musica stereo, la risposta vocale di Google Assistant e le telefonate.

Google Home Max incorpora la tecnologia Smart Speaker, che consente a Max di correggere dinamicamente l’acustica della stanza. Ovunque posizioni o sposti il ​​Max, utilizzando i suoi microfoni e la tecnologia Smart Speaker ottimizzerà per produrre la migliore esperienza di ascolto musicale possibile, inclusa la riproduzione a volumi più bassi di notte e l’equalizzazione del suono per il tipo di contenuto, come musica, notizie, e podcast.

Oltre ad accedere alla musica tramite streaming online, Google Home Max consente la connessione di fonti esterne tramite la connessione di ingresso audio analogico da 3,5 mm integrata.

Come riprodurre Apple Music su Google Home

Cosa puoi fare con gli altoparlanti intelligenti Google Home

Emetti fino a tre comandi in una singola richiesta: chiedi informazioni sul tempo, controlla il tuo calendario e accendi la luce del bagno con una singola richiesta “Okay, Google”.

Usa più azioni: puoi porre più domande in modo naturale. Ad esempio, invece di chiedere “Okay, Google, che tempo fa a Napoli e che tempo fa a Palermo?” puoi dire “Okay, Google, che tempo fa a Milano e Roma?”

Ascolta la musica: una  volta configurati gli altoparlanti, i dispositivi Google Home possono riprodurre musica in streaming direttamente dal Google Play Music, Spotify, Pandora e altro. Un’altra opzione di riproduzione musicale è tramite il Bluetooth.

Effettuare chiamate: è possibile effettuare chiamate in vivavoce a persone e aziende. Puoi chiamare per nome o numero di telefono. Tuttavia, se chiedi a Google Home di comporre un numero, il telefono ricevente penserà che Google Home sia un numero privato.

Ottieni informazioni: chiedi a un dispositivo Google Home qualsiasi domanda tu voglia (meteo, risultati sportivi, orari dei film, traffico, ortografia, definizioni di parole) e verrà data una risposta. Se Google Assistant non conosce la risposta, te lo dice. Inoltre, Google Assistant funziona con Google Translate. Inoltre, Voice Match consente a Google Home di riconoscere fino a sei utenti.

Acquisti e ordini di servizi: puoi utilizzare i dispositivi Google Home per fare acquisti, ordinare da asporto e consegna, effettuare prenotazioni di ristoranti o voli, acquistare biglietti per il cinema, fare un giro su Uber e altre attività.

Google Broadcast: indipendentemente dal fatto che tu abbia uno o più dispositivi Google Home in casa, dici a Google Assistant di far riprodurre a tutti quei dispositivi un messaggio o un annuncio specifico. Ad esempio, “Ehi Google, trasmetti questo messaggio: è ora di cena”.

Collegamento familiare: se configuri un account Google per tuo figlio / i, questi possono utilizzare i dispositivi Google Home, con musica, informazioni, giochi e altre attività su misura per loro. Gli esempi includono giochi come “Space Trivia” o la lettura di una favola della buonanotte.

Controlla Google Chromecast: puoi utilizzare Google Home per controllare qualsiasi  dispositivo abilitato per Google Chromecast. Chiedi a Google Chromecast di riprodurre video da fonti di streaming sulla TV o, se hai una TV con Chromecast integrato, puoi utilizzare Google Home per riprodurre contenuti in streaming a cui lo streamer multimediale Chromecast o la TV hanno accesso. Puoi anche mettere in pausa o alzare o abbassare il volume della TV. L’uso di Google Home per accendere o spegnere la TV è una funzione che dovrebbe essere aggiunta tramite un aggiornamento futuro.

Controlla la tua casa: puoi utilizzare un dispositivo Google Home come assistente di casa. Può integrarsi con diversi sistemi di controllo di terze parti. Aziende come Logitech, Nest, Philips Hue, Tp-Link, Wemo, Samsung SmartThings, realizzano prodotti che consentono a Google Home di controllare illuminazione, termostati, prese intelligenti, interruttori e alcuni dispositivi home theater. Queste opzioni richiedono attrezzature aggiuntive e accoppiamento.

Conclusione

Gli altoparlanti intelligenti di Google Home incorporano funzionalità pratiche per una varietà di attività di intrattenimento e stile di vita. Combinati con la tecnologia dell’assistente di Google Voice, offrono la possibilità di ascoltare musica, accedere a informazioni utili, effettuare chiamate telefoniche ed eseguire molte attività personali e domestiche.

Tutto ciò di cui hai bisogno per mettere in funzione un’unità Google Home è uno smartphone o un tablet con l’app Google Home installata.

Regala un altoparlante intelligente su Amazon

Lascia un commento